annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuovo terrario

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuovo terrario

    Buongiorno a tutti gli appassionati di rettili & co.. questa mattina vorrei presentarvi il mio nuovo rack di terrari ricavato da una libreria che ormai non usavo più. Libreria presa all'Ikea molti anni fa.. Non sapevo cosa farne ed ecco l'idea.. Un rack Dimensione: 85x30x125, dedicata a Eublepharis Macularis. Scusate per la qualità delle foto e, per il fatto che non vado a capo ma non so perché con questo browser non riesco e, momentaneamente,non posso cambiarlo. Ho caricato le immagini su Google drive. Questo era il mobile di partenza: https://docs.google.com/file/d/0B9al...it?usp=sharing ed ecco come è diventato: https://docs.google.com/file/d/0B9al...it?usp=sharing https://docs.google.com/file/d/0B9al...it?usp=sharing https://docs.google.com/file/d/0B9al...it?usp=sharing Qui dalle foto non si vede nulla ma sotto il substrato (costituito da un tappettino a modi moquette che ho comprato al Verona reptiles) c'è del polistirolo espanso in cui ho creato delle scanalature-guide dove ho inserito un cavetto riscaldante da 15 Watt. Ogni terrario è riscaldato da uno di quei cavetti e tutto è termostato. La parte elettrica la vedete qui sotto: https://docs.google.com/file/d/0B9al...it?usp=sharing Come luci (al centro del terrario) ho usato delle lampadine a luce fredda. Non per scaldare o altro ma per illuminare il terrario quando necessario o quando voglio ammirare i miei gechini. La sonda è posizionata nel rack centrale in quanto, dopo numerose prove, ho constatato che in quella posizione mi garantiva la giusta differenza di temperatura tra zona calda e fredda. Che altro dire.. Ah si, mancano le tane umide quelle devo ancora metterle.. Che ne pensate?

  • #2
    Ben fatto Mirco!
    So quanto ci tieni..Continua così!

    Commenta


    Sto operando...
    X