annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ventolina da computer

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ventolina da computer

    ciao a tutti,

    volevo utilizzare come ho letto da piu' parti una ventolina da processore per aumentare il ricircolo da'aria.

    2 domandine.

    quanto devo tenerla attaccata?? fino a che non vedo che non c'č condensa sui vetri?

    come posso fare per attaccarla ad una 220V?? si puo'? non sono un grosso esperto di elettricitā.....

    grazie x l'aiuto..

    fedepinde

  • #2
    Originariamente inviato da fedepinde Visualizza il messaggio
    ciao a tutti,

    volevo utilizzare come ho letto da piu' parti una ventolina da processore per aumentare il ricircolo da'aria.

    2 domandine.

    quanto devo tenerla attaccata?? fino a che non vedo che non c'č condensa sui vetri?

    come posso fare per attaccarla ad una 220V?? si puo'? non sono un grosso esperto di elettricitā.....

    Per attaccarla alla 220 avresti bisogno di un alimentatore, visto che di norma sono ventoline che lavorano a basso voltaggio e in corrente continua.

    grazie x l'aiuto..

    fedepinde
    Ciao.
    Innanzitutto dovresi specificare quale animale dovrebbe beneficiare di tale soluzione e come č fatto il terrario in questione.
    Poi, modesto mio parere, se le prese d'aria sono ben dimensionate il ricircolo d'aria sarā automaticamente ottimale, senza ristagni di condensa e pericolosi depositi di CO2.
    Le ventoline da PC potrebbero causare una essiccazione esagerata dell'aria, senza contare vortici e correnti d'aria che per molti animali risulterebbero dannose. Porterebbero via calore, aumentando il dispendio energetico che andrebbe sommato anche al consumo della ventolina.
    Per non parlare della obbligatoria schermatura della stessa, onde evitare brutte sorprese.
    Ultima modifica di DESMOACE; 28-09-2010, 13:55.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da fedepinde Visualizza il messaggio
      ciao a tutti,

      volevo utilizzare come ho letto da piu' parti una ventolina da processore per aumentare il ricircolo da'aria.

      2 domandine.

      quanto devo tenerla attaccata?? fino a che non vedo che non c'č condensa sui vetri?

      come posso fare per attaccarla ad una 220V?? si puo'? non sono un grosso esperto di elettricitā.....

      grazie x l'aiuto..

      fedepinde
      Ciao.
      Innanzitutto dovresi specificare quale animale dovrebbe beneficiare di tale soluzione e come č fatto il terrario in questione.
      Poi, modesto mio parere, se le prese d'aria sono ben dimensionate il ricircolo d'aria sarā automaticamente ottimale, senza ristagni di condensa e pericolosi depositi di CO2.
      Le ventoline da PC potrebbero causare una essiccazione esagerata dell'aria, senza contare vortici e correnti d'aria che per molti animali risulterebbero dannose. Porterebbero via calore, aumentando il dispendio energetico che andrebbe sommato anche al consumo della ventolina.
      Per non parlare della obbligatoria schermatura della stessa, onde evitare brutte sorprese.

      Per attaccarle alla 220 dovresti usare un alimentatore stabilizzato, visto che la maggior parte di queste ventoline č a basso voltaggio e a corrennte continua.

      EDIT: SCUSATE IL POST DOPPIO, ERRORE MIO

      Commenta


      • #4
        http://www.sanguefreddo.net/tecniche...ate-un-po.html
        qui c'č una discussione a riguardo. non ci sono molte info, ma per la parte elettrica e robe pratiche , potresti chiedere a chi ha aperto il post.

        Commenta


        • #5
          Il terrario č 65 x 45 x 80h e ospiterā dendrobates.
          ha Ha uha presa d'aria con classico "rientro a 20 cm dal fondo e una in alto.

          i miei dubbi sono per il fatto che č molto alto per cui la circolazione fatica un po'. Di certo visto gli animali che ospiterāe avendo una % di umiditā del 70% con 2 nebulizzazioni al giorno..rischio di "essicare" troppo l'ambiente...ma era per avere pronta una soluzione di emergenza nel caso vedessi che patiscono

          cmq grazie delle risposte

          Commenta


          • #6
            fare quel tipo di ventola č semplicissimo e non molto dispendioso dal punto di vista economico:
            servono 1 ventolina da pc (che utilizza sicuramente i 12 volt) ed un trasformatore (io ho utilizzato un caricacellulare universale anch esso da 12 volt... sbucci i fili, colleghi, li isoli bene ed il gioco č fatto!

            Commenta


            Sto operando...
            X