annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quante mani di Plastivel?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quante mani di Plastivel?

    ciao rieccomi con un'altro dubbio , chiedo a chi l'ha gi usato il protto plastivel ( che finalmente dopo varie peripezie sono riuscito a trovare).

    basta una mano per isolare bene il compensato?
    e nella parte inferiore dare su 2 mani per sicurezza? o tutta la superfice a due mani? ve lo chiedo perch ho 2 terrari da isolare con plastivel uno con una superfice di 6m quadrati e uno con una superfice di 13 metri quadrati , viso che il contenitore da un kg che ho preso dovrebbe( c' scritto sull'ettichetta) bastare per entrambi volevo chiedere se con una mano isolava bene , o se era meglio darne minimo due o anche tre .

    ho provato a cercare ma non ho trovato niente .

    si pu chiudere questo post appena esaurito siccome una stupid curiosit che mi venuta in mente alle 2,30 di mattina prima di addormentarmi

  • #2
    Qualsiasi prodotto utilizzi per trattare il legno sempre meglio applicarlo in due mani. La prima mano penetra nelle fibre del legno la seconda crea la patina superiore che isola completamente.

    Commenta


    • #3
      Il prodotto piuttosto denso: se ne passi una mano "generosa" dappertutto e poi magari fai una ripassata sul fondo non ci dovrebbero essere problemi. Piuttosto io userei del silicone per isolare accuratamente le varie giunzioni fra i pannelli cue compongono il terrario.

      Commenta


      • #4
        grazie dei consigli , ma sm non fa reazione con del silicone comune? era la stessa idea che mi era venuta a me .

        Commenta


        • #5
          Hai ragione: il Plastivel scioglie il silicone. In effetti ora che ci penso io come sigillante ho utilizzato altro...mi pare della colla vinilica o similare.

          Commenta


          • #6
            eh sto pensando a che prodotto utilizzare ma mi sembra che ( l'unico suo punto a sfavore) reagisca anche con lo stucco da carrozziere

            Commenta


            • #7
              una curiosit: ma siete certi che intacchi sia il silicone che lo stucco bicomponente da carrozzeria?
              Ciao, Gabriele

              Commenta


              • #8
                Io sono sicuro per il silicone (si scioglie).

                Commenta


                • #9
                  interessante, vedo di capire meglio che prodotto .
                  Ciao, Gabriele

                  Commenta


                  • #10
                    si st meno a capire con cosa ( che sostanza in particolare) il plastivel fa reazione , ed escludere tutti i prodotti che sono composti con quella sostanza, io ho anche delle colle per legno che potrei mettere nella parte di congiuzione tra i pannelli di compensato ma non s se fa reazione pure quella.

                    Commenta


                    • #11
                      non riesco a trovare una scheda tecnica approfondita, di certo un prodotto al solvente (in questo senso in un terrario non lo userei).
                      Se trovate schede approfondite linkatele che cerchiamo di capire meglio questo prodotto.
                      Ciao, Gabriele

                      Commenta


                      • #12
                        di certo un prodotto al solvente
                        Di questo non ne dubito, visto le esalazioni che rilascia finch non indurisce.
                        Per c' da dire che lo usano in acquariofilia per impermeabilizzare sfondi e rami e che io ho trattato oltre un anno fa tutti i rami di un terrario che ospita 6 L. cerulea senza notare alcun problema per gli animali.
                        Magari ti riporto cosa c' scritto in etichetta...

                        Commenta


                        • #13
                          ho letto in una discussione sulla costruzione di artificiali per la pesca che il palstivel contiene toluolo e a contatto con le vernici nitrosintetica e i siliconi li diluisce/scioglie , anche se ho letto molti altri forum di acquariofila dove usano plastivel per plastificare i legni da mettere negli acquari con buoni risultati , quindi se era tossico sarebbero morti tutti i pesci presenti , si vede che solo nella fase di asciugatura tossico poi perde tutti o gran parte dei solventi , lunica spiegazione plausibile

                          Commenta


                          • #14
                            risposto assimeme mannaggia

                            Commenta


                            • #15
                              ho letto in una discussione sulla costruzione di artificiali per la pesca che il palstivel contiene toluolo e a contatto con le vernici nitrosintetica e i siliconi li diluisce/scioglie
                              dunque il toluolo (toluene) contenuto in diversi solventi, uno tra tutti il diluente nitro, e non certo il reponsabile dello scioglimento del silicone ne dello stucco metallico (carrozzeria), mentre sicuramente intacca tutte le vernici monocomponenti.
                              Qundi deve esserci dell'altro.
                              sm, il silicone era secco ed applicato su superfici non verniciate?(non era sigillante acrilico o di altra natura vero?)
                              Ciao, Gabriele

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X