annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tartaruga acquatica. Non mangia.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tartaruga acquatica. Non mangia.

    Come da titolo...
    solo che al negozio di animali non mi hanno detto che è stata in letargo.
    Mah? Ho provato con i gamberetti, l'insalata, un pezzo di wurstel (crudo, ma hanno detto che le tarte durante la giovane età sono carnivore quindi...).
    La temperatura dell'acqua è sui 25 gradi, regolata da un termostato. Ora, la lampada ultravioletti mi manca. La specie... boh. Non ha le striature rosse sulle orecchie, ha una corazza giallo-arancione sulla "pancia" e normalissima sul dorso. L'acquario è spazioso, lei è da sola e ha pure un'isoletta (dove peraltro non sale mai). Da quando me l'hanno data non ha MAI mangiato neppure un gamberetto (l'ho presa mercoledì) ora... non so se è perché si deve ambientare, ma a me altre tartarughe mi sono morte per lo stesso motivo. Prevenire è meglio che curare.

    Che devo fare?

    EDIT: Ho il nome della specie: Trachemys Scripta.

    P.S. ho scritto tartaruga MARINA ma intendo una tartaruga normale d'acqua
    Ultima modifica di Hanmax; 19-02-2009, 19:49.

  • #2
    quando hai scritto "marina" sul titolo mi è preso un mezzo infarto
    mi costerno,m'indigno,m'impegno e poi getto la spugna con gran dignità.

    Commenta


    • #3
      oddio vabbè scusa intendevo dire una tartaruga d'acqua... è ovvio che non mi tengo una testuggine in casa

      Commenta


      • #4
        Il problema è di stabulazione....sposto in sezione tartarughe
        [SIZE=1]"Tutti gli ostacoli sono un'opportunità per migliorare la nostra condizione"[/SIZE]

        Commenta


        • #5
          Ciao!! benvenuta!!
          La tartaruga non mangia probabilmente perchè le condizioni in cui sta non sono idonee. Se si tratta di una Trachemys scripta (se posti una foto ti posso dire se è questa la specie) la temperatura dell'acqua deve stare sui 25-27°C e devi regolarla con un termostato. Devi crearle una zona in cui lei possa uscire dall'acqua e scaldarsi grazie ad una lampada ad incandescenza che metti sopra la zona all'asciutto e che deve stare sui 30-32°C. Devi comprare anche un neon UVB almeno 5.0 (o 5%).

          Alimentazione: butta via i gamberetti secchi perchè fanno solo male alla tartaruga. Compra invece pesciolini di fiume come alborelle, latterini e tagliali delle dimensioni della sua bocca. Daglieli crudi compresa coda, testa e visceri. Puoi dare anche insalata, OGNI TANTO qualche lombrico, frutta e altro pesce crudo che magari hai in casa.

          Quanto è grande la tarta? Mi dici anche le dimensioni dell'acquaterrario e come è arredato?

          Commenta


          • #6
            Leggi qui, prima di tutto. Ho scritto una specie di scheda con le pricnipali informazioni su Trachemys spp. e un pò di foto.
            http://www.sanguefreddo.net/tartarug...he-dacqua.html

            Simone

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Diabolik Visualizza il messaggio
              Ciao!! benvenuta!!
              La tartaruga non mangia probabilmente perchè le condizioni in cui sta non sono idonee. Se si tratta di una Trachemys scripta (se posti una foto ti posso dire se è questa la specie) la temperatura dell'acqua deve stare sui 25-27°C e devi regolarla con un termostato. Devi crearle una zona in cui lei possa uscire dall'acqua e scaldarsi grazie ad una lampada ad incandescenza che metti sopra la zona all'asciutto e che deve stare sui 30-32°C. Devi comprare anche un neon UVB almeno 5.0 (o 5%).

              Alimentazione: butta via i gamberetti secchi perchè fanno solo male alla tartaruga. Compra invece pesciolini di fiume come alborelle, latterini e tagliali delle dimensioni della sua bocca. Daglieli crudi compresa coda, testa e visceri. Puoi dare anche insalata, OGNI TANTO qualche lombrico, frutta e altro pesce crudo che magari hai in casa.

              Quanto è grande la tarta? Mi dici anche le dimensioni dell'acquaterrario e come è arredato?
              tra i 23° e 25° per l'acqua.

              come cibo i lombrichi possono essere dati senza problemi, evita la frutta e al posto di insalate meglio i radicchi. da preferire il pesce di acqua dolce a quello di acqua salata.

              Commenta


              • #8
                no niente ho risolto... ora mangia gamberetti e gli ho comprato degli "sticks"... integratori alimentari con tanto calcio e cose varie... non avevano niente di meglio.
                una cosa che non capisco è perché non sale nella sua isoletta... eppure l'acqua è al livello giusto... mah. quando posso posto una foto

                p.s. avete scritto benvenuta ma dovevate scrivere benvenutO

                Commenta


                • #9
                  in realtà come alimentazione sarebbe meglio usare pesci di acqua dolce e verdure, come ti hanno detto più su.

                  Devi crearle una zona in cui lei possa uscire dall'acqua e scaldarsi grazie ad una lampada ad incandescenza che metti sopra la zona all'asciutto e che deve stare sui 30-32°C
                  Ecco come farla salire sull'isola. Te l'hanno scritto...se la zona emersa è troppo fredda, non ci salirà mai...

                  Commenta


                  • #10
                    OT: potreste gentilmente cambiare il titolo del post? E' un poco fuorviante.

                    @Hanmax: beh hai risolto che mangia, ora il prossimo step e' abituarla ad un'alimentazione idonea. Coraggio! Ce la puoi fare

                    Commenta


                    • #11
                      beh ora sarà che è troppo piccola ma i pesciolini non li mangia... vabbè... aspetterò

                      (per intenderci, non è una neonata ma nemmeno è troppo grande)

                      Commenta


                      • #12
                        Se non mangia i pesciolini puoi farli a pezzi con un paio di forbici, anche se secondo me non mangia perchè non sta bene o ha freddo. Se dopo aver alzato la temperatura dell'acqua ancora non mangia, non aspettare e portala da un veterinario!
                        Simone

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X