annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consiglio incubatrice

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consiglio incubatrice

    Ciao a tutti in questi giorni sto costruendo un incubatrice a secco (come quella in evidenza, solo con contenitore in legno coibentato in polistirolo...Il problema che sorge adesso per ...Che cavetto riscaldante dovrei mettere per una incubatrice delle dimensioni di 51 x 36 x 39 h? In seguito poster le foto del lavoro e le nascite dei piccoli

  • #2
    Non e' facile dirlo,tutto e' relativo al giusto isolamento dell'incubatrice stessa e a che temperatura vuoi arrivare,possono bastare 25W come 50W.
    Se vuoi andare sul sicuro prendi un 50W,tanto e' tutto regolato da un termostato.

    Commenta


    • #3
      Ok grazie

      Commenta


      • #4
        Attenzione: se si usa un termostato proporzionale la potenza del cavetto non ha importanza, ma in caso contrario il discorso cambia: se il cavo molto potente innalza velocemente la temperatura ma continua ad essere caldo e quindi a scaldare per qualche minuto anche quando il termostato lo stacca, portando per un certo periodo la temperatura al di sopra di quella impostata,
        Per evitare questi sbalzi io quindi consiglio di usare termostati proporzionali o, almeno, di usare cavetti poco potenti in modo da minimizzare gli sbalzi (io proverei addirittura con soli 15-20 W)

        Commenta


        • #5
          Quello che dice Sm e' vero,ora devi decidere tu se per te e' meglio prendere un termostato proporzionale ( che secondo me sarebbe piu' sicuro ).

          Commenta


          • #6
            vero per una cosa del genere ti conviene investire in un termostato affidabile, e quelli proporzionale dovrebbero fare al caso tuo...
            hai pensato al polipan al posto del polistirolo? io ho costruito una mini incubatrice e con i 32 che si hanno nella mia stanza (nelle ore pi calde) dentro l'incubatrice sono riuscito a stare sui 28 stabili (per la mia incubatrice in polietilene e polipan, quindi non saprei se hai l ostesso effetto con il legno, ma dovresti)

            Commenta


            • #7
              Ad ogni modo, ti consiglio di avere pronta l'incubatrice e provarla per qualche giorno prima di metterci dentro le uova, cos sai come comportarti e come regolarla!

              Commenta


              • #8
                Io per la prima deposizione sto usando un incubatrice per uova di gallina senza voltauova automatico e con temperature tarate da me a 31\32 gradi ...solo che molto scomoda perch inanzitutto non ha un termostato ....scalda semplicemente a una determinata temperatura e quindi se fuori ci sono 35 gradi serve a ben poco ... Anche se fino d adesso ha sempre funzionato correttamente volevo farmene una da solo con termostato in modo tale da averne due funzionanti e usare solo quella con termostato e lasciare l altra di riserva

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Mixter95 Visualizza il messaggio
                  Anche se fino d adesso ha sempre funzionato correttamente volevo farmene una da solo con termostato in modo tale da averne due funzionanti e usare solo quella con termostato e lasciare l altra di riserva
                  Allora basta costruirsela da se con lastre di polistirolo ( o addirittura polipan ) a costi bassissimi.

                  Commenta


                  • #10
                    Se poi vai in un negozio che vende pesci e chiedi una scatola di polistirolo te la regalano anche...

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X