annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Orchidea phalaenopsis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Orchidea phalaenopsis

    Ciao, ho avuto un'orchidea phalaenopsis, ho cercato sia sul forum che su internet ma ho trovato molto poco a riguardo, potreste spiegarmi un po' come tenerla in casa senza serra, che tipo di terra e vaso ecc ecc...? Grazie 1000, intanto allego 2 foto così sapete dirmi se va travasata (penso proprio di si)



  • #2
    il substrato è torba o bark?
    [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
    Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

    Commenta


    • #3
      Torbass

      Commenta


      • #4
        1) Buona illuminazione ma non sole diretto (vicino ad una finestra esposta ad Est o Ovest sarebbe perfetto)
        2) Annaffiare appena si nota che il substrato comincia ad asciugarsi evitando sempre che vi sia un ristagno d'acqua alla base del vaso (altrimenti le radici marciscono)
        3) Cercare di tenerla in un ambiente umido, magari mettendola vicino ad altre piante e mettendo sotto l'orchidea un largo sottovaso pieno di argilla espansa da tenere bagnata (importante comunque che non vi sia acqua alla base del vaso)
        4) Rinvasare a primavera

        Commenta


        • #5
          Mi sta perdendo tutti i fiori, è normale di stagione o devo preoccuparmi?

          Commenta


          • #6
            Salve sono Laura,
            mi intrometto in questa discussione perche ho un problemino con la mia Phalaenopsis bianca uguale a quella della foto.
            In pratica ho comprato l'orchidea in un vivavio il 17 di ottobre, con gli steli piccolini appena nati, erano delle piantine con lo sconto del 30% perchè un po sporchine e non presentabili, visto che a casa mia ne ho altre tre e nessuna ha voglia di fiorire ne ho presa una già a buon punto, gli steli son cresciuti a vista d'occhio, straordinario, cii sono già i bocciolini per la fioritura, ma giorno per giorno questi bocciloni son diventati rossi e rinsecchiti, temo che non andranno avanti, e così via per gli altri 5.
            L'ochidea sta nella mia cucina esposta ad est 20/22° ben illuminata(non direttamente) sta dietro la tenda, viene innafiata 1 volta la settimana, la immergo in acqua tiepida aspetto 5 sec circa e poi la lascio sgrondare, durante la settimana vaporizzo l'acqua regolarmente sulle foglie, il concime invece ogni 10/20 giorni. L'altra orchiedea invece che ho già da 3 anni ha solo prodotto un'altra piantina.
            LA domanda è: cosa sto sbaglaindo? perchè i boccioli si stanno appassendo?
            A questo punto cosa potrei fare per vedere almeno dopo tanto tempo un fiore?
            Avete qualche consiglio da darmi?
            Grazie mille
            Potete rispondermi anche al seguente indirizzo
            Laura.cetra@libero.it
            ciao

            Commenta


            • #7
              Allora prova ad usre acqua fredda, normale, non tiepida, cerca di minimizzare al massimo correnti d'aria e sbalzi temici, poi il concime non va dato sempre e sempre uguale.
              Queste sono piante che se concimi tendono a fare foglie e non fiori.
              Dovresti concimare con un concime completo nella fase di allevamento per poi passare a concimi poverissimi, se non privi, di azoto nella fase di fioritura.
              E per l'acqua sarebbe molto meglio quella piovana e quella di rubinetto, però decantata alcuni giorni, così che perde cloro e un po di durezza.
              www.ranitomeya.weebly.com

              Commenta


              Sto operando...
              X