annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

mata mata e UVB

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • mata mata e UVB

    Ciao a tutti, volevo chiedere un consiglio a chi più di me ha esperienza in materia; vista la provenienza delle mata mata ( foresta pluviale) dove la luce solare non è al massimo dell'intensità, per questa specie l'esposizione alle radiazioni UVB è importante al pari delle altre specie oppure se la possono cavare bene anche in condizioni più "ombreggiate"?
    Ciao a tutti e grazie

  • #2
    RE: mata mata e UVB

    Beh, io ho sentito alcuni pareri di persone che allevano anche all' estero ma in generale visto anche le abitudini molto particolari dell' animale e l' alimentazione costituita da prede vive anche in cattivita' credo sia superfluo un suo utilizzo. Con una dieta varia e costituita da cibo vivo come pesci, topini o in eta' adulta topi e ratti si possa anche non utilizzare...

    La mia esperienza con questa specie e' limitata da circa un annetto (quindi non so se e' piu' lunga della tua ) pero' insomma e' un po' la mia opinione e non ho mai utilizzato UVB proprio per questo motivo e la crescita e' bella robusta e il carapace duro... credo che lo stesso discorso possa essere fatto anche con altre specie che hanno abitudini "simili" (ovviamente niente di tutto cio' con le erbivore of course...)

    Commenta


    • #3
      RE: mata mata e UVB

      Grazie Reda, sei sempre esaudiente; è come pensavo, anche se una delle mie, ha qualche problemino con la SCUD, ma roba da poco. Con le mata mata abbiamo più o meno la stessa esperienza, io da qualche tempo sono riuscito a fargli accettare pesci scongelati e comunque nel nuovo acquario (crescono!) ho previsto l'attacco per una lampada compatta, vedremo cosa succede Ciao

      Commenta


      • #4
        RE: mata mata e UVB

        Ti consiglio VIVAMETNE di abituare la tua mata mata ad essere alimentata con pesci morti! Quando sarà grande sarà difficile e costoso trovargli pesci da minimo mezzo kg vivi!
        Queste me l'hanno detto più persone che allevano mata mata, uno di queste "disperato" in quanto la sua mata mata di più di 10kg mangia solo vivo e lui non riesce a trovarlo!
        Ciao

        Commenta


        • #5
          RE: mata mata e UVB

          Reda ma i topi e i ratti vivi è molto difficile che una mata mata adulta li mangi se abituata al pesce!!!!!!

          Commenta


          • #6
            RE: mata mata e UVB

            La mia si pappa indifferentemente: pescetti vivi, pescetti morti (gambusie), gamberetti vivi, gamberetti surgelati, pinky vivi, pinky morti. Si e' abituata da subito al morto e al vivo indifferentemente. Gli insetti vengono assolutamente ignorati, ogni tanto io ci ho tentato. Per il morto glielo sventolo sul muso e se sono fortunato riesco a vedere che mangia altrimenti, e' talmente veloce il movimento che mi mangia pure la pinzetta...

            Concordo con Ricsca di abituarle anche al morto (nel mio msg di prima facevo riferimento al vivo inteso come "fresco" e non congelato possibilmente) ma possibilmente fresco e non congelato per il discorso di prima sull' uso dell UVB e delle carenze inevitabili che si hanno con solo pesce "congelato". E anche alternare ad altro come appunto topi di dimensione adeguata.

            Ricsca magari il tuo amico e' stato un po sfortunato o "negligente" per non averla abituata subito al morto e a una dieta differente oltre al pesce come e' giusto sia di base...

            Una cosa particolare che ho notato, somministrando ad esempio il cibo in piccoli bocconi che tra l' uno e l' altro e' meglio far passare qualche minuto perche' altrimenti viene sboccato...

            Commenta


            • #7
              RE: mata mata e UVB

              La mia Chelus fimbriatus adulta mangiava oltre a sgombri sarde anche topi ratti criceti e una volta l'ho vista mangiare un passero adulto ferito caduto dall'albero quando la tenevo in vasca in giardino. Con gli esemplari piccoli mai avuto problemi ne con vivo ne con morto, e mangiavano anche pinkie di ratto.

              UNA COSA IMPORTANTE NON DATE MAI PESCI ROSSI SE NON LI AVETE QUARANTENATI PRIMA!!!!!
              Conosco una persona che ha perso una mata mata adulta e una salamandra gigante del Giappone (l'unico esemplare mai esistito in Italia) con i pesci rossi.

              tartapiero

              Commenta


              • #8
                RE: mata mata e UVB

                Ot! Che sarebbe stà salamandra gigante??? Ora sono curioso!
                Ciao

                Commenta


                • #9
                  Re: RE: mata mata e UVB

                  Originariamente inviato da ricsca
                  Ot! Che sarebbe stà salamandra gigante??? Ora sono curioso!
                  Ciao
                  Andryas japonicus o salamandra gigante del Giappone, tesoro nazionale e appendice uno Cites, se cerchi on line trovi un sacco di info.

                  Piero

                  Commenta


                  • #10
                    RE: Re: RE: mata mata e UVB

                    grazie 1000!
                    Ciao

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X