annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Paludario, piante, fondo ecc. Help!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Paludario, piante, fondo ecc. Help!

    Salve a tutti,
    Ho cercato tante info su internet e alla fine mi rivolgo in questa sede dopo essere arrivato ad una confusione estrema.
    Avevo letto qualche tempo fa che il Microsorium e lo spathiphyllum sono buone piante per i paludari cos come il photus.
    Bene, all'ikea ho comprato le prime due piantine, il photus ce l'avevo gi e ce l'ho sempre avuto nel mio paludario per le bombine, radicato ormai in semplice sabbia per acquari e non mi ha mai dto problemi, anzi, cresce rigoglioso.
    Spatifillo e microsorium hanno le stesse esigenze del photus? Perch quest'ultimo per quello che ho visto, basta che lo metti in acqua e vive benissimo! Le altre due piantine invece necessitano di fondi particolari?
    Aiutatemi voi perch i siti prettamente acquariofili mi sa che sono un po' TROPPO pignoli e alla fine per un non-esperto di piante diventa solo un grande mezzo di confusione!
    Per i fondi dei paludari che sapete dirmi in linea generale? Valgono gli stessi discorsi degli acquari o la situazione un po' piu' facile? Fosse per me farei sempre come ho fatto con il photus: lo metto in acqua e cresce rigoglioso come vuole!


    Grazie a todos amigos

  • #2
    La questione piu difficle , altro che facile.
    Se usi piante da cquariologia devi tenerle sommerse, con buona luce ed acqua pulita, anche se le due specie che ha preso sono alquanto resistenti.
    Se invece vuoi mantenerle emerse allora devi adattarle un po alla volta e comunque mantenere un ambiente sempre decisamente molto umido.
    www.ranitomeya.weebly.com

    Commenta


    • #3
      ma come fondo? La sabbia senza altro va bene o bisogna metterci torba o robe varie?

      Commenta


      • #4
        va benone, a queste piante non importa proprio nulla, tanto che vivono ancorate di solito ai tronchi, a loro importa l'umidit dell'aria.
        www.ranitomeya.weebly.com

        Commenta


        • #5
          Benissimo! Grazie della risposta!
          Io intanto avevo pensato di mettere nell'acquario un sottovaso di quelli alti per metterci dentro torba, ghiaia ecc...(Che poi quando si parla di torba, si tratta di quella comune o ce n' una specifica per acquari?) ma a sto punto forse meglio lasciare tutto nella sabbia (che quella fine, non la ghiaia!) e nn mi complico la vita (o forse cmq meglio la soluzione del substrato adatto nel sottovaso?).

          Ultima domanda: alcuni accorgimenti per far passare una piante cresciuta in terra a pianta da paludario??

          grazie

          Commenta


          • #6
            nessuno mi risponde? :\

            Commenta


            • #7
              Semai il contrario, tu devi far passare le piante da situazioni di sommersione a situazioni di emersione....... o sbaglio?
              www.ranitomeya.weebly.com

              Commenta


              • #8
                no, no. Ho comprato due piantine "emerse" dall'ikea e le voglio mettere con il "piede in acqua" in un paludario...

                Commenta


                • #9
                  Se ci metti il piede non cambia nulla , le foglie sono sempre emerse.
                  www.ranitomeya.weebly.com

                  Commenta


                  • #10
                    io parlo da ex vivaista: per quanto riguarda lo spthyphyllum rusticissimo forse anche pi del photus. va alla grande!

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X