annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consigli per un nuovo acquaterrario

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consigli per un nuovo acquaterrario

    Salve a tutti, non so se vi ricordate del sottoscritto

    Ho una trachemys scripta scripta da quasi un anno in ottima salute, anche grazie ai vostri consigli ora pero`, visto che e` cresciuta molto, avevo intenzione di prenderle un acquaterrario nuovo (quello attuale e` di dimensioni pari a 40x20x30, dove 30 e` l'altezza, attrezzato con una isoletta galleggiante di sughero sulla quale ha spazio per stare completamente asciutta e anche di piu`, un filtro di capacita` pari a 40 litri, basking spot, uvb e termoriscaldatore).

    Girando per negozi, ne ho trovato uno di misure pari a 80x30x40 al prezzo di 100 euro con termoriscaldatore, filtro biologico, pompa e lampada (credo il classico neon da acquario). Pensavo di prenderlo e metterci vicino il costo di una zona di basking piu` grande, un filtro meccanico e una lampada uvb. Volevo quindi chiedervi se secondo il vostro parere poteva andare bene e se il prezzo era buono

    Saluti a tutti e grazie in anticipo per le risposte,
    Vincenzo

  • #2
    Tra pochi mesi ti troverai nella situazione di doverlo cambiare di nuovo...
    Tieni inoltre presente che degli accessori forniti non te ne servepraticamente nessuno...visto che riscaldare l'acqau non serve, il filtro biologico interno con trachemys e' inadatto e il neon inutile.
    Prendi una vasca vuota, di dimensioni non inferiori a 120x50, e la attrezzi con filtro esterno adeguato e lampade adatte.
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      Non ba bene neanche se la tengo li` fino a che non fa due anni e poi le attrezzo una sistemazione degna (ovvero, vasca delle dimensioni da te suggerite e tutto il resto) sul mio balcone? Avevo deciso di fare cosi` perche` ho letto da qualche parte che fino al secondo anno non conveniva metterle all'aperto... E` una stupidaggine?

      Commenta


      • #4
        Beh, allora potresti andare direttamente alla vaca sul balcone saltando il passaggio intermedio, le Trachemys nascono e svernano all'aperto tranquillamente qui al nord, da te penso i problemi siano ancora meno...
        NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

        Commenta


        • #5
          Allora ok, finite le feste vedo di farmi consigliare un buon vetraio Grazie mille come sempre!

          Commenta


          • #6
            C'e la fiera al jambo a settembre li sicuramente qualcosa la trovi e conveniente anche

            Commenta


            • #7
              Grazie anche a te, domi.

              Un'altra cosa inoltre, che dimenticavo di chiedere... come fondale che mi consigliate? Piante artificiali sono tossiche o potrei metterle per decorare un po'?

              Commenta


              • #8
                Sabbia.. Dipende, tossiche non dovrebbero essere le piante, per potrebbero causare un blocco intestinale. Bisogna vedere se le tue tartarughe sono propense o meno a morderle/mangiarle. Io ho le piante sintetiche intatte da un anno ad esempio.

                Commenta


                • #9
                  Da questo punto di vista ho un po' paura di lei... si e` mangiata parte dell'isoletta galleggiante, quindi una pianta penso che potrebbe ritenerla ugualmente appetitosa

                  meglio di no, vero?

                  Commenta


                  • #10
                    Evita, (forse l'80% di queste tarta) dopo non molto distruggerebbe piante sintetiche che siano di plastica o di stoffa...

                    Commenta


                    • #11
                      Ah, un'altra perplessita` per quanto riguarda il fondale.

                      Avete detto sabbia e ok. Ma come potrei impedire che il filtro se la tiri via? devo fissarla in qualche modo, suppongo... colla per acquari o che? o Non serve?

                      grazie mille e scusate la pedanteria

                      Vincenzo

                      Commenta


                      • #12
                        Ah, in piu`, dimenticavo una cosa nel precedente post.

                        Il filtraggio biologico mi serve? Se si, cosa mi consigliate tra cannolicchi, carboni attivi o altre cose che ignoro?

                        Commenta


                        • #13
                          la sabbia non va assolutamente incollata, fa solo in modo che il bocchettone d'aspirazione del filtro sia almeno a 5-7cm dalla sabbia

                          Per il filtraggio usa cannolicchi e spugne, i carboni se vuoi i primi giorni, ma se usi acqua decantata non occorre chiss quanto, se proprio vuoi usare qualcos'altro prendi la zeolite

                          Commenta


                          • #14
                            Ehm... scusami ancora, ma come faccio a farla "decantare"?

                            grazie ancora in anticipo

                            Commenta


                            • #15
                              lasciala ferma a riposo in un contenitore per 1-2giorni, il cloro evapora

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X