annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

tartaruga in loggia - si puo?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • tartaruga in loggia - si puo?

    premesso che non ne so nulla di tartarughe e che non ne ho mai avute, faccio una semplice, prima domanda.
    ho una loggia a casa mia, uno spazio esterno, lastricato, coperto da soffitto ma aperto ai lati da due archi, quindi Ŕ come stare all'aperto con il vantaggio che non ti bagni se piove.
    sarÓ 5 mt per 2
    il sole ci arriva dalla mattina presto fino alle 10 e poi dalle 16 in poi credo in quanto le aperture sono verso est e ovest
    Ŕ possibile tenere una tartaruga (o piu) o necessitano di terra morbida sotto le zampe?
    se al limite mettessi una cassetta basterebbe?

    mi stÓ prendendo una mezza idea..
    Ultima modifica di Livio; 29-07-2010, 13:25.

  • #2
    il pavimento non Ŕ adatto per farle camminare...potrebbero risentirne e non poco col passare del tempo...
    questa comunque ti potrÓ esser d'aiuto
    http://www.sanguefreddo.net/tartarug...e-testudo.html

    Commenta


    • #3
      si si l'ho letto...
      peccato davvero...mi sarebbe piaciuto tenerne una...anche se il pavimento Ŕ in cotto ruvido, quindi garantisce grip alla zampa?

      come mai puo risentirne? che danni possono subentrare?

      Commenta


      • #4
        anche se il pavimento Ŕ in cotto ruvido, non Ŕ buono come "substrato"...ne risentirebbe col tempo, in quanto poi avrÓ probelmi muscolari, possibili deformazioni agli arti e alle unghie ecc...se vedi stesso in questa sezione dovresti trovare alcuni esempi di tartarughe messe male...proprio perchŔ hanno condotto per parecchi anni una vita non consona al loro naturale stile di vita...se trovo una discussione, te la posto stesso io...

        Commenta


        • #5
          GiÓ, era una discussione anche abbastanza recente ....
          Il pavimento ci pu˛ anche essere(perchŔ comunque garantirebbe un minimo di abrasione che accorcerebbe le unghie ma pu˛ anche bastare una zona di terra molto arida)....ma un minimo davvero, il resto dovrebbe essere tutto come se fosse un prato selvatico...
          Inoltre le ore in cui prende il sole sono molto molto calde in estate, dovresti mettere molta vegetrazione e/o nascondigli..oltre, ed Ŕ fondamentale , la possibilitÓ di interrarsi...

          Commenta


          • #6
            Si Ŕ triste quando poi la vedi scavare con forza il cotto e non riuscire ad interrarsi.
            [I]Lontano dalla luce Ŕ l'ineffabile splendore. Mostro oscuro Ŕ colui che,affiorando dal buio, vedrÓ il riflesso della sua anima malvagia[/I]

            Commenta


            • #7
              Quale potrebbe essere la minima dimensione di una vasca piena di terra dalla quale potrebbe andare e venite liberamente?

              Commenta


              • #8
                3x2minimo!

                Commenta


                • #9
                  che specie avresti intenzione di allevare?

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Santuzzo Visualizza il messaggio
                    che specie avresti intenzione di allevare?
                    Infatti, di che specie parliamo?
                    Se parli di una coppia di hermanni un 3x4, 4x4 direi...
                    PS:Come al solito non sono tanto le dimensoni finali raggiunte quanto le abitudine della specie a determinare le dimensioni del recinto/teca...

                    Uh, aspetta, ma tu parli di una vasca da insesire all'interno della loggia? nel senso che comunque sarebbe una parte solo delle dimensioni totali?in questo caso non lascerei piu di 1x1m di pavimento...comunque puoi fare a meno del pavimento anche inserendo qualche roccia piana..
                    Ultima modifica di ukudado; 29-07-2010, 19:30.

                    Commenta


                    • #11
                      Quale tarta?
                      La pi¨ piccola...
                      Si intendo una vasca da tenere in loggia

                      Commenta


                      • #12
                        La vasca da tenere in loggia, suppongo una specie di cassone in legno che delimiti uno spazio sotto il loggiato, andrebbe riempita con terriccio da giardino per una altezza di almeno 20-30 cm, sei sicuro che questo non porti a danni da umiditÓ al cotto sottostante? Senza contare che dentro ci dovresti piantare cespugli e erba che dovranno essere innaffiati, e l'acqua si infiltrerebbe nel terriccio fino a bagnare pressochŔ perennemente il cotto sottostante. Secondo me non ne vale la pena, se ti piacciono le tartarughe orientati su specie acquatiche da tenere a vita in acquaterrario, come per esempio Kinosternon spp.

                        Commenta


                        • #13
                          ok lascio perdere...

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X