annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

UmiditÓ terrario.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • UmiditÓ terrario.

    Ciao a tutti, ho un terrario di dimensioni 90 x 40 x 60 con il mio pitoncino, per mantenere un umiditÓ attorno al 60% ho messo la bacinella dell'acqua nella zona calda e nebulizzo quotidianamente. Il problema sta che prossimamente dovr˛ assentarmi un po di giorni, e se non nebulizzo l'umiditÓ cade al 35 - 40%. Ho visto che esistono in commercio dei nebulizzatori appositi, funzionano o Ŕ meglio mettere una fontana a cascata cosý muovendo l' acqua aumenta l' umiditÓ.. qualcuno ha giÓ provato queste soluzioni? E soprattutto funzionano? Grazie

  • #2
    se proprio non riesci a tenere l'umiditÓ alta prendi un nebulizzatore automatico,le cascate no perchŔ sono fonte di batteri

    P.S.
    se hai altre domande usa il tasto cerca,magari trovi le risposte in vecchie discussioni

    Commenta


    • #3
      io quando mi assento per un po di giorni solitamente metto una piccola vaschetta con dentro della torba oppure qualsiasi materiale che trattiene molto l'umiditÓ lo bagno per bene e posiziono la bacinella nella parte calda in questo modo ho un'umiditÓ costante e anche adeguata .

      Commenta


      • #4
        per˛ mi sembra strano che non riesci a tenere l'umiditÓ sui 60,come lo stabuli e che igrometro usi???

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Leo84 Visualizza il messaggio
          ho messo la bacinella dell'acqua nella zona calda e nebulizzo quotidianamente.
          ma nella zona calda cosa hai? lampada in ceramica?

          Commenta


          • #6
            No, riscaldo con due serpentine termostatate a 31 e 26 gradi, l' igrometo Ŕ digitale, calcola che l' umiditÓ in casa Ŕ al 35%, giÓ ho messo un umidificatore in camera ma se non nebulizzo scende, sta sera prov˛ con la bacinella con la torba...

            Commenta


            • #7
              metti una vaschetta con muschio inumidito "molto"...

              fottitene (perdonate il termine) se ti sembra esagerato in quel punto il tasso di umiditÓ...

              il srpo se vorrÓ ci entrerÓ altrimenti saprÓ come comportarsi...

              non siamo Noi gli "scenziati" ma loro quelli che devono sopravvivere...

              NATURA DOCET... e sanno quel che fanno...

              PS: quante critiche ricever˛ ??? o.O DDDDDDDDDDD

              NB: dimenticavo... se ha una bacinella dove immergersi il discorso cambia... avrÓ la sua umiditÓ
              Ultima modifica di omalament; 23-10-2010, 22:20.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Leo84 Visualizza il messaggio
                No, riscaldo con due serpentine termostatate a 31 e 26 gradi, l' igrometo Ŕ digitale, calcola che l' umiditÓ in casa Ŕ al 35%, giÓ ho messo un umidificatore in camera ma se non nebulizzo scende, sta sera prov˛ con la bacinella con la torba...
                Mi sembra strano che dentro casa tu abbia una umiditÓ cosý bassa.
                Sicuro che l'igrometro funzioni correttamente? Hai giÓ provato a fare confronti con altri igrometri?

                Commenta


                • #9
                  Anche per me l'igrometro ha qualche problema, cerca il modo di ritararlo.
                  www.ranitomeya.weebly.com

                  Commenta


                  • #10
                    Sicurissimo che l'igromentro funziona perfettamente, ho giÓ confrontato con altri igromentri e altri modelli, inoltre ho pure due stazioni meteo in casa che mi rilevano al max un 40% di umiditÓ. Per ora uso un terriccio umido, sembrerebbe funzionare e la serpe sta benone

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X