annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Platemys spixii

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Platemys spixii

    Ragazzi st valutando seriamente lidea di prendermi cuna Platemys Spixy!
    Qualcuno sa darmi un po di informazioni? Sul web non riesco a trovare quasi niente!
    Ciao e grazie

    PS
    Lo so che tempo fa si era trattato + o - gi largomento!

  • #2
    RE: Platemys spixy

    Bella bella, prova a cercare Acanthochelys spixii (che e' un altro modo di chiamarla) oppure il nome giusto Platemys spixii ...

    Credo che un buon sito da cui partire sia www.chelidae.com ... Posso solo aiutarti cosi' non avendola mai allevata, al massimo stasera che ho poco da fare posso fare un riassuntino delle info su alcuni libri inglesi se puo' esserti utile

    La vecchia discussione era finita in una solita inutile polemica... chissa' stavolta speriamo di tirare fuori qualche bella info...

    Commenta


    • #3
      RE: Platemys spixy

      Infatti!
      B tutto laiuto che mi riesci a dare a me va bene!
      Ciao

      Commenta


      • #4
        RE: Platemys spixy

        Dunque, le cose essenziali che leggo sono:
        - vivono in acqua con pH acido, simile a Matamata visto che gli habitat sono molto simili e anche in cattivita' bisogna ricreare queste condizioni
        - taglia massima 18 cm
        - hanno abitudini anche terrestri soprattutto dopo le piogge ma soprattutto vivono in acque molto basse e lente, giusto per potersi immergere passando tutto il tempo perlustrando e camminando sul fondo, emergendo solo con le narici per respirare. Nuotano pessimamente
        - temperature calde tutto l' anno tra i 26 e i 30 gradi, e un ambiente molto umido
        - e' possibile una breve brumazione a temperature piu' miti ma in cattivita' la sconsigliano
        - dieta carnivora (solite robe...) ma in natura si ciba soprattutto di chioccioline, lumache e piccoli anfibi. Alcuni autori ritengono si nutra anche in parte di vegetali. Ad ogni modo qualche pianta acquatica vera ti risolve il problema
        - incubazione di 150 giorni con diapausa. 5 uova per deposizione

        Sottolineano la difficolta' di allevamento e l' importanza di acqua molto bassa, con pH tra il 6.5 e 6.9 e la temperatura calda e costante tutto l' anno.

        Alcuni paragonano il suo allevamento a quello di Platemys platicephala e Chelus fimbriatus...

        Commenta


        • #5
          RE: Platemys spixy

          Grazie 1000! Sai se sotto cites?
          Ciao

          Commenta


          • #6
            RE: Platemys spixy

            sotto cites?
            No no, vai tranquillo...

            Sul mio sito nella sezione legislazione c'e' il pdf degli allegati e appendici se vuoi dargli una occhiata

            Commenta


            • #7
              RE: Platemys spixy

              Non sapevo dell'esistenza di tartarughe acquatiche cos strane.
              Da quando faccio parte di questo forum sono venuto a conoscenza di specie di tarta da voi presentate che sono davvero buffe e "strane", che prima non ne sapevo nulla della loro esistenza.. )

              Commenta


              • #8
                RE: Platemys spixy

                Be a persone strene, piacciono tartarughe strane! ehehe
                Ciao

                Commenta


                • #9
                  Re: RE: Platemys spixy

                  Originariamente inviato da ricsca
                  Be a persone strene, piacciono tartarughe strane! ehehe
                  Ciao
                  giusto!!!!
                  alla fine hai deciso di prenderla!! poi vogliamo le foto!!!
                  quanto la pagheresti?? e dove la compreresti???
                  ma la vasca quanto deve essere grande per ogni esemplare??? dato che il livello di nuoto nullo la vasca di dovrebbe sviluppare pi in lunghezza e in larghezza piuttosto che in altezza, potresti fare anche una cosa carina e mettere piante palustri nella zona emersa

                  Commenta


                  • #10
                    Re: RE: Platemys spixy

                    Originariamente inviato da Reda
                    sotto cites?
                    No no, vai tranquillo...

                    Sul mio sito nella sezione legislazione c'e' il pdf degli allegati e appendici se vuoi dargli una occhiata
                    ma sei sicuro un negoziante .... mi aveva detto che stava nel secondo allegato (B) .. per vabb quello che dicono i negozianti....

                    Commenta


                    • #11
                      RE: Re: RE: Platemys spixy

                      ma sei sicuro
                      si, di al tuo negoziante di dire meno cavolate... e comunque basta guardare qui http://www.tartaland.it/leggipdf/reg_ce_1497_2003.pdf , andare dove si elencano le tarte, scorrere due pagine di file e cercare l' animale che si cerca...

                      Commenta


                      • #12
                        grazie reda!!
                        s ma una cosa non il mio negoziante! un im******* che fa il gradasso.. vabb apparte questo tutto ok grazie ancora

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X