annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consigli su letargo Trachemys

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consigli su letargo Trachemys

    Buongiorno a tutti ,
    mio figlio ha una tartaruga d'acqua Trachemys di due anni che ho messo nella classica vasca dell'Ikea per poterle dare un pò di spazio per nuotare visto che nel frattempo è cresciuta.
    Vista la dimensione della vasca non ho più la possibilità di tenerla nell'alloggio (finora la tenevo sul terrazzo) e visto l'avvento dei climi freddi (vivo in Piemonte) volevo ritirarla in garage e nello specifico nel locale dove c'è anche la caldaia che d'inverno non è freddissimo.
    Volevo avere dei consigli da parte vostra sull'eventuale letargo che la tartaruga dovrebbe fare (in quel locale la temperatura scende al massimo a 9-10 °C) e se devo predisporre qualcosa di diverso nella vasca per il letargo ; inoltre l'acqua va cambiata lo stesso come faccio in estate di tanto in tanto (quando è sporca)oppure se la tartaruga va in letargo non devo fare assolutamente nulla?Avete qualche consiglio anche sull'alimentazione da seguire in inverno (premetto che gli inverni scorsi non è mai andata in letargo tenendola nell'alloggio a 20 °C) .

    Grazie per l'aiuto che mi potrete dare.

  • #2
    Andrebbero bene un paio di gradi in meno, ma comunque direi che la tmepratura per il letargo possa andare.
    Se l'animae va in letargo normalmente, dovrai solo sincerarti che sia tutto ok, sara' quasi inattivo, quindi non si alimenta, non sporca o quasi ecc.
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      Grazie della risposta molto chiara , posso comunque fare in modo che i gradi siano un paio di meno spostandola in un locale attiguo dove i gradi potrebbero essere un paio di meno (metterò un termometro per monitorare il tutto).

      Commenta


      • #4
        io la tengo sul balcone con una temperatura ambiente dell'acqua sia di giorno che di notte e noto che durante il giorno diciamo il pomeriggio e abbastanza sveglia ma non mangia,devo fare qualcosa o va bene anche cosi?

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da dariorf Visualizza il messaggio
          Buongiorno a tutti ,
          mio figlio ha una tartaruga d'acqua Trachemys di due anni che ho messo nella classica vasca dell'Ikea per poterle dare un pò di spazio per nuotare visto che nel frattempo è cresciuta.
          Vista la dimensione della vasca non ho più la possibilità di tenerla nell'alloggio (finora la tenevo sul terrazzo) e visto l'avvento dei climi freddi (vivo in Piemonte) volevo ritirarla in garage e nello specifico nel locale dove c'è anche la caldaia che d'inverno non è freddissimo.
          Volevo avere dei consigli da parte vostra sull'eventuale letargo che la tartaruga dovrebbe fare (in quel locale la temperatura scende al massimo a 9-10 °C) e se devo predisporre qualcosa di diverso nella vasca per il letargo ; inoltre l'acqua va cambiata lo stesso come faccio in estate di tanto in tanto (quando è sporca)oppure se la tartaruga va in letargo non devo fare assolutamente nulla?Avete qualche consiglio anche sull'alimentazione da seguire in inverno (premetto che gli inverni scorsi non è mai andata in letargo tenendola nell'alloggio a 20 °C) .

          Grazie per l'aiuto che mi potrete dare.
          la parte che ti ho sottolineato in rosso non va bene, devi munirti di riscaldatore e riscaldare l'acqua, deve essere tra i 24°C e i 26°C, ovviamente se non la vuoi mandare in letargo, e quando le temperature, da attiva, non sono di quelle indicate

          come l'alimenti?

          dimensioni della vasca ikea?

          hai un filtro?

          Commenta


          Sto operando...
          X