annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

SOS Graptemys Pseudogeographica kohnii

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • SOS Graptemys Pseudogeographica kohnii

    Una delle mie due tarta non mangia pi da circa 5 giorni, sta sempre sulla zona emersa e spesso allunga il collo per prendere aria. Non ha muco n altri sintomi, sempre stata bene finch non ho dovuto trasportarla per le vacanze di natale e probabilmente ha preso freddo perci non vorrei farla uscire di nuovo per portarla dal veterinario che molto distante da casa! cosa posso fare? Avr circa 7 mesi ed lunga 6-7 cm!
    Grazie in anticipo!

  • #2
    Solita storia:quando presentate un problema, dovreste indicare i parametri di stabulazione attualmente in uso.
    [I]Lontano dalla luce l'ineffabile splendore. Mostro oscuro colui che,affiorando dal buio, vedr il riflesso della sua anima malvagia[/I]

    Commenta


    • #3
      Sono andata dal veterinario e mi ha detto che polmonite, la sto curando ma sembra non migliorare anzi
      La stabulazione ottima non quello il problema! Grazie lo stesso

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Paola288 Visualizza il messaggio
        Sono andata dal veterinario e mi ha detto che polmonite, la sto curando ma sembra non migliorare anzi
        La stabulazione ottima non quello il problema! Grazie lo stesso
        ciao paola anch'io ho due piccole tartarughe della tua stessa specie,e ti posso dire solo che pi sono piccole pi sono delicate,quindi evita di fagli fare pi "gite"possibili...ora ti conviene tenerla al caldo e alimentarla corretamente!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Paola288 Visualizza il messaggio
          La stabulazione ottima non quello il problema! Grazie lo stesso
          Potresti descrivercela per cortesia?
          Non hai idea di quante volte ci siamo sentiti dire che l'allevamento era perfetto per scoprire poi che era pessimo...
          NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

          Commenta


          • #6
            Le sto facendo le iniezioni, stato il veterinario a dirmi che non ci sono problemi con la stabulazione comunque sono in una vasca di 55X20X30 con tanto di isole filtri luce e riscaldamento. Anche l'alimentazione corretta cio niente gamberetti verdura pellet ecc ecc

            Commenta


            • #7
              E infatti gia nelle misure della vasca la prima cosa che non va...20 cm?

              "isole filtri luce e riscaldamento" non significano nulla....
              Che temperatura ha l'acqua?
              Che temperatura la zona emersa?
              Che tipi di luce?
              Ora sinceramente, vedi tu se vuoi darci modo di capire qualcosa, alla fine mica e' nostra la tartaruga e l'aiuto non serve a noi...
              NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

              Commenta


              • #8
                Altro dubbio, che spesso spiega parecchie cose: le isolette sono asciutte o sono quelle isole-filtro che sono bagnate dal flusso di ritorno dell'acqua del filtro della vasca? Dove punta la lampada? Che temperatura misuri sulle due isole?

                Simone

                Commenta


                • #9
                  ragazzi miei,mi spiace dirlo ma se il veterinario specializzato ha visto la vasca e ha detto che non ci sono problemi FORSE significa che di problemi non ce ne sono, comunque questo non sarebbe un forum per aiutare la gente a gestire gli animali?a me pare che sia solo un posto per giudicare come persone,magari inesperte, li tengono..ma che aiuti date?ho letto un po' di conversazioni e,a meno che uno non sia pi che pronto in materia,gli andate tutti addosso..mah!! comunque paola,continua con le cure e spera in bene che se cos piccola sar dura!!

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da aless77 Visualizza il messaggio
                    ragazzi miei,mi spiace dirlo ma se il veterinario specializzato ha visto la vasca e ha detto che non ci sono problemi FORSE significa che di problemi non ce ne sono, comunque questo non sarebbe un forum per aiutare la gente a gestire gli animali?a me pare che sia solo un posto per giudicare come persone,magari inesperte, li tengono..ma che aiuti date?ho letto un po' di conversazioni e,a meno che uno non sia pi che pronto in materia,gli andate tutti addosso..mah!! comunque paola,continua con le cure e spera in bene che se cos piccola sar dura!!
                    esatto, siamo qua per aiutare le persone in cerca di aiuto con gli animali. lui ci ha esposto il suo problema, e per sapere come aiutarlo d'obbligo sapere come sono stabulate le sue tartarughe. aggiungo anche che nessuno giudica gli altri(qui dentro) come persone, ma come allevatori, e quindi logico dire <<perch non ti sei informato prima di acquistare un animale?>> quando si presenta qualcuno con condizioni di allevamento pessimi. il discorso cambia se invece un utente vuole avere delle info PRIMA di acquistare un animale.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da aless77 Visualizza il messaggio
                      ragazzi miei,mi spiace dirlo ma se il veterinario specializzato ha visto la vasca e ha detto che non ci sono problemi FORSE significa che di problemi non ce ne sono, comunque questo non sarebbe un forum per aiutare la gente a gestire gli animali?a me pare che sia solo un posto per giudicare come persone,magari inesperte, li tengono..ma che aiuti date?ho letto un po' di conversazioni e,a meno che uno non sia pi che pronto in materia,gli andate tutti addosso..mah!! comunque paola,continua con le cure e spera in bene che se cos piccola sar dura!!
                      A parte che non si parla di veterinario SPECIALIZZATO, se anche lo fosse non significa che sia anche un esperto in allevamento, anzi, spessissimo e' vero il contrario, le sanno curare ma mantenerle o allevarle no.
                      In ogni caso, essendo questo appunto un forum che serve ad aiutare, per poterlo fare degnamente sarebbe utile sapere tutti i dettagli dell'allevamento, perche nel 99% dei casi sono proprio errori nell'allevamento a determinare i guai.
                      Ora, a costo di passare per il sapientino della situazione, come avevo accennato quasi sempre quando i proprietari dicono che "e' tutto ok, e' perfetto" in realta' non lo e' per nulla...
                      Nello specifico una vasca di 50x20 e' gia troppo stretta per gli esemplari in questione, e finora e' l'unico parametro che ci e' stato dato sapere.
                      Piuttosto, il tuo primo intervento su questo forum si e' rivelato inutile ai fini del problema, ed e' servito solo a sparare, per davvero, sentenze che potevi risparmiarti.
                      In futuro evita, grazie.
                      NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                      Commenta


                      • #12
                        Ragazzi scusate, forse avete perso di vista il problema: vi ho scritto per sapere se qualcuno di voi sapeva cosa potessi fare per la mia tarta nell'attesa del veterinario. Il discorso stato sviato perch avevate bisogno di altre informazioni. Certo che se uno vi chiede cosa pu fare per la tartaruga che non respira e voi gli chiedete il voltaggio delle lampade e il tipo di isola mi pare un po' inutile soprattutto perch era un'emergenza (modesto parere, non prendetevela).
                        Ora vi dico: diagnosi fatta, terapia in corso... staremo a vedere!
                        Per quanto riguarda la stabulazione, prima di prenderle mi sono informata abbastanza vi assicuro, le dimensioni della vasca 50x30x20 sono al momento sufficienti visto che le tartaruge in questione sono non pi grosse di una monetina da 2 euro! Quando cresceranno provveder state tranquilli, se non mi stessero a cuore non starei qui a scrivervi tanto meno a crucciarmi per il problema!
                        Vi ringrazio lo stesso e spero si riprenda presto!

                        Commenta


                        • #13
                          Paola, il problema e' che il benessere e il comportamento di una tartaruga (e di un rettile in generale) e' totalmente dipendente e subordinato all'ambiente in cui vive (parametri di temperature ecc).
                          Se non sappiamo nulla di questi, non saremo mai in grado di dare un aiuto o farci un idea della situazione che possa aiutarti.
                          Acqua a 20 gradi e' tutta un altra cosa di 25 o 30.
                          Zona emersa a 25 piuttosto che 30 fanno una differenza abissale.
                          Senza contare i rapporti tra le 2 cose.
                          Stesso discorso per luci, spot, intensita luminosa ecc.
                          Sapere tutte queste cose ci avrebbe permesso di fare un idea ed escludere eventualmente altre cose.
                          Invece passano i giorni, continuiamo a perdere tempo, tu continui a scrivere ma sti dati continui a non riportarli...
                          I sintomi (pochi) che hai descritto potrebbero essere dovuti a 10 motivi diversi...
                          Tra l'altro, prima la vasca era 50x20 e le tartarughe di 6-7 cm, adesso invece 50x30 e le tartarughe di 2-3 cm...
                          NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                          Commenta


                          • #14
                            Ho scritto 50X20x30 ma era 50X30X20 SCUSATE. Sono perfettamente d'accordo con te per il discorso che l'ambiente in cui vivono i rettili sia fondamentale! Il mio discorso era diverso, presa dall'ansia nell'attesa vi ho scritto per avere suggerimenti ma la mia era un'emergenza da "esperto in salute" e no allevatore (mettiamola cos) quindi errore mio! Comunque grazie, davvero seguo i vostri consigli per tutto ci che riguarda la stabulazione! Ciao

                            Commenta


                            • #15
                              E ancora non ho capito che temperature misuri in acqua e nelle due isole asciutte. Poi, forse continua a sfuggire a tutti che:

                              1. Non possibile fare diagnosi CERTE senza vedere gli animali. N a noi n ad un veterinario. Ma molti di noi, me compreso, hanno allevato DECINE o CENTINAIA di neonati di specie diverse, per cui un'idea generale sui malanni pi comuni se la sono fatta.

                              2. Molti sintomi che presentano i neonati sono sintomi GENERALI di malessere (stare all'asciutto, rifiutare il cibo...), che possono essere inquadrati nel contesto APPROPRIATO del problema solo se l'utente ci dice CON SINCERITA' che condizioni di stabulazione ha adottato. Se omette, o se mente per paura di essere criticato, a noi non viene in tasca niente. La tartarughina muore. E l'unica a rimetterci lei. Questo dovrebbe essere chiaro, anche se spesso pare non lo sia.

                              Simone

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X