annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Utilizzo sonda

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Utilizzo sonda

    ho messo la sonda del termostato nel terrario l'ho messa nella zona calda non direttamente esposto alla luce dello spot ma un po riparata per ogni 2 minuti si accende e si spegne normale non vorrei che mi fulminasse la lampada in poco tempo

  • #2
    Per quale animale?
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      per lo spot ci vuole il termostato munito di potenziometro altrimenti oltre a dare un enorme fastidio all'animale(ovviamente parlo in generale senza sapere per che animale )si brucer in poco tempo

      Commenta


      • #4
        Giusto no l'avevo scritto un leopardino! Il problema proprio quello libridus! ho il termostato della resun quello che vendono su aziendanaturaviva per capirci, pu andare bene? ora l'ho staccato per non so che fare cosa consigliate per risolvere il problema. Lo spot non coperto ma fuori portata per l'animale quindi no problema per l'accendersi e lo spegnersi di continuo un casino
        Ultima modifica di mt.repetto; 24-09-2008, 14:37.

        Commenta


        • #5
          scusate il doppio post.....per capirci il mio per una lampada a incandescenza non va bene giusto? ci vorrebbe uno tipo quelli della microclimate il b1me se non sbaglio? Esiste qualcosa di pi economico o si gira sui 60 euro su per gi?

          Commenta


          • #6
            Con un leopardino lo attaccherei piu' ad un tappetino che ad uno spot, lo spot non e' necessario e in quelle condizioni ti dura una settimana
            Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

            Commenta


            • #7
              Il problema del tappetino mantenere temperature alte a sufficienza visto che il substrato 4 centimetri oltre tutto se metto la sonda a contatto con il substrato a terra arrivo a temperature abbastanza alte mentre in aria restano basse. Secondo te per un terrario 60x35x45h da quanto ci vuole il tappetino? la piastra se si accende e si spegne non dovrebbe soffrire no?

              Commenta


              • #8
                Non so quanti watt ci vogliono, comunque il tappetino non corri il rischio che si fulmini come la lampadina
                Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da mt.repetto Visualizza il messaggio
                  Giusto no l'avevo scritto un leopardino! Il problema proprio quello libridus! ho il termostato della resun quello che vendono su aziendanaturaviva per capirci, pu andare bene? ora l'ho staccato per non so che fare cosa consigliate per risolvere il problema. Lo spot non coperto ma fuori portata per l'animale quindi no problema per l'accendersi e lo spegnersi di continuo un casino
                  il termostato della resun lo conosco, il classico on off e per uno spot non va assolutamente bene,l'ideale quello con dimmer tipo microclimate..per se vuoi un consiglio piu che cambiare termostato io cambierei allestimento e tipo di riscaldamento..fai in modo di poter usare un tappetino, abbassa il substrato o cambialo.il termostato on off va bene per un tappetino.certi usano spot di giorno e tappetino di notte..io sinceramente preferisco usare tappetino termostatato (con lettura giorno e notte)sempre sia giorno e notte.certi diranno che non naturale perche di giorno il caldo arriva dal sole e di notte dal suolo riscaldato durante il giorno,io ho provato entrambi i metodi in passato e sinceramente vedo che i leo stanno da dio col calore che arriva sempre dal basso poi vedi tu cosa fare..

                  Commenta


                  • #10
                    il dubbio che ho non legato alla teperatura del fondo ci mette magari un po ma ci arriva senza problemi anche a 30 e pi gradi solo chela temperatura dell'aria rimane bassa diciamo terreno 30 gradi aria non piu di 23 o 24 appena accenderanno i riscaldamenti probabilmente si alzer un po per non in modo sensibile! Per quello che ero tentato dallo spot che invece scaldava anche l'aria all'interno del terrario per se secondo te basta che sia caldo il substarato allora il tappetino va benissimo anzi meglio che lo spot max per aumentare la temperatura del terrario posso metterne un'altro dietrolo sfondo diciamo di lato cos quello sotto scalda il fondo e quello laterale manda una sensazione diffusa di calore! Lo sfondo di poliuretano espanso ma credo che comunque si scaldi secondo te pu funzionare l'idea del doppio tappetino

                    Commenta


                    • #11
                      Secondo me e' inutile,dopotutto in natura (vabbe' che i nostri la natura non sanno dove sta di casa) sono animali che escono dalle tane quando il sole e' tramontato e l'aria si raffredda parecchio mentre le rocce rimangono calde per qualche ora.
                      Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                      Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                      un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
                        Secondo me e' inutile,dopotutto in natura (vabbe' che i nostri la natura non sanno dove sta di casa) sono animali che escono dalle tane quando il sole e' tramontato e l'aria si raffredda parecchio mentre le rocce rimangono calde per qualche ora.
                        quoto marco,per me il tappetino piu che sufficiente .se le temp dell'aria sono quelle che hai detto per me non c'e assolutamente problema

                        Commenta


                        • #13
                          b allora mi fido oggi ho controllato bene le temperature nella tana secca e calda il terreno a 31, la zona attorno a 29 poi via via decresce fino ai 22 o 23 della zona con la tana umida e fresca che il punto pi "freddo". In altezza invece da poch centimentri sopra il terreno in su siamo sui 23 o 24 gradi....probabilmente la temperatura dell'aria si alzer di un grado o due quando accenderanno il riscaldamento visto che un termosifone li vicino.
                          Comunque al massimo posso prendere un tappetino da 7 o 8 watt da mettere dietro lo sfondo nella zona calda in modo da scaldare localmente un'area de 20x15 in altezza tanto la spesa per una piastra del genere poca rispetto all'idea che mi ero fatto per il termostato. E in quel modo posso anche riprodurre un calore diffuso di giorno e pi localizzato nel terreno di notte

                          Commenta


                          • #14
                            Ps al post di prima...grazie a tutti per i consigli mi avete risolto un bel problema che mi ero fatto con spesa zero o massimo 10 euro

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X