annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pausa dal digiuno

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pausa dal digiuno

    La mia Horsfieldii di 8 anni , complice probabilmente la bella giornata , l'ho vista smangiucchiare qualcosa in giardino dopo una settimana e pi di digiuno in vista del letargo . Mi chiedo : se del tutto fisiologico e naturale il non alimentarsi in vista appunto del letargo , altrettanto normale che si concedano a volte questi "spuntini" ???


    Saluti

  • #2
    S, se le temperature si rialzano non infrequente che si concedano uno spuntino, io non nutro pi le mie intenzionalmente per non tentarle con alimenti che potrebbero spingerle ad ingozzarsi, ma se strappano un p di erbe selvatiche non mi preoccupo.

    Simone

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da getulus72 Visualizza il messaggio
      S, se le temperature si rialzano non infrequente che si concedano uno spuntino, io non nutro pi le mie intenzionalmente per non tentarle con alimenti che potrebbero spingerle ad ingozzarsi, ma se strappano un p di erbe selvatiche non mi preoccupo.

      Simone

      Grazie Simone

      in ogni caso credo che avrebbe sempre il tempo per liberare l'apparato digerente ..o sbaglio ?

      (In genere gli anni scorsi si interrata definitivamente tra fine ottobe ed inizio novembre ) .

      Commenta


      • #4
        Guarda secondo me c' un po' di paranoia con il fatto del cibo nell'intestino e il letargo.
        Sicuramente se dai frutta,salsicce,crostate un problema,ma se mangiano qualcosina e le giornate sono belle non ci sono problemi.Al sud non infrequente che anche a Dicembre qualche testudo(hermanni hermanni e marginata)si svegli per fare un giro e mangiare qualcosa.

        C'entra poco,ma per tranquillizzarti ulterioremente,lo scorso dicembre una mia esotica(pyxis)si svegliata per un giorno,complice l'alta umidit causata da mia moglie e i panni che stirava, e l'ho vista mangiare del fieno.Poi tornata a dormire fino ad inizio aprile e non ho trovato sue feci. 185gr all'inizio del letargo e 183gr alla fine.
        [I]Lontano dalla luce l'ineffabile splendore. Mostro oscuro colui che,affiorando dal buio, vedr il riflesso della sua anima malvagia[/I]

        Commenta


        • #5
          Per quanto riguarda le TSS? Quando posso iniziare a farle digiunare? Le temperature sono ancora intorno ai 20C

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Axeman79 Visualizza il messaggio
            Guarda secondo me c' un po' di paranoia con il fatto del cibo nell'intestino e il letargo.
            Sicuramente se dai frutta,salsicce,crostate un problema,ma se mangiano qualcosina e le giornate sono belle non ci sono problemi.Al sud non infrequente che anche a Dicembre qualche testudo(hermanni hermanni e marginata)si svegli per fare un giro e mangiare qualcosa.

            C'entra poco,ma per tranquillizzarti ulterioremente,lo scorso dicembre una mia esotica(pyxis)si svegliata per un giorno,complice l'alta umidit causata da mia moglie e i panni che stirava, e l'ho vista mangiare del fieno.Poi tornata a dormire fino ad inizio aprile e non ho trovato sue feci. 185gr all'inizio del letargo e 183gr alla fine.
            Benissimo Axeman..grazie anche per il tuo aneddoto raccontato.

            P.s.

            Eheheheh..semmai sono io ad andare in letargo con salsiccie e crostate .

            Commenta


            Sto operando...
            X