annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tartaruga d'acqua facile da allevare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tartaruga d'acqua facile da allevare

    Salve raga!Essendo entrato da poco nel mondo della terrariofilia, mi stavo informando su tutte le specie di rettili semplici da allevare (sauri, serpenti, tartarughe) per ampliare il mio allevamento (ora ho solo una pogona) e soprattutto la mia conoscenza...detto ciò, sapreste indicarmi una specie di tartaruga d'acqua semplice da allevare? so che le trachemys sono quelle consigliate ai neofiti, ma so anche che è consigliato un laghetto in giardino per quando saranno adulte...e io abitando in un condominio dovrei fare qualche assemblea di condominio in più del solito per costruirlo (oltre che creare un giardino sul tetto del palazzo )...una che magari non cresce tanto e che è possibile tenere in un acquario/terracquario per tutta la sua vita. Se non ce ne sono aspetterò di avere una casa mia con giardino grazie mille!

  • #2
    Ciao, io tenendo conto delle tue esigenze ti consiglio Sternotherus o Kinosternon, entrambe rimangono di dimensioni contenute, attorno ai 15cm. Inizia ad informarti su queste e poi se dovessi avere domande chiedi pure.

    Commenta


    • #3
      grazie mille alepla! ora mi informo su queste due specie! ;D

      Commenta


      • #4
        ecco un inizio
        http://www.sanguefreddo.net/portale/...s-odoratus-83/
        NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

        Commenta


        • #5
          le kinosternon mi piacciono di più...ma girando per il forum ho trovato le Graptemys...sono stupende!!! ma quanto diventano grandi? e i prezzi??

          Commenta


          • #6
            le Graptemys se cerchi bene te le regalano

            solo che le femmine crescono parecchio, sui 20 e più cm (ma anche 30), i maschietti difficilmente vanno oltre i 12cm.
            Ultima modifica di malaclem; 28-07-2010, 13:33.

            Commenta


            • #7
              no aspetta! in che senso "te le regalano"? che costano poco o che davvero le danno via gratis? comunque come vanno stabulate??

              Commenta


              • #8
                Le Graptemys dal punto di vista della gestione sono in pratica TRachemys con un nome diverso, nel senso che come gli altri Emydidi nordamericani di medie-grosse dimensioni da adulte necessitano di ampi spazi (leggi: laghetto in giardino) onde evitare problemi di crescita e di oggettivo mantenimento, dato che sono anche piuttosto attive quando sono ben acclimatate. Ti consiglio di abbandonare per ora l'idea di tenere Emydidi, e di concentrarti su specie decisamente più piccole e facili da gestire in acquaterrario, come appunto Sternotherus minor, Sternotherus odoratus, Kinosternon subrubrum.

                Commenta


                • #9
                  ok, le avevo messe in conto per i pochi centimetri dei maschi di Graptemys....ma se mi dici che diventano comunque grandi, cambio tartaruga! ma sapete dirmi i prezzi delle specie che sono state menzionate nel topic? Graptemys, sternotherus e kinosternon.
                  Ultima modifica di dilamar; 28-07-2010, 13:55.

                  Commenta


                  • #10
                    le graptemys parti da zero euro a 25 per degli adulti.

                    per sternotherus e kinosternon il prezzo giusto è 20 - 30 euro di partenza fino a costi inimmaginabiili, a seconda delle specie.
                    parere personale: spendi qualcosina in più per animali nati sicuramente in cattività, piuttosto che in negozio o da grossisti che le importano.
                    alcuni utenti del forum riproducono regolarmente alcuni inizieranno a breve

                    Commenta


                    • #11
                      grazie malaclem...potresti mandarmi per mp i nomi du qualche utente che riproduce queste specie? grazie mille PS: se sono di napoli mi fai un favore enorme!

                      Commenta


                      • #12
                        non so mica se per la privacy si possa fare

                        basta che cerchi nel forum, oltre alle varie discussioni su come tenere gli esemplari, troverai anche quelle sulle riproduzioni. che così magari inquadri meglio la specie che ti piacerebbe avllevare, così restringi il campo.
                        poi magari posta un annuncio nella sezione mercatino, qualcun potrebbe risponderti anche da lì

                        Commenta


                        • #13
                          ooooooooooooooook! graaaaaaazie!

                          Commenta


                          • #14
                            Scusa malaclem che substrato va messo alle graptemys e quanta acqua devo mettere?

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X