annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Teca Thamnophis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Teca Thamnophis

    salve, ho in mente l'idea di un progetto di un terrario per il thamnophis (prossimo),
    le dimensioni sarebbero 80x50x50 avevo pensato di realizzarla interamente in vetro, ma poi mi hanno detto che c'è troppa dispersione di calore, e che dovrei fare le pareti in legno. quindi avrei pensato, dato che andrà in un angolo, di fare solo il lato posteriore, e il lato destro in legno.
    Poi avrei in mente di aggiungere 2 "cassetti" o vaschette facilmente estraibili, una per l'acqua e l'altra per il substrato, che non ho ancora deciso quale sarà, con rapporto tra le 2 vaschette di 1 a 3.
    Altro problema è l'apertura della teca, che sarà o sulla parte anteriore con un vetro che scivola sull'altro o sulla parte superiore.
    Ho deciso di costruirmela da me perchè girando per negozi, le ho trovate piccole, e a prezzi assurdi.
    Ah, un altro problema sono le aperture da fare sul legno, o sul vetro( quasi impossibile fare dei fori piccolissimi senza spaccarlo)
    grazie a tt quelli che risponderanno

    davide
    Ultima modifica di davide91dd; 14-09-2008, 21:00.

  • #2
    Per i fori sul vetro risolvi facendone uno più grande, e poi chiudi con una retina

    Commenta


    • #3
      sì, a questo ci avevo pensato, il problema è costruire il vetro scorrevole sopra un altro pezzo di vetro, come si vede qua: http://www.petspantry.tv/acatalog/pt2600.jpg

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da davide91dd Visualizza il messaggio
        sì, a questo ci avevo pensato, il problema è costruire il vetro scorrevole sopra un altro pezzo di vetro, come si vede qua: http://www.petspantry.tv/acatalog/pt2600.jpg
        per quelli vai dal ferramenta e ti procuri una barretta di alluminio profilata a U: non dovrebbe costare tanto e poi lì il vetro scorre che è una meraviglia...in questo modo ti rimarrà una sottile fessura che migliorerà l'areazione; al contrario non mi vengono in mente idee intelligenti per far sì che venga sigillato completamente.
        In più puoi , invece di usare più vaschette per il substrato, fissare sul fondo di un angolo due sottili listarelle di legno alte qualche centimetro, in modo da ricavare una area rettangolare libera da substrato in cui infilare per bene il tuo cassettino laterale per l'acqua..
        Ultima modifica di Satiro; 14-09-2008, 19:48.

        Commenta


        • #5
          se posso dirti la mia esperinza con il thamnophis io la apertura la farei anche in alto perchè il mio thamnophis era velocissimo a sgusciare da tutte le parti, l'apertura frontale potrebbe darti difficoltà nel momento di prenderlo anche perchè prende facilmente confidenza e quando apri i vetri si avvicinerà verso le mani,il mio era cosi..stai attento allo spazzio tra i vetri perchè si infila ovunque e ti consiglio la teca interamnte in legno ben impermealizzata perchè dovrai lavarlo spesso perchè il thamnophis defeca spesso e l'odore non e molto gradevole

          Commenta


          • #6
            mi sono scordato di dirti che come srpente è davvero troppo carino, il mio purtroppo mi ha lasciato l'anno scorso.
            l'unico difetto secondo me è il cattivo odore, per il resto animali troppo simpatici.

            buon allevamento

            ciao, giammy

            Commenta


            • #7
              un problema, oggi sono andato a comprare il binario di alluminio per farci passare i 2 vetri. e il fatto e chè tra un vetro e l'altro c'è troppo spazio, eppure il binario è davvero sottile. voi come avete fatto?

              Commenta


              • #8
                Metti una guarnizione di gomma sottile fra i due vetri
                Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #9
                  per incollare i vetri uso del silicone normale, o visto che una parte deve finire sott'acqua, c'è un silicone apposta?

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X