annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Terrario gigante: quali animali?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Terrario gigante: quali animali?

    sto realizando da un acquario di 1 metro di lunghezza e 60 cm di altezza e 45 cm di larghezza ,un terrario, alla fiera di perugia vorrei comperare un animale da metterci dentro (no serpenti) sono indeciso,credo che come misure mi potrei sbizzarire, ma vorrei un animale da gestire in maniera semplice per un neofita,consigli ??? iguana? gecho??? dimenticavo, ci vorrei mettere pure le mie piante grasse

  • #2
    calma, innanzi tutto un terrario da un metro x 45 non è poi così grande anzi, poi non vano bene gli acquari perchè non hanno le prese d'aria (a meno che tu non lo porti da un vetraio e le fai fare ma a questo punto prendi un terrario nuovo e fai prima), anche mettendo una rete sopra non avresti il riciclo e di seguito un ristagno di anidride carbonica sul fondo....

    Commenta


    • #3
      In un acquario il massimo che puoi metterci sono i pesci =D

      Però in un terrario di quelle dimensioni puoi metterci molte cose tipo una baby iguana, una pogona adulta, una colonia di raganelle, un rospo, una coppia di heterometrus (ci starebbero anche larghi)(però l'altezza sarebbe sprecata) e ci puoi mettere moltissimi animali, ma ora mi vengono in mente solo questi animali =)

      Commenta


      • #4
        mi correggo forse qualche anfibio puoi metterlo...

        Originariamente inviato da IbrydSilverBlak Visualizza il messaggio
        In un acquario il massimo che puoi metterci sono i pesci =D

        Però in un terrario di quelle dimensioni puoi metterci molte cose tipo una baby iguana, una pogona adulta, una colonia di raganelle, un rospo, una coppia di heterometrus (ci starebbero anche larghi)(però l'altezza sarebbe sprecata) e ci puoi mettere moltissimi animali, ma ora mi vengono in mente solo questi animali =)
        penso che lui lo voglia usare come definitivo quindi animali tipo iguane non penso facciano al caso suo

        Commenta


        • #5
          Iguana assolutamente no, non diciamo sciocchezze.
          SE munito delle adeguate prese d'aria e tutto il resto, può andar bene per una Pogona vitticeps o una coppia di P. Henrylawsoni oppure un trio di gechi leopardo.

          Commenta


          • #6
            nooooo!!!!!!! mi avete smontato subito le prese d aria non le ho fatte,ma pensavo di metterci molta terra sotto e magari di alzare la supeficie in questo modo, forse cosi tenendolo aperto con una rete sopra ci poteva stare il circolo d aria necessario ei i pogona non mi dispiacciono
            Ultima modifica di maxi; 20-10-2013, 16:22.

            Commenta


            • #7
              A parte il fatto che per animali deserticoli è molto meglio un bel terrario di legno, la presa d'aria solo sul tetto non è sufficiente a garantire una buona circolazione dell'aria.

              Commenta


              • #8
                managgia la miseriaccia!!!!!!!!!!

                Commenta


                • #9
                  Ciao
                  I vetri del tuo acquario che spessore hanno?
                  Perché se sono sufficientemente spessi puoi ruotarlo di 90º cosi avresti 1000 di lunghezza 600 di larghezza e 450 di altezza. Poi se hai un trapano vai in ferramenta e con 5 euro ti compri una punta per vetro da 6 per fare i buchi sui fianchi.

                  Commenta


                  • #10
                    Conviene farsi fare il lavoro da un vetraio se proprio vuole, altrimenti rischia soli di andare ad aumentare il contenuto del bidone del vetro. La cosa migliore comunque e' scegliere il rettile/anfibio e costruire/comprare un terrario adatto.

                    Commenta


                    • #11
                      SgtSagara ciao sul fatto che prima si scieglie l'animale hai perfettamente ragione ma per modificare l'acquario se si usa un po di di cognizione del tipo si spinge poco col trapano non si rischia niente comunque con i soldi della vendita dovrebbe riuscire a farsene uno su misura senza aggiungere sltri soldi

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Potter Visualizza il messaggio
                        Ciao
                        I vetri del tuo acquario che spessore hanno?
                        Perché se sono sufficientemente spessi puoi ruotarlo di 90º cosi avresti 1000 di lunghezza 600 di larghezza e 450 di altezza. Poi se hai un trapano vai in ferramenta e con 5 euro ti compri una punta per vetro da 6 per fare i buchi sui fianchi.
                        scusa la mia ignoranza ma, mi mostreresti la foto di una punta per vetro? io ho sempre visto frese raffreddate ad acqua per forare il vetro e al brico non ne ho mai visto nemmeno l' ombra

                        Commenta


                        • #13
                          Ok se riesco oggi pomeriggio faccio una foto, comunque ha provato anche le frese ad acqua del brico e ho notato chebci si impiega di più per fare un buco ed è meno pulito come buco, ovviamente le punte sono a secco e quindi scaldano parecchio in aggiunta si potrebbero utilizzare anche come svasatore.

                          Commenta


                          • #14
                            Scusa ma oggi non faccio in tempo a fare la foto comunque basta che digiti su google "punte da vetro" e guardi le immagini, mi intendo quelle a forma di lancia

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Potter Visualizza il messaggio
                              Scusa ma oggi non faccio in tempo a fare la foto comunque basta che digiti su google "punte da vetro" e guardi le immagini, mi intendo quelle a forma di lancia
                              Le punte da vetro ci sono, ma vanno raffreddate costantemente (acqua o miscele apposite) e vanno usate su colonne stabili (meglio se micrometriche per ridurre eventuali pressioni durante la foratura) e con trapani a bassissimi giri... Non è che la monti sul bosch che hai in casa, poggi l'acquario sul tavolo e fori
                              Fra l'altro le punte andrebbero usate dopo aver fatto un foro guida (che solitamente si fà con una fresa) e il foro andrebbe allargato per gradi (un po come quando si fora il metallo pieno).
                              Inoltre, per fare un buon lavoro ed evitare rischi di futuri "sfogliamenti" e scheggiature del vetro attorno al foro (nonchè rischi di tagli visto il bordo vivo che si crea attorno al foro), i fori andrebbero ripassati svasandoli e smerigliandoli con una fresa stondata (conica o a sfera).

                              Fra l'altro con 6 fori non credo tu crei un ricircolo decente, a meno che non intendi 6 fori da 20mm di diametro.

                              Personalmente ho provato a modificare un'acquario di 60 litri che avevo a perdere ma... 24 fori da una parte e 24 dall'altra da 3mm di diametro, fatti con fresa e dremmel, con costanti spruzzi d'acqua per raffreddare il tutto (ci ho lasciato 3 frese, basta un'attimo e le bruci). Tutti i fori poi li ho ripassati con fresa sferica... Mi sono servite 4 ore di pazienza e attenzione, e comunque attorno ad un foro mi è partito una micro crepa.

                              Ah, il vetro del mio esperimento era spesso 4mm... data la vasca di cui si parla il vetro sarà spesso almeno il doppio (ho avuto acquari anche più grandi e mai ho visto vetri inferiori a 8mm, forse forse su quelli commerciali di bassissima qualità).
                              Con un vetro da 8mm o più...buona fortuna

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X