annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Detenzione esotici in Piemonte

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Detenzione esotici in Piemonte

    Premetto non ne capisco un gran ch per vorrei un parere:

    Allego il link per chi vuol leggerla al completo
    Legge Regionale 28 ottobre 1986, n. 43 Norme sulla detenzione, l'allevamento ed il commercio di animali esotici

    "Art. 2. (Definizione di animali esotici)
    Ai fini della presenta legge, si intendono per animali esotici la specie di mammiferi, uccelli e rettili facenti parte delle fauna selvatica esotica, viventi stabilmante o tamporaneamanta in stato di naturale libarta' nei territori dei Paesi di origine e dei quali non esistono popolazioni sul territorio nazionale."

    (sul sito del link tutte le "e" son lettere "a" io ho solamente effettuato la correzione per render pi veloce la lettura)

    Non voglio sembrare polemico ma se questa la legge in piemonte ci sono non so quanti criminali.
    Questa la definizione di animale esotico per cui ci vuole la dichiarazione di detenzione secondo la regione piemonte...l'articolo tratto dal sito delle guardie ecologiche.
    Se ho capito bene se uno alleva un pesce rosso deve denunciarlo??? perch, sempre che io abbia capito bene, se per animale esotico si intende quello che dicono l i criceti, i canarini, i pappagallini ecc i pesci tropicali devono essere tutti denunciati???
    Se qualcuno ha qualche informazione in pi mi farebbe molto piacere riceverle anche perch pu essere una legge vecchia o magari il sito non aggiornato. Grazie a tutti per le risposte
    Matteo

  • #2
    sar anche vecchia ma vigente e ben conosciuta, visto che ne abbiamo parlato pi volte, da tutti i piemontesi.
    come viene applicata di preciso non ci noto, quindi se vuoi informazioni pi dettagliate e precise non ti resta che rivolgerti alla asl
    Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

    Commenta


    • #3
      per la serie complichiamoci la vita con della burocrazia...si avevo letto altri post ma non ero sicuro onestamente mi sembrava troppo assurdo che esistesse una legge simile. Ora al di furori dei rettili che posso ancora capire per il resto veramente assurdo! Credo che tranne poche persone tutti ignorino questa legge soprattutto per i piccoli mammiferi e gli uccelli...non perch son (siamo) tutti criminali (ho pesci tropicali da una vita) ma perch al di fuori di questo sito nessuno ne parla. Nessuno ti dir mai che se hai delle cocorite devi avere un'autorizzazione ancora meno per i pesci tropicali!!
      Va b cercher di capire come fare e se devo fare qualcosa....grazie ledyOscar

      Commenta


      • #4
        mal comune mezzo gaudio... anche nel lazio c' una legge simile.
        comunque leggi bene, non vale per i pesci
        Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

        Commenta


        • #5
          gi....b meglio io di pesci ne ho parecchi...per denunciarli tutti l'asl doveva trasferirsi da me per un mese!!!

          Commenta


          • #6
            non sapevo di questa legge............che p***e

            Commenta


            • #7
              ne avevamo gi parlato come dice Lady, secondo la legge tutte le trachemys andrebbero denunciate all'asl...come criceti russi, canarini..

              Commenta


              • #8
                a mio parere una gran ridicolata!per ci si puo sempre sbagliare...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da danykappa Visualizza il messaggio
                  a mio parere una gran ridicolata!per ci si puo sempre sbagliare...
                  cio?
                  Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X