annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Emergenza Letargo!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Emergenza Letargo!

    HELP!
    Gennaro, la mia tartaruga di terra (herm??), da 2 settimane s'è destata dal letargo!
    Pur disponendo di giardino (giardino che però ha una terra maledettamente compatta e dura e Gennarino non so se ce la farebbe a scavare!) e dato che vivo in abruzzo (zona collinare ma cmq ogni anno la temperatura scende per molti giorni sotto lo zero), durante l'inverno faccio fare il letargo a Gennaro in una cassa di legno con terriccio e foglie (profondità circa 40 cm).

    Quest'anno Gennaro s'è addormentato puntualmente, come ogni anno, ma ai primi di febbraio s'è svegliato e non si addormenta piu'!

    La cassa è in cantina e la temperatura, normalmente, non va sotto lo zero! Ma è prevista un'altra ondata di neve, gelo e altri accidenti!

    Ho paura per Gennarino!! Non va sotto terra, non mangia e non dorme (ha testa e zampe fuori dal chelone(?) e ha gli occhi aperti, anche se con una patina che sembra fatta di lacrime!

    So di essermi espresso con termini generici e non appropriati!
    Ma potete comunque capirmi!

    CHE POSSO FARE?
    AIUTATEMI LA NEVE E' PREVISTA PER DOPODOMANI E INIZIA A GELARE!!
    GRAZIE MILLE
    Valerio.

  • #2
    Ciao, sinceramente nonho capito se sta bene o no, il discorso degli occhi umidi potrebbe dipendere anche solo da qualche residuo di polvere o terriccio.
    Che non mangi e' normale, la temperatura e' troppo bassa perche si riattivi completamente.
    Alla fine se e'in arrivo il freddo, quasi certamente riprendera' il letargo da solo, e se sta tartaruga non ha problemi, la lascerei fare.
    Non noti nessun sintomo di malattie tipo naso bagnato, rspirazione difficoltosa, o altre anomalie?

    P.s. il guscio si chiama carapace, non chelone che e' tutta un altra cosa...
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      non so le tartarughe di terra....le mie elegans d' inverno capita si sveglino (vivono all'aperto) fanno capolino fuori dall' acqua....pero' poi (magari dopo poche ore) scompaiono nuovamente....secondo me, opinione da quasi "profano", e' la stessa cosa che dice luca....con l' abbassarsi della temperatura riprendera' il letargo....
      There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
      http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
      http://canedapresa.forumfree.it/

      Commenta


      • #4
        Calma, anzitutto. Ho riletto tre volte il tuo messaggio per riuscire a farmi un'idea. E mi pare di aver capito che:
        1-Gennaro è ricoverato in una cantina. Quindi direi che il pericolo che geli è remoto. Anche se FUORI gela, in un locale seminterrato e chiuso difficilmente può accadere.
        2-Gennaro si rifiuta di interrarsi nella sua scatola di ibernazione. Anche questo non è preoccupante. Ho tartarughe che si interrano molto poco, limitandosi a cacciarsi contro un angolo della cassa di ibernazione, mentre altre si ficcano bene sotto. Quel che puoi fare, nel caso che non si interri, è semplicemente aggiungere paglia o fieno SOPRA di lui.
        3-Occhi umidi e patina sugli occhi. Ecco, questo mi preoccupa un pò di più. E anche il fatto che tenga gli occhi aperti. Il fatto che non ritiri del tutto il capo, no. Alcune tartarughe ibernano con zampe o arti parzialmente estesi, ma gli occhi dovrebbero essere chiusi e non lacrimare. prova a pulirglieli con una pezza bagnata con acqua bollita e tiepida, poi guarda se la patina si riforma.

        Simone

        Commenta


        • #5
          Chiedo scusa per l'infrazione!
          Vi ringrazio per la solerzia con la quale avete evaso le mie perplessità.
          Seguirò attentamente i Vostri consigli e se mi sarà di nuovo concesso, tornerò a contattarVi.
          sarà mia premura fornire risposte alle Vostre domande.
          Grazie!

          Commenta


          Sto operando...
          X