annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Passaggio a Filtro esterno Help me!!!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Passaggio a Filtro esterno Help me!!!!

    Salve a tutti, ho deciso di passare ad un filtro esterno e di eliminare del tutto la mia isola filtro che si è dimostrata non servire a nulla o quasi...

    La mia vasca è una 60*35*25 (parte bassa anteriore) nella quale non si possono inserire più di 35/40 Litri di acqua, all'attuale ne metto non più di 20 Litri....
    Guardando un poco in giro, ho notato un filtro che mi sembra discreto e che faccia al caso mio si tratta del "EDEN 501". Qualcuno sa dirmi se è efficiente come filtro? In caso contrario mi potreste consigliare qualche cosa che faccia al caso mio?

    La mia tarta è una T.S.S. da 4,5 cm e sono quasi due mesi che la tengo con me. Piccola com'è però, sporca un casino e dopo 2 gg ho già l'acqua gialla....

  • #2
    Ciao Kinga,

    dato che hai una Trachemys baby, ti conviene prendere una vasca più grande (almeno 100x50x50 minimo...) e un filtro esterno più capiente tipo Askoll, Hydor, Eheim e simili, che devono essere sovradimensionati rispetto al litraggio della vasca.

    Non ha senso acquistare vasche e filtri man, mano che la tarta cresce.

    Per il filtro Eden 501 sarebbe buono ma solo per pochi mesi.

    Commenta


    • #3
      Scusate l'ignoranza,ma io ho un filtro interno per una sola tartaruga di circa12cm di carapace e funziona benissimo....carto tengo pulita l'acqua con costanti cambi parziali la nutro (soprattutto per il pesce) in un'altra vaschetta e cerco di togliere tutti gli eventuali residui che vedo girovagare nella vasca....... ma non ho tuttiquesti enormi problemi di acqua che puzza e che si sporca nel giro di 2 giorni che sono forse fortunata io??
      Baci Elena

      Commenta


      • #4
        Ciao Elena,

        non tutti si sobbarcano del lavoro che fai tu, che è un atteggiamento lodevole e responsabile.

        Ma il filtro interno, alla lunga, risulterà inadatto per le tarte di una certa taglia, come i frequenti cambi d'acqua e sbattimenti vari che stressa non poco la tarta.

        Ecco perchè consigliamo a tutti un filtro esterno sovradimensionato.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da guscioduro Visualizza il messaggio
          Ciao Elena,

          non tutti si sobbarcano del lavoro che fai tu, che è un atteggiamento lodevole e responsabile.

          Ma il filtro interno, alla lunga, risulterà inadatto per le tarte di una certa taglia, come i frequenti cambi d'acqua e sbattimenti vari che stressa non poco la tarta.

          Ecco perchè consigliamo a tutti un filtro esterno sovradimensionato.
          Anche io faccio continui cambi di acqua, almeno una volta alla settimana, i 2/3 li sostituisco con acqua nuova e declorata, però con il passare del tempo l'acqua si sporca sempre prima e quindi ci vuole un filtro esterno....

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da guscioduro Visualizza il messaggio
            Ciao Elena,

            non tutti si sobbarcano del lavoro che fai tu...
            Considera anche che se comunque tutte quelle operazioni svolgono un ottima prevenzione e mantengono pulita l'acqua, nel loro insieme possono diventare estremamente stressanti per tartarughe di altre specie o comunque meno "socievoli".
            NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

            Commenta


            • #7
              Certo nn è che vorrei stressare troppo la tartaruga, ma il problema che il filtro esterno ora come ora per dove è posizionato il terracquario non ci stà nemmeno volendo e spero al più presto di farle un laghetto in giardino.
              Grazie a todos BACI Elena

              Commenta


              Sto operando...
              X