annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Con che specie iniziare ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Con che specie iniziare ?

    ehm..buonasera.., vorrei affacciarmi in questo nuovo mondo di tartarughe.. mi piacerebbe prenderne una..

    da cosa potrei iniziare? Vorrei una tarta senza particolari esigenze (non che non voglia curarla!!), per qualcosa che sia abbastanza facile da gestire.., senza impazzire per umidit e temperature se possibile..

    che mi dite?

  • #2
    Trachemys ssp direi.

    tartapiero

    Commenta


    • #3
      Dovresti specificare se la vuoi terrestre o acquatica!

      Commenta


      • #4
        In terrario ? Acquaterrario ? Giardino ? Laghetto ?
        Se hai la possibilita' di avere spazi "naturali" ti si puo' indicare molteplici specie

        Commenta


        • #5
          Mi piacerebbe tantissimo una tarta di terra.. da piccolo ne ho avuta una ..poi sparita in giardino..
          Purtroppo ora non posso pi mettere pi a disposizione un giardino, massimo un balcone.., casomai con una zona da adibire appositamente..

          Commenta


          • #6
            mmm, per il balcone pi difficile, dovresti lavorare tanto per allestire bene tutto...

            e una tarta palustre?

            Commenta


            • #7
              testudo Hermanni Hermanni, ma il balcone "SECONDO ME" non la sistemazione pi consona per una tartaruga quindi ti consiglio di optare per una tarta acquatica, io
              ti consiglio come tarta acquatica la GRAPTEMYS KOHNII

              Commenta


              • #8
                ti consigilio le acquatiche (trachemys scripta scripta o t.s.elegans)
                facili da allevare bastano un filtro un riscaldatore una vasca abbastanza grande e farle mangiare cio che ce scritto su tartaland.it

                Commenta


                • #9
                  Dipende se il balcone di quelli classici (piccolini...) o se una piazza d'armi! Nel secondo caso l'unico vero problema potrebbe essere la mancanza di "terra" sotto, ma volendo si pu rimediare, nel caso si tratti di un terrazzo che "poggia a terra"!
                  In opgni caso bisogna controllare l'areazioe e l'esposizione al sole! Infatti in genere i balconi tendono ad infuocarsi facilmente...

                  Se opti per le acquatiche occhio al peso della vasca! Il balcone potrebbe non reggere un grande peso costantemente! (stesso problema si ha nelle case, nei piani rialzati... occhio alle dimensioni delle vasche ed alla posizione scelta!!! Un acquaterrario da 100 litri pesa minimo 250 chili, comprese acqua, vetro e materiali vari!!!)

                  Ciao
                  Robfrons

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao, io mi sono trovato bene iniziando con una Graptemys.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da marcus
                      Ciao, io mi sono trovato bene iniziando con una Graptemys.
                      Certamente e' una altenativa buona per iniziare: di facile gestione e rimane relativamente piccola... molti la definiscono timida... bah, forse in natura o molto probabilemente dipende dagli esemplari, io non l' ho mai notato...

                      Commenta


                      • #12
                        Si',per me e' timida e abbastanza sensibile all'acqua sporca.
                        Per iniziare non c'e' nulla di meglio di una T.S.Elegans di qualche anno,comunque anche la Grap non dovrebbe darti problemi.

                        Ciao
                        Marzio

                        Commenta


                        • #13
                          abbastanza sensibile all'acqua sporca
                          vero, gradiscono acqua bella limpida e particolarmente ossigenata...

                          Commenta


                          • #14
                            Ovviamente il problema non si pone visto che un buon allevatore o chi aspira a diventare tale dovrebbe comunque assicurare una perfetta igiene alle sue ospiti!

                            Commenta


                            • #15
                              io ho iniziato con una trachemys.s.scripta e una trachemys.s.elegans
                              il punto e che dopo 4 o 5 anni se sono femmine diventano nche 25 cm
                              mentre i maschi massimo 17

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X