annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuove arrivate!!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuove arrivate!!!

    Salve a tutti.
    oggi bellissima sopresa e quantomai insperata. mi sono nati due piccolini di hermanni. sono felicissimo. poi posto le foto.

    ora volevo sapere è normale che non fanno altro che dormire? stamane un pò si muovevano(ma proprio poco), adesso invece dormono però sembrano stare bene.
    inoltre non mangiano e il guscio è incrostato di terra. C'è qualcosa che dovrei fare?

    inoltre cosa dovrei fare con il letargo? siceramente non me la sento perchè è troppo tardi per farle rinforzare, ormai le grandi non mangiano quasi più...

  • #2
    Ma dove le tieni? Probabilmente sembra che dormono per via delle temperature

    Commenta


    • #3
      adesso le ho messe nel terrario perchè fuori di giorno massimo ci sono 18-20 gradi se fa bel tempo, la sera meno di 15. le ho lavate e dopo che le ho messe a circa 30 gradi si sono attivate per una mezz'oretta, adesso dormono.

      Commenta


      • #4
        che dormano alle 17.11 è normale .
        il terrario dove le hai messe quanto misura? temperatura sotto spot?
        il neon uv lo hai messo?
        nella zona fredda che temperatura hai?

        Commenta


        • #5
          spot tra i 30-32 gradi, la zona fredda è sui 25. il neon uvb ce l'ho. il terrario è circa 60x30cm. a dire il vero dormono quasi sempre, ogni tanto si svegliano si muovono un pò ma massimo mezz'oretta se non meno.

          cosa importante non hanno ancora mangiato. ogni tanto le bagno un pò con acqua tiepida e umidifico un pò l'ambiente.
          Ultima modifica di gutz_sgm; 18-10-2010, 16:40.

          Commenta


          • #6
            Avrebbero comunque potuto tranquillamente svernare all'aperto. Ormai però è tardi per rimetterle fuori, devi tenerle attive fino a primavera. Se sono nati ieri, è normale che non mangino per un po', anzi, spesso restano per ore all'interno dell'uovo rotto prima di uscire. Nei periodi di digiuno iniziali, finiscono di conumare le risorse di vitello. Tra un po' di tempo dovrebbero iniziare a mangiare.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da cardisomacarnifex Visualizza il messaggio
              Avrebbero comunque potuto tranquillamente svernare all'aperto. Ormai però è tardi per rimetterle fuori, devi tenerle attive fino a primavera. Se sono nati ieri, è normale che non mangino per un po', anzi, spesso restano per ore all'interno dell'uovo rotto prima di uscire. Nei periodi di digiuno iniziali, finiscono di conumare le risorse di vitello. Tra un po' di tempo dovrebbero iniziare a mangiare.
              avrebbero potuto svernare dici? oggi da me ci sono meno di 15 gradi piove e c'è molto vento, e immagina di sera. come avrebbero potuto raccogliere le forze per affrontare l'inverno che per giunta sembra sarà molto freddo?
              Ultima modifica di gutz_sgm; 18-10-2010, 19:45.

              Commenta


              • #8
                Nello stesso modo in cui lo fanno in natura da milioni di anni, anche in zone ben piu fredde della Sicilia...
                NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                Commenta


                • #9
                  si però vorrei farvi notare una cosa, non è un attacco sia ben chiaro ma proprio una constatazione. quì quasi tutti sostenete che anche il primo anno bisogna lasciar fare il letargo e che questo tipo di tartarughe non si adatta facilmente alla vita in terrario. però da tutto quello che ho letto e visto da altre persone, chi ha fatto fare anche dal primo anno il letargo ha avuto spesso delle mortalità e a volte non indifferenti(mi rcordo proprio in questo forum un ragazzo che per fargli fare il letargo il primo hanno ha perso una decina di tartarughe). invece non ho quasi mai sentito di perdite da chi le tiene in terrario e conosco persone che le tengono anche per i primi tre anni senza aver mai perso una tartaruga.

                  io personalmente due anni fa ho avuto una neonata e informatomi quì mi avevate quasi tutti consigliato di fargli fare il letargo dal primo anno. alla fine ho deciso di non farglielo fare e oggi dopo due anni(il secondo inverno all'esterno) sta divinamente.

                  come lo spieghi?
                  Ultima modifica di gutz_sgm; 18-10-2010, 20:53.

                  Commenta


                  • #10
                    Mi sa che hai letto male, a mia memoria le baby morte in terrario sono molte di piu di quelle morte naturalmente all'aperto.
                    COnsidera, senza voler portare sfortuna, che molte di quelle tenute in terrario muoino poi una volta rimesse all'aperto.
                    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Luca-VE Visualizza il messaggio
                      Mi sa che hai letto male, a mia memoria le baby morte in terrario sono molte di piu di quelle morte naturalmente all'aperto.
                      COnsidera, senza voler portare sfortuna, che molte di quelle tenute in terrario muoino poi una volta rimesse all'aperto.
                      leggi i miei aggiornamenti , ho anche la prova in prima persona. e tutti quelli che conosco non ne hanno persa o nessuna o quasi nessuna.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da gutz_sgm Visualizza il messaggio
                        . e tutti quelli che conosco non ne hanno persa o nessuna o quasi nessuna.
                        Quali aggiornamenti?
                        Nei tuoi messaggi passati vedo sempre e solo una tendenza a tenerti lgli animali dentro casa e un terrore ingiustificato a fargli fare un corretto letargo.
                        E comunque,a quante persone ti riferisci, 1? 5? 10?
                        E a quanti animali? Forse una cinquantina o un centinaio?
                        E sei sicuro che ti abbiano raccontato giusto tutto e non abbiano sorvolato su qualche baby defunto?
                        E poi da dove saltano fuori ste mortalita' al 50% dei baby lasciati andare in letargo?
                        Io nel mio piccolo ti parlo di 15 anni di esperienze e statistiche, di qualche centinaio di allevatori, e qualche migliaio di piccoli.
                        Poi che dirti?
                        Come in altri casi, fate come credete, nessuno vi obbliga a seguire per forza i consigli che si danno.
                        Poi pero' sappiateci dire
                        Ultima modifica di Luca-VE; 18-10-2010, 21:23.
                        NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                        Commenta


                        • #13
                          per le baby è sicuramente meglio mandarle in letargo controllato ,magari usando il metodo delle scatole una dentro l'altra , in questo modo si possono controllare e scongiurare attacchi di topi o sbalzi di temperatura .
                          gestire un terrario se non si è esperti può risultare difficile ma con le giuste informazioni credo che sia più che fattibile.
                          tieni conto che il letargo è per le tartarughe un momento essenziale della loro vita ,è fisiologico, il tenerle sveglie è un forzare la natura.
                          a meno che non ci siano patologie che lo sconsigliano , è doveroso mandarle in letargo ,è la loro natura.
                          far saltare loro anche 2 /3 letarghi crea danni visibili a luno termine ,non solo esteticamente (piramidalizzazione) ma anche agli organi interni .

                          Commenta


                          • #14
                            li aggiornamenti nel messaggio precedente.

                            no sicuramente non avrò una statistica così ampia però è pur sempre una statistica, poi non è che io voglio per forza non fargli fare il letargo il primo anno anzi volevo, però mi sono il 17 ottobre e non me la sono sentita di lasciare subito in balia di quest brutto tempo le piccole appena nate. cioè oggi ci sono circa 10 gradi da me e un vento che non ti dico.

                            devi ammettere che sono nate tardi e non credi corressero più rischi del solito a questo punto della stagione? io ho agito d'istinto perchè le ho viste indifese, al freddo r senza neanche un pò di sole. se nascevano ad agosto o anche a settembre le avrei sicuramente lasciate fuori. dici che ho fatto così male?

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da tartar Visualizza il messaggio
                              per le baby è sicuramente meglio mandarle in letargo controllato ,magari usando il metodo delle scatole una dentro l'altra , in questo modo si possono controllare e scongiurare attacchi di topi o sbalzi di temperatura .
                              gestire un terrario se non si è esperti può risultare difficile ma con le giuste informazioni credo che sia più che fattibile.
                              tieni conto che il letargo è per le tartarughe un momento essenziale della loro vita ,è fisiologico, il tenerle sveglie è un forzare la natura.
                              a meno che non ci siano patologie che lo sconsigliano , è doveroso mandarle in letargo ,è la loro natura.
                              far saltare loro anche 2 /3 letarghi crea danni visibili a luno termine ,non solo esteticamente (piramidalizzazione) ma anche agli organi interni .
                              si lo so ma appunto anche il fatto che non so in che condizioni possono essere(nel senso che magari non sono al 100% di salute) non è rischioso? che tipo di danni agli organi? dici che anche un solo letargo mancato può fare ciò?

                              per luca: vedi che io le tengo fuori eh xd, è per i motivi che ti ho scritto su che ho deciso così. poi ti faccio un esempio, le tartarughine di mare. come saprai su 1000 ne sopravvivono davvero poche, allora tu giustamente dici è la natura, però ho visto documentari dove gli studiosi le salvano da morte certa. ora il paragone non è uguale però anche questo è andare contro natura no? quello che voglio dire è che non sempre andare contro natura deve per forza essere così sbagliato. poi guarda se l'hanno prossimo ne fanno altre se voi mi dite che anche nate così in ritardo e con queste condizioni climatiche non corrono più rischi del solito gli faccio fare il letargo dal primo anno.
                              Ultima modifica di gutz_sgm; 18-10-2010, 21:37.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X