annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sabbia, sassi e negozianti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sabbia, sassi e negozianti

    Ciao

    Sotto consiglio di un negoziante nel veneziano (non quello dell'altro post) ho messo come fondo dell'acquaterrario dei sassi e non sabbia [vedi allegato].

    Temo che non sia stata una scelta felice, perché le tartarughe non vi si posano mai (enfatizzo MAI).

    Non dubito della competenza del negoziante ("Sterno... che? Ah, le tartarughe nane") ma credo sia meglio rimpiazzare i sassi con la sabbia, e a riguardo sarei lieto di ricevere il vostro parere.

    Pensavo di mantenere i sassi per tre/quattro centimetri lungo il perimetro della vasca, in particolare dove è posizionato il tubo di aspirazione del filtro e il termoriscaldatore; la parte centrale della vasca invece la dedicherei alla sabbia e qualche piantina di lucky bamboo.

    L'idea era di utilizzare un comune sottovaso di quelli verdi con i bordi alti circa 3/4 cm, metterci sul fondo un po' di argilla su cui radicare le piantine [lo leggevo su un sito di acquari], e poi riempire tutto di sabbia. Quei pochi sassi che lascio resterebbero esterni al sottovaso e ne nasconderebbero i bordi.

    Che ne dite? Il sottovaso può essere nocivo per le tarte?

    Ciao e grazie,

    Edoardo

  • #2
    Guarda che le piante le puoi lasciare non protette, per la maggior parte non vengo disturbate dalle sternotherus.. Il bamboo lo pianterei diretto in sabbia. io metterei un pò di galleggianti e pothos che fuoriesce dall'acqua(gusti personali).
    Per la sabbia va bene una qualsiasi medio-fine, se vuoi risparmiare (e non complicarti troppo la vita per i lavaggio pre-introduzione) potresti prendere quella edile, a me piace molto e la uso spesso, la ho con le kinosternon. La trovi sui 2-3 euro per pacchi da 25kg.
    A parte tutto, la sabbia è secondo me molto meglio del ghiaetto, e le mie ogni tanto si insabbiano e scavano allegramente.

    Commenta


    • #3
      Io per le mie 2 odoratus ho usato del ghiaietto molto fine e devo dire la verita' le tartarughe si divertono a scavare, per quanto riguarda il bamboo fai come ti ha consigliato Aurelio cioe' piantalo direttamente nella sabbia le Sternotherus non te lo sradicheranno anzi si divertiranno ad usarlo come pertica su cui appoggiarsi per salire in superficie !

      Commenta


      • #4
        Piante non protette? vedrai come le fanno fuori, non solo parer mio ma di molti altri allevatori, le piante le mangiano eccome!
        (da piccole neppure lo guardano e ci si arrampicano, ma con esemplari di 5-6cm gia inizia il devasto delle piante acquatiche)

        Commenta


        • #5
          Cristiò io non farei allarmismo, ci sono diversi 'allevatori' che le hanno a convivere abbastanza pacificamente con le piante. Non nego che suddetta devastazione non accada in alcuni se non molti casi ma un sottovaso di certo non proteggerebbe le piante in tal caso. E poi lucky bamboo+galleggianti come le vorresti mettere al riparo?

          Commenta


          • #6
            Non c'è da allarmare niente perche non muore nessuno, anzi fanno bene alla tartarughe un po di vegetali, ma che divorino tutto c'ho che possono è vero io non tengo a riparo niente lascio mangiare le piante, e quando le finiscono le rimetto.
            Comunque basta sperimentare, metti una paio di piante, se non le mangiano bene e se le mangiano ancora meglio ^^

            Quel "abbastanza pacificamente" per me significa che l'acquario è grande e con molte piante a crescita veloce che se vengono mangiate fanno in tempo a ricrescere, e mangari con delle sterno, meno fameliche con i vegetali

            Commenta


            • #7
              Ringrazio tutti per i commenti.

              La mia paura era per il sottovaso, avevo paura che potesse rilasciare sostanze tossiche in acqua

              Dopo Ferragosto mi metterò a lavorarci, solo che non so dove comprare la sabbia.

              Qualcuno conosce un negoziante competente e fornito in Veneto/Friuli?

              Ciao e grazie,

              Edoardo

              Commenta


              Sto operando...
              X