annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Costruire una tartarughiera

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Costruire una tartarughiera

    Salve ragazzi sono totalmente nuovo e completamente ignorante del campo (ho tartarughe terrestri e acquari e mi piacerebbe avere anche la via di mezzo )
    Vorrei costruire una tartarughiera per tarta d'acqua, potreste darmi tutte le dritte in merito ???? pensavo di costruirla in plexiglass pensate sia OK??????

    Il problema principale che mi pongo come mantenere la temperaturea dell'aria idonea....(per quella dell'acqua penso di non avere prob, userei un riscaldatore per acquari...

    Queste vasche come nel caso degli acquari necessitano di un filtro (meccanico e biologico)??

    Insomma ragazzi qualunque consiglio utile perch prima di partire voglio essere sicuro di fare tutto nel migliore dei modi e soprattutto valutare le spese!!!!!!

    Scusate l'ignoranza e grazie per ogni consiglio!!!!!!

  • #2
    A mio parere e' sicuramente meglio il vetro: e' piu' economico, esteticamente migliore (il plexi si riga e opaca dopo poco) e il vetro con una affare apposta lo si taglia a piacimento (mai riuscito col plexigas). Inoltre il vetro lo appiccichi col silicone, il plexigas no.

    Filtro: sempre a mio parere meglio se esterno di quelli a cestello e sovradimensionato visto che e' ideato per i pesci che sporcano molto meno delle tartarughe. Esterno perche' recuperi spazio in vasca e faciliti le operazioni di pulizia. Io abbonderei con la parte meccanica ma non disdegnando quella biologica...

    Area emersa presente (certo dipende dalla specie e anche dalla taglia dell' animale) e fatta un po' come vuoi te: sughero, sasso, legno, impalcatura fissa ecc.. Se ci punti un faretto riscaldi sia l' area emersa sia parte dell' aria circostante a pelo d' acqua: tieni presente che e' difficile che si viene poi a creare uno sbalzo termico rilevante "a pelo d' acqua" visto che e' in parte riscaldata dall' acqua stessa e in parte dal faretto spot e questo e' quello che conta di piu' visto che l' aria respirata dall' animale e' proprio quella a pelo d' acqua, mentre invece per l' area emersa ci pensera' il faretto.

    Commenta


    • #3
      Premetto che non sono un esperto di tartarughe, comunque penso che una tartarughiera sia identica ad un acquario con una zona emersa dall'acqua giusto?!

      Allora secondo me se hai la possibilit di trovarlo ti conviene usare il vetro anzich il plexiglass, per il resto preferisco lasciare la parola a chi ne s pi di me.

      se ti serve qualche altra cosa chiedi pure.
      ciao

      Commenta


      • #4
        dimensioni minime?

        Commenta


        • #5
          Dipende dall' animale e dalla taglia.. puoi andare (in lunghezza) tra i 50 e anche i 2 metri. Se te lo autocostruisci pensa ad una forma quadrata piuttosto che quella del classico acquario: per "assecondare la forma della tartaruga" (.. e' una frase stupida ma spero renda l' idea...)

          Commenta


          • #6
            con il plexiglass ci ho sempre fatto a *****tti , ho preferito il vetro, almeno fino a quando l'acquaterrario rimasto in camera, ora utilizzo i mastelli per i muratori che fungono benissimo e resistono al sole.
            Per il materiale devi scegliere anche in base a dove sistemerai l'acquaterrario, se un posto dove l'estetica non fondamentale, potresti rinunciare al vetro (che costicchia) per un contenitore in plastica molto pi grande dove le tarta sguazzeranno allegramente .
            Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

            Commenta


            • #7
              cavolo grazie ragazzi davvero gentili. Le tarta dovrebbero essere una variet nana che mi hanno assicurato rimanere molto piccole per quanto riguarda il materiale da usare penso che mi orienter sul vetro .........

              Commenta


              • #8
                Nana!? dimensioni mininime ?
                Se sta sotto i 10cm dimmelo che la voglio anch'io ?

                Commenta


                • #9
                  La mia tartarughiera interamente in vetro xk il plexiglass si opacizza e non mi ha mai fatto tanta simpatia..
                  Se puoi fallo il pi grande possibile, cmq se non puoi credo che 120cm di lunghezza e 60 di larghezza e altezza vadano bene, inoltre l'area emersa dipende dalla tartaruga e dalle sue abitudini, se una specie pi acquatica o meno.. il filtro ti hanno spiegato come si fa? Monta una pompa piuttosto forte, cmq carbone attivo e cannolicchi io li metterei (infatti da me li ho messi).. anche se ti assicuro che non sono utilissimi come negli acquari.

                  Beh.. non star al sole? La terrai dentro? Se si allora monta un faretto riscaldante, lo metti un po pi in alto e aumenti i watt cos riscalda pi superfice.

                  Ciao
                  FAbio

                  Ps: che tarta ?

                  Commenta


                  • #10
                    La mia tartarughiera interamente in vetro xk il plexiglass si opacizza e non mi ha mai fatto tanta simpatia..
                    Se puoi fallo il pi grande possibile, cmq se non puoi credo che 120cm di lunghezza e 60 di larghezza e altezza vadano bene, inoltre l'area emersa dipende dalla tartaruga e dalle sue abitudini, se una specie pi acquatica o meno.. il filtro ti hanno spiegato come si fa? Monta una pompa piuttosto forte, cmq carbone attivo e cannolicchi io li metterei (infatti da me li ho messi).. anche se ti assicuro che non sono utilissimi come negli acquari.

                    Beh.. non star al sole? La terrai dentro? Se si allora monta un faretto riscaldante, lo metti un po pi in alto e aumenti i watt cos riscalda pi superfice.

                    Ciao
                    FAbio

                    Ps: che tarta ?

                    Commenta


                    • #11
                      il negozio dove mi rifornisco per l'acquario mi ha detto di avere a disposizione su richiesta delle tartarughe "nane" le cui dimensioni massime raggiungono 6 - 7 cm di lunghezza, ne sapete niente niente perch io non le conosco

                      Commenta


                      • #12
                        Probabilissimo, potrebbe trattarsi di Sternotherus spp. , Kinosternon spp., Clemmys spp. (non tutte le sottospecie, altre diventano piu' grandicelle) e altre...

                        Commenta


                        • #13
                          X Reda

                          anche io sarei interessato a tarte che restino piccole . Mi potresti dire anche le altre speci ?

                          Commenta


                          • #14
                            Non qui perche' si sta andando off-topic...

                            Commenta


                            • #15
                              riacchiappo il topic per dire la mia !

                              avevo chiesto alla AQUAZEN.IT un preventivo per fare una vasca da 70*40 con lato anteriore alto 50 cm e posteriore 60...quindi una vasca aperta...

                              costo 145 euro...

                              stessa vasca chiesta in negozio e fatta fare dal vetraio di fiducia loro...140 euro...

                              ma mi hanno sconsigliato di fare una vasca cosi' perche' c'e' sempre il rischio che si apra...

                              allora per le mie prendero' un acquario di 80*35*50 con la plancia chiusa e neon, riscaldatore e filtro....120 euro...

                              risparmio e ho molte piu' cose e soprattutto non corro il rischio che si apra da un momento all'altro...

                              poi credo mi fara' lo sconto perche' il filtro interno dell'acquario non mi serve (troppo piccolo e sottodimensionato per le tarte e peraltro non posizionabile in maniera utile...) quindi alla fine credo sui 110 euro...

                              secondo me conviene che ti cerchi come ho fatto io un acquario e lo adatti come faro' io...con sughero, acqua a 30 cm e stop...

                              e poi sti acquari puoi pure scoperchiarli volendo...e quando non andra' piu' bene perche' per le tarte ci vorra' un acquario piu' grande (faccio un esempio ovviamente) potrai riutilizzarlo come acquario per pesci oppure rivenderlo come acquario vero e proprio ...e avra' sicuramente piu' mercato di una vasca artigianale non credi? 8)

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X