annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Argilla espansa-serpenti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Argilla espansa-serpenti

    Salve a tutti..
    Vedendo un video nella sezione colubridi ho notato che in alcune teche come substrato veniva utilizzata l'argilla espansa (o almeno sembrava..).
    Ora il mio dubbio se sia compatibile e non arrechi danni ai serpenti.
    Il dubbio sorge dal fatto che quei terrari credo fossero allestiti momentaneamente (documentario geo&geo dove in studio si parlava dei "falso corallo")

    Cosa ne pensate? ne sapete qualcosa??


    ps: ho utilizzato il tasto "cerca" ma sono venute fuori numerose discussioni che parlavano solo di leopardini\pelsuma\dendrobates...

    Grazie mille

    Giambo
    Ultima modifica di _GiAmBo_; 14-10-2010, 22:12.

  • #2
    mi sembra alquanto inutile come substrato... non assorbe niente... a sto punto meglio torba/fibra di cocco, se vuoi fare la cosa naturale

    Commenta


    • #3
      il problema rimane per le ingestioni di substrato...
      avevo pensato a :
      -strato carta assorbente e sopra argilla espansa, visto che non assorbe potevo comunque lavarla e riutilizzarla

      sai se pu creare problemi ?

      grazie mille

      Commenta


      • #4
        b, se ingeriscono la fibra di cocco non dovrebbe accadere niente...

        a me sembra scomodo come metodo (parlo dell'argilla sopra la carta), ma non ti so dire se c' rischio di ingestione... tieni conto per che se ci dovesse accadere, sarebbe sicuramente pi grave dell'ingestione di un p di torba..

        Commenta


        • #5
          si effettivamente non il massimo...vediamo se salta fuori qualche pregio..
          guarda sinceramente non credo possano ingerire l'argilla espansa...
          grossa, tonda e non si attacca alle prede

          grazie per le risposte

          Commenta


          • #6
            io penso che sia pi una questione di assorbimento di liquidi e odori....per i liquidi le possibilit sono 3: o vengono assorbiti, o vengono "filtrati" (nel senso che passano attraverso il substrato finendo sul fondo del terrario...e sono cavoli!) o rimangono sul substrato inassorbiti e non filtrati (quindi con conseguente puzza...)...adesso, premesso che non ho capito come costituita l'argilla espansa e quindi che non so se filtri o assorba (o nessuna delle due), non ti so dire se sia un buon substrato, per se riesci a scoprirlo ti possiamo aiutare a capire qual il suo comportamento rispetto ai liquidi!

            Commenta


            • #7
              l'argilla espansa viene usata nei vasi delle piante per drenare l'acqua ed evitare il ristagno della stessa nel terreno. in pratica l'acqua ci scivola in mezzo.

              Commenta


              • #8
                quindi tutti i liquidi fecali sarebbero filtrati e andrebbero a finire sul fondo del terrario...penso che sarebbe un bel guaio..si dovrebbe levare tutta l'argilla e pulire il fondo ogni volta che defecano..no?
                Ultima modifica di dilamar; 15-10-2010, 14:01.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da dilamar Visualizza il messaggio
                  quindi tutti i liquidi fecali fsarebbero filtrati e andrebbe a finire sul fondo del terrario...penso che sarebbe un bel guaio..si dovrebbe levare tutta l'argilla e pulire il fondo ogni volta che defecano..no?
                  praticamente si. per questo dicevo che era scomodo

                  Commenta


                  • #10
                    vabb, a questo punto...la ricerca del substrato perfetto continua!!!

                    Commenta


                    • #11
                      gi... che l avevo vista in qul video e mi si era accesa la lampadina...fulminata subito da voi giustamente


                      Ho a casa due confezioni di Aspen e sinceramente non l ho mai messo...
                      i pezzettini mi sembrano troppo piccoli ed appuntiti e non mi danno sicurezza.
                      Penser alla fibra di cocco..

                      Ripeto la mia paura rimane sempre quella delle ingestioni accidentali

                      grazie mille ragazzii

                      Commenta


                      • #12
                        credo di aver provato tutti i substrati possibili e immaginabili, ma son tornata all'antiestetica giornalata.
                        substrati a base di legno, in pellets, trucioli etc: bocciati perch se per caso hai un uovo di acaro solo nei substrati legnosi ci prolifera alla grande
                        substrati a base di terricci: bocciati perch con i grossi boa si formano delle sboasciate incredibili ogni volta che espellono qualcosa.
                        substrati sintetici genere tappetini erbosi etc: bocciati perch li pulisci 1 volta, 2, 3 poi vien voglia di buttarli perch come nuovi non ci tornano mai.
                        substrati cartacei: i serpi tendono ad accartocciarli e a inzupparli con l'acqua facendoli appiccicare al fondo, ma per ora sono meglio del resto

                        Commenta


                        • #13
                          fibra di cocco l'hai mai utilizzata??

                          Commenta


                          • #14
                            io sinceramente con l'aspen mi trovo bene...certo, non ho un allevamento di 376 serpenti (ho un solo reale ) per devo dire che la mia piccola esperienza, sommata a quelle degli altri utenti pi esperti, mi aiuta nel dirti che l'aspen non d alcun tipo di problema (sicuramente non per i pezzettini appuntiti...perch non sono duri, tipo segatura, anzi il mio pitone proprio adesso infossato nell'aspen con solo la testolina fuori! ....e per quanto riguarda l'ingestione durante i pasti puoi sempre mettere i pasti su un foglio di giornale o su una roccia che usi come arredamento), se non quello del creare un buon habitat per gli acari o parassiti esterni, che per dovresti gi avere nel terrario...non che si "creano" a causa dell'aspen.

                            Commenta


                            • #15
                              grazie per la risposta dilamar


                              tutto nasce da 2 cose :

                              A- ho due exo terra da 90x45x60h e vorrei fargli un background in modo tale da isolarmi meglio... e visto che faccio lo sfondo a sto punto lo faccio carino e allestisco un biotopo.
                              Di solito utilizzo carta assorbente.

                              B- Le morelie mi mangiano solo a luci spente e se lo trascinano qua e la per il terrario, sembrano un'impresa di traslochi....

                              Quindi da queste due cose sto iniziando a pensare a sfondo-substrato e allestimento.
                              Ultima modifica di _GiAmBo_; 15-10-2010, 15:44.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X