annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sterilizzazione radice

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sterilizzazione radice

    oggi pomeriggio mentre camminavo per il bosco di mio nonno ho visto una grossa radice lunga circa 1 m. vorrei utilizzarla per l' allestimento del terrario che sto costruendo (150x60x60h) che ospiterà 5/6 ventrimaculatus che intendo acquistare alla fiera di verona a ottobre. avevo letto qui sul forum che per sterilizzare i rami e le radici bisogna metterle nel forno e portarle ad alte temperature per eliminare eventuali batteri... visto e considerato che non ho un forno industriale mi si pone un problema... come posso fare a sterilizzare la radice? inoltre intendevo dargli qualche passata di impremiante, sapete consigliarmi eventualmente un prodotto atossico?

  • #2
    mai sterilizzato rami di bosco.
    controlla per eventuali colonie di formiche o insetti grossi, la roba piccola e´cibo.

    sai vero che e´un terrario inutile per delle rane che in 40 40 40 sono anche troppo felici?
    mi costerno,m'indigno,m'impegno e poi getto la spugna con gran dignità.

    Commenta


    • #3
      si il terrario è molto piu grande di quello che serve a 6 ventrimaculatus per vivere bene. ma la mia idea era quella di immettere nuovi esemplari piu avanti nel tempo, magari anche l'anno prossimo. all'inizio avevo intenzione di dividere il terrario a metà, ma credo sia inutile visto che le ranr ci stanno bene comunque. visto che ho spazio in casa e non ho problemi a gestire un terrario così grande (studio ancora) ho detto: perchè no?... per la radice aspetto consigli da chi magari ha gia provato, credo comunque che sia fattibile, sarebbe fantastico perchè darebbe al terrario un aspetto molto più "wild".

      Commenta


      • #4
        se hai il vaporetto utilizza quello (se non entra in forno)

        Commenta


        • #5
          lo puoi far bollire e poi asciugare o al sole o nel forno.

          Commenta


          • #6
            Grazie mille... poi vi mostro la foto della radice... spettacolare!

            Commenta


            • #7
              potresti semplicemente passare candeggina al 10% fare asciugare bene ed eventualmente ripetere piu' volte il trattamento! una volta asciugata, la candeggina, non lascia residui!.....scrivevamo di una cosa simile proprio nella discussione di spikes (solo che era un terrario per un'iguana!)
              There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
              http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
              http://canedapresa.forumfree.it/

              Commenta


              • #8
                Grazie topolino, il mio problema è che devo trovare un impremiante o qualcosa di simile che renda la radice semi impermeabile (sennò in un terrario con l' 80% di umidità giorno e notte dura ben poco) e che sia atossico... secondo voi se passo del silicone trasparente con un pennello in modo da creare una pellicola trasparente che protegga il legno può andare bene? dite che il muschio non si fa problemi a crescere sul silicone?

                Commenta


                Sto operando...
                X