annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

tartaruga malata

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • tartaruga malata

    ciao mi potreste aiutare per favore?
    mi e' stata regalata una tartaruga d'acqua pochi giorni fa
    ma mi pare sia malata: spende poco tempo in acqua, tiene gli occhi chiusi, non mangia (perché non vede) e cerca di emettere suoni ma non ha la voce per farlo; la vedo anche un poco magra..

    cosa potrebbe avere? penso l'abbia ricevuta in questo stato; siccome non ne avevo
    mai avuta una tartaruga, non sapevo riconoscere i sintomi subito dall'inizio; ce l'ho comunque da non più di 2 giorni.

    (ps. la temperatura dell'acqua e` sui 24 gradi C, la terra emersa e' sui 30)

  • #2

    Commenta


    • #3
      ciao,
      a vederla così, dalla postura, mi verrebbe da pensare a problemi respiratori. le temperature dovrebbero essere ok.
      raggi UV li riceve?
      Roberto

      Commenta


      • #4
        scusa, dimenticavo: gli occhi sono costantemente in quello stato?

        Commenta


        • #5
          sicuramente non è affatto una tartaruga in buone condizioni, e ti conviene portarla da un veterinario specializzato...
          nel caso dovesse sopravvivere (e scusa per il pessimismo) dovresti cambiare completamente set up, leggi un po' questa scheda, è molto utile sulle nozioni base di queste tartarughe:
          http://www.sanguefreddo.net/tartarug...ys-and-co.html

          Commenta


          • #6
            Non riesce ad aprire gli occhi, io pensavo fosse carenza di vitamina A in quanto nel pet shop magari le hanno dato solo gamberetti essiccati.
            Domattina la porto dal veterinario, speriamo ci siano dei riscontri positivi.
            L'unica cosa che mi manca dal 'set-up' di cui parla pietro e' la lampadina UVB e non l'ho ancora comprata perche' costa una fortuna.

            Commenta


            • #7
              ciao,ho un laghetto con 16trachemys e un'terracquario con 2baby 2010 nate nel mio allevamento...io ti consiglio la visita di un veterinario ma per adesso aumenta la temperatura dell'acqua fino a 26°,tieni lo spot e debita distanza dalla zona emersa, sembrerebbe un infezione agli occhi e per evitare che ciò peggiori mantieni il filtro sempre accesso perchè l'acqua deve essere pulitissima e per risvegliare l'appetito potresti provare con qualce pezzo di pesce(meglio se di acqua salata che emanano un odore più forte e quindi aiuta la tartaruga che adesso può alimentarsi solo facendo uso dell'olfatto).
              Buona fortuna

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da dragoshmosne Visualizza il messaggio
                L'unica cosa che mi manca dal 'set-up' di cui parla pietro e' la lampadina UVB e non l'ho ancora comprata perche' costa una fortuna.
                in effetti costano un po', specie se vai nei negozi di animali in paese.... l'ideale sarebbe comprarla su internet attraverso siti specializzati per rettili o che forniscono materiale elettrico

                Commenta


                • #9
                  diagnosi: ipovitaminosi A, com'era da aspettarselo, a causa di lunghi mesi di trasporto commerciale nel quale le povere tartarughe vengono tenute a temperature bassissime e viene loro dato del cibo scadente (nelle migliori delle ipotesi, sennò affamate per mesi).
                  Colpa del commercio capitalista degli esseri viventi che vendono animali esotici a 15 euro come se fossero dei giocattoli.

                  E' messa male: sembra l'ipovitaminosi abbia anche attaccato le sue vie respiratorie e adesso nuota anche inclinata (un polmone sarà già stato compromesso). Il veterinario, per ragioni economiche non me l'ha ovviamente detto, ma non ha molte chance di sopravvivere.

                  Tra l'altro, vedendomi giustamente giovane studente con una tartaruga di 7 grammi, il veterinario ha pensato di farmi spendere 50 Euro (per la Visita esotica, come la chiama lui) + 10 Euro (per l'iniezione di Vit A). Mi ha persino offerto il Day Care per la tartaruga al costo di 10 Euro al giorno per almeno 7 giorni.. E poi ci si lamenta quando la gente non porta i propri animali al veterinario. Sono scioccato dall'eticità di questi "amanti di animali" che si sono completamente dati ai guadagni economici piuttosto che al loro benessere.

                  Commenta


                  • #10
                    Scusa,ma lui è un professionista e dovrà guadagnare da quello che fa,non trovi? Per la beneficenza ci sono le Onlus.
                    [I]Lontano dalla luce è l'ineffabile splendore. Mostro oscuro è colui che,affiorando dal buio, vedrà il riflesso della sua anima malvagia[/I]

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da dragoshmosne Visualizza il messaggio
                      Colpa del commercio capitalista degli esseri viventi che vendono animali esotici a 15 euro come se fossero dei giocattoli.
                      la colpa è in proporzione uguale, se non maggiore, anche di chi acquista animali esotici senza informarsi correttamente riguardo le loro necessità


                      Originariamente inviato da Axeman Visualizza il messaggio
                      Scusa,ma lui è un professionista e dovrà guadagnare da quello che fa,non trovi? Per la beneficenza ci sono le Onlus.
                      appunto
                      www.apaeweb.com

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Axeman Visualizza il messaggio
                        Scusa,ma lui è un professionista e dovrà guadagnare da quello che fa,non trovi? Per la beneficenza ci sono le Onlus.
                        si ma 130€ per curare una presumibile polmonite o infezione agli occhi o squilibri dovuti all alimentazione-uvb(tanto è uno di questi tre anche senza essere un veterinario...)a una trachemys di 5cm è soltanto approfittarsene....suvvia è indifendibile....che il mio veterinario magari mi tratti bene perchè sono un cliente ci sta ma anche un vet esperto in esotici che non avevo mai visto mi chiese 30€ per visitare un ratto e fare delle iniezioni a una trachemys adulta nella stessa seduta,in più mi diete siringhe e medicinali per continuare la cura a casa senza volere una lira.....poi ovvio che ognuno si gestisce come vuole,ma questo fa la differenza tra le persone corrette e quelle che speculano sull'ingenuità dei propri clienti.
                        scusate per l'OT che finisce qui,ma non si può giustificare sempre tutto....
                        Ultima modifica di Rogue_22; 14-01-2012, 09:46.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da oppio Visualizza il messaggio
                          la colpa è in proporzione uguale, se non maggiore, anche di chi acquista animali esotici senza informarsi correttamente riguardo le loro necessità

                          1. me l'hanno regalata
                          2. ce l'ho da 3 giorni ed era già malata quando me l'hanno portata.

                          Commenta


                          • #14
                            Anzitutto un complimento a te per aver portato la bestiola AL VOLO da un veterinario. Non sono tanti quelli che lo fanno, e ancora meno quelli che lo fanno così tempestivamente (specie tra quelli che ricevono baby Trachemys in regalo...). Spero proprio che il piccolo ce la faccia.

                            Poi, capisco il tuo sconcerto per la parcella, specie per un caso dall'esito così incerto (mi spiace dirtelo, ma sembra proprio messa male, povera...), ma tieni in conto che quel che hai pagato è soprattutto la competenza che un veterinario ha PAGATO per specializzarsi in medicina degli esotici, che è un iter universitario lungo e faticoso (se sei studente forse puoi capirlo). Tieni conto che anche fare un'iniezione a una tartaruga presuppone una competenza diversa da quella che richiede una sottocutanea per un mammifero tipo cane-gatto.

                            Infine, un paio di consigli: questo animaletto è debilitato, quindi è essenziale garantirgli una temperatura corretta per mantenere il metabolismo alto. Tieni la temperatura dell'acqua sui 28C° e quella della zona asciutta sui 30. Tieni l'acqua il più pulita possibile, se non hai un filtro cambiala, ma fai MOLTA attenzione che l'acqua con cui riempi la vaschetta sia alla stessa temperatura di quella che hai gettato. Se necessario tieni la tartarughina in un piccolo contenitore all'asciutto finchè la temperatura si è equilibrata. E' vitale negli animali con patologie polmonari. Puoi aspettare per ora a spendere altri soldi i una UVb (costosa). Aspetta a vedere se la piccola mosta segni di ripresa, anche perchè magari ti serviranno altri soldi per una visita di controllo.


                            Simone

                            Simone

                            Commenta


                            • #15
                              Una visita specialistica a 50 euro... non mi pare un'esagerazione. Il vterinario è n medico che fa un percorso universitario, si paga congressi, corsi libri, investe anni di studio. Deve essere professionale, agire tramite scienza, coscenza e secondo le buone pratiche. Deve essere dotato di uno strumentario adeguato, anche s enon viene ovviamnte usato in ogni visita. Deve fare il suo lavoro con passione. Poi, casomai deve essere un amante degli animali. Il proprietario, dal momento che ha un animale ( che sia regalato, tartaruga o cammello) e se ne assume la responsabilità, deve fare il possibile per il benessere e per la sua salute. Cose da valutare prima. Alla tua tartaruga poco interessa che tu sia studente o altro. Mi dispiace, ma sul tema delle tartarughine d'acqua vendute a 10 euro e per il 90% destinate a una gestione tremenda, sono un pò avvilita. Per me nessun animale andrebbe venduto a meno di 100 euro, così la maggior part delle persone ci pensa un pò prima di comprarlo o regalarlo. Sarebbe un modo per stroncare le massicce importazioni di animali debilitati.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X