annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Terrario in vetroresina.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Terrario in vetroresina.

    salve cosa ne pensate della costruzione di un terrario in vetroresina al posto di quello in legno...???

  • #2
    io stavo pensando di farne uno in legno, con l'interno ricoperto di resina, sul modello di alcuni acquari visti in rete

    Commenta


    • #3
      io posso dirti che se non sei pratico di vetroresina o se non sei un FENOMENO del fai da te ti consiglio di farlo in legno. La vetroresina a parer mio difficile da lavorare!

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Simo-85 Visualizza il messaggio
        io posso dirti che se non sei pratico di vetroresina o se non sei un FENOMENO del fai da te ti consiglio di farlo in legno. La vetroresina a parer mio difficile da lavorare!

        ho uno zio che dire bravo a dir poco... fa degli stampi per barche molto grandi... la lavora da un 30 anni la vetroresina.. credo che se la dovrebbe cavare abbastanza bene per una scatola.... di quel materiale... pi che altro volevo sapere se si poteva tenere in un terrario di vetroresina un boa o un pitone

        Commenta


        • #5
          ALLOR FAGLIELO SUBITOOOO FAREEEEE!!!!



          io in un negozio l'ho visot un pitone dentro un mega terrario di vetroresina, per se non sbaglio mi pare che il negoziante mi avesse detto che vetroresina alimentare, non so se per farmi pagar edi pi il terrario (che alla fine non ho comprato...600€) o se fosse vero!

          Commenta


          • #6
            attenzione all'uso della resina, la poliestere (o meglio il suo catalizzatore) un po' irritante, meglio preferire la pi costosa ma performante epossidica.
            Ciao, Gabriele

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da monocromo Visualizza il messaggio
              attenzione all'uso della resina, la poliestere (o meglio il suo catalizzatore) un po' irritante, meglio preferire la pi costosa ma performante epossidica.
              Quoto monocromo, ed aggiungerei, se si vuole dare un rivestimento finale, di chiedere la formulazione epossidica specifica per alimenti rispondente alle norme del D.M. 21/03/93 e successive modifiche, che disciplina i rivestimenti destinati al contatto permanente con sostanze alimentari. Ce new sono sia neutri che colorati, tutti usati di solito in ambiente ospedaliero/farmaceutico o anche per il rivestimento di contenitori per alimenti e/o acqua potabile.
              Ultima modifica di DESMOACE; 30-07-2010, 09:59.

              Commenta


              • #8
                a saperla lavorare , come si fa a stendere una forma tridimensionale con questa roba??

                Commenta


                • #9
                  come si fa a stendere una forma tridimensionale con questa roba??
                  devi avere uno stampo
                  Ciao, Gabriele

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da monocromo Visualizza il messaggio
                    devi avere uno stampo
                    e si si potrebbe costrure uno stampo, ma con cosa? esiste quel materiale per stampi appositamente ideato per la resina, ma costa molto ( una specie di materiale spugnoso lucido, di cui non ricordo il nome) e ne serve tanto....
                    altre soluzioni?

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da ilCuriosone Visualizza il messaggio
                      e si si potrebbe costrure uno stampo, ma con cosa? esiste quel materiale per stampi appositamente ideato per la resina, ma costa molto ( una specie di materiale spugnoso lucido, di cui non ricordo il nome) e ne serve tanto....
                      altre soluzioni?
                      Guarda qui: Prochima

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X