annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Terrario in vetro: condensa sulle pareti.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Terrario in vetro: condensa sulle pareti.

    Ho comprato tramite mercatino un terrario in vetro. ha diversi fori di areazione, ma non abbastanza, infatti si forma molta condensa sui vetri. le mie elaphine fanno la muta regolarmente e tutta intera senza sforzo ora.
    solo una domanda, posso mettere ventoline per schede madri per aumentare il ricircolo d'aria? opterei per quelle poichè sono della stessa dimensione dei buchi che ho nei vetri, ne metterei una in alto e una opposta in basso, il circuitino me lo faccio da me, non è un problema e le collegherei al sistema S.C.A.D.A. che già uso, in modo che temperatura e umidità rimangano fisse, ma ho paura di creare troppa corrente d'aria e che questo influisca negativamente sulle elaphi...
    va bene o mi consigliate un altro metodo?

  • #2
    non è che forse hai semplicemente troppa umidità nel terrario dovuta magari a qualche altro fattore e non le prese d'aria?
    Poi credo che le ventole non siano il massimo, e molti dopo di me, soprattutto gli esperti te lo faranno notare, perchè creano una corrente fissa molto fastidiosa per l'animale e che in natura non c'è. Secondo me dovresti capire la causa della condensa, magari nebulizzi troppo, o la ciotola dell'acqua è troppo piena, a me lo faceva pure dopo aver lavato il tappetino di erba sintetica che veniva rimesso a posto non del tutto asciutto...

    Commenta


    • #3
      mhhh la ciotola era inclusa nel terrario, ci metto un cm di acqua circa. per pulire uso la vaporella lasciando aperto tutto senza vetri davanti finchè non asciuga bene. il terrario è 100x50x50, mentre la ciotola è larga 20cm, sul fondo tappetino sintetico, non nebulizzo e ho 1 presa d'aria in basso per ogni lato, 3 prese d'aria sulla parete posteriore in alto, altre 2 sul soffitto.
      le temperature oscillano in modo controllato tra 22 e 27 gradi tramite 3 tappetini riscaldanti e una lampadina che si accende solo 3 ore al giorno tra le 12 e le 15.
      l'umidità inversamente proporzionale alla temperatura oscilla tra il 45.2 e il 46.5 percento, o almeno questa è la media che il sistema mi ha fornito fino a settimana scorsa, questa settimana i valori sono sballatissimi, a causa di questa maledettissima condensa.
      le ventole non andrebbero continuamente in quanto controllate dal server e attivata solo quando la temperatura si innalza oltre una soglia prestabilita.
      non mi aspetto che molti lo sappiano quindi lo spiego in 4 parole, S.C.A.D.A. non è altro che un sistema di controlli e attuatori che si usa nelle grosse aziende, sui circuiti automobilistici e nei grandi acquari e rettilati ai fini di mantenere livelli prestabiliti per qualsiasi tipo di misura (temperature, umidità, venti, luminosità, sensori movimento, etc etc etc) e di storicizzare tali valori. io lavoro su quelle cose come programmatrice, quindi mi sono settata il sistema al 100% seguendo le info qua e la... un sistema simile ma casalingo avevo iniziato a progettarlo con degli appassionati di serpenti, ma per sfiga o per fortuna nello stesso periodo mi hanno offerto un lavoro come responsabile programmatori e guarda caso ci occupiamo proprio di questi sistemi in ambiti industriali, quindi info su info ho messo insieme il mio primo giochino che pian piano sistemo e modello a mio piacimento...

      Commenta


      • #4
        io penso che finchè non infastidisce l'animale puoi attuarlo, poi ovviamente se è una cosa così controllata anche meglio, avevo pensato a una comune ventola lasciata tutto il giorno accesa, ma se fai questo di lavoro, sicuramente sarà un impianto molto più preciso e controllato!

        Commenta


        • #5
          no bhe, acceso tutto il giorno no di certo, questo già era sottointeso nel primo messaggio, quello che non so è: a che punto gli da fastidio? i forum parlano tutti di temperatura e umidità, altre info non si trovano purtroppo....

          Commenta


          • #6
            o cacca sono una scema... ditemelo che lo sono!!!
            ho appena spostato il terrario per guardarlo meglio e mi sono accorta di averlo spinto troppo contro il muro, quindi le prese d'aria non funzionavano... bhe come non detto, sono troppo polla a volte...

            Commenta


            • #7
              Ciao,scusa se approfitto del tuo post,ho il tuo stesso problema e volevo sapere se hai risolto il problema spostando il terrario semplicemente dal muro.Nonho pres d'aria ostruite, ho allestito un nuovo terrario exoterra 45x45x60h per un ciliatus con piante vere ed e' ormai una settimana che ogni mattina mi tocca aprire le porticine frontali ed asciugare la condensa che pero' non si forma durante il giorno.La teperatura interna e' sui 24 C°costante con umidita' giorno con neon fotosintetico acceso sui 70% mentre di notte a luci spente raggiunge picchi di ben 90%. Ormai e' una settimana, non annaffio le piante perhe' pensavo fosse dipeso dalla torba leggermente umida, nebulizzo con lo spruzzino in zona geko per farlo bere mattina e sera, ma cerco di evitare di aggiungere umidita' ad ambiente gia umido.Il piccolo geko sembra non rsentirne, anzi e' sempre tra le piante ed e' molto attivo tutto il giorno,ma di notte ho notato che tende ad arrampicarsi e stazionare sulla soffitta del terrario fatta in rete.Sono seriamente intenzionato a sostituire le piante vere con delle finte, che mi consigliate? se mi dite che e' meglio sostituirle, provvedo subito o magari lascio solo la radice alla quale ho avvolto e legato l'edera affinche' attecchisse e porto via il bonsai di ficus benjamin (si scrive così?) che tanto sembra piacere al mio geko e un altra pianta a foglie piu' larghe di cui ora non ricordo il nome) grazie

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da MaYaM79 Visualizza il messaggio
                o cacca sono una scema... ditemelo che lo sono!!!
                ho appena spostato il terrario per guardarlo meglio e mi sono accorta di averlo spinto troppo contro il muro, quindi le prese d'aria non funzionavano... bhe come non detto, sono troppo polla a volte...
                che polla

                Commenta


                Sto operando...
                X