annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tronchi prelevati in natura

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tronchi prelevati in natura

    visto che per lavoro sono stato costretto ad abbattere mezzo albero, ho pensato di tenere alcuni tronchi per allestire il nuove terrario dei ciliatus


    i tronchi erano vivi, quindi ho deciso di togliere la corteccia per evitare in futuro che marcisca...e trovarci dentro qualche sorpresa


    i tronchi ovviamente non entrano nel forno, quindi devo lasciarli asciugare al sole, ma a livello batterico immagino non basti

    cosa posso fare?

    altra cosa, ovviamente dovrò passarli con la carta vetrata per renderli belli lisci, ma per il colore?

    sono quasi bianchi, veramente innaturali, e se li lascio così sono sicuro che umidificando il terrario assorbiranno acqua e creeranno muffe

    consigli? so che probabilmente avrei fatto prima a comprarli, ma negozi con questi articoli dalle mie parti non ce ne sono , al massimo ho trovato un ramo finto in resina

  • #2
    di solito vengono trattati con delle lacche particolari, dovresti informarti su internet sull'argomento magari in un eshop specifico... comunque non so le dimensioni ma potresti bollirli

    Commenta


    • #3
      io non gli farei nulla, sempre usato tronchi raccolti senza problemi, però se vuoi puoi passarli con la vaporella, o immergerli in acqua e candeggina, anche se con questo ultimo modo sbiancano un pochino
      www.ranitomeya.weebly.com

      Commenta


      • #4
        Alla fine li ho tagliati a misura di forno e "cotti"

        Adesso rimane il fattore verniciatura, devo ancora capire cosa usare, e al brico sono inutili sotto questo punto di vista

        Commenta


        • #5
          non verniciarlo e fai prima

          Commenta


          • #6
            Ma l'umidità poi non porterà alla formazione di muffe?

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da diegodx Visualizza il messaggio
              io non gli farei nulla, sempre usato tronchi raccolti senza problemi
              mai avuto problemi di piccoli insetti o addirittura parassiti nel terrario?

              Originariamente inviato da Raffis81 Visualizza il messaggio
              Adesso rimane il fattore verniciatura, devo ancora capire cosa usare, e al brico sono inutili sotto questo punto di vista
              Tutto sommato non è fondamentale laccarli

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da diegodx Visualizza il messaggio
                io non gli farei nulla, sempre usato tronchi raccolti senza problemi
                anche io sto usando vari rami di edera raccolti da una catasta di legna all'aperto(quindi secchi ma esposti alle intemperie)ed a distanza di mesi non stanno ne marcendo ne creando muffe...li ho solo fatti passare 30secondi in microonde per uccidere eventuali ospiti indesiderati....

                Commenta


                • #9
                  Ma nel caso in cui volessi laccarli che prodotto mi consigliate

                  Così "spellati e lisci" sono veramente brutti

                  Commenta


                  • #10
                    flatting all'acqua...

                    Commenta


                    • #11
                      il mio veterinario mi ha dato un prodotto che si chiama acarene,mi ha detto che posso usarlo per disinfettare tutti gli allestimenti dei terrari.lo spruzzi sul ramo, chiudi il ramo in un sacco per 2giorni, poi apri e lasci 1 giorno o 2 all'aria e sei apposto.

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X