annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Neon vs Led

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Neon vs Led

    Spero di aver accontentato HumusTympanus e tutti gli altri amici!
    Quantomeno aver diradato un po' di nebbia in merito!
    Marco

    Neon vs Led

    Dopo svariati mesi di ricerca e di attesa di info, voci e commenti, finalmente sono riuscito a “mio personalissimo avviso” a trovare una plafoniera a Led che potesse soppiantare e soddisfare le mie esigenze e le mie amatissime e performanti T5 Dayligth da 39w.

    Elenchero’ motivi e test di seguito.

    La nuova plafoniera esteticamente si presenta pressoché uguale alla sorella al neon forse poco piu’ stretta e notevolmente piu’ leggera, stessa colorazione bianca, chassis in lamierino molto resistente, protezione a cupola in polivar rigato per l’intera lunghezza, per fissarla gancetto a U con una sola vite come la T5…ma addentriamoci nel test.





    LED

    Lunghezza Pressoché identica alla T5 39w

    Peso Notevolmente inferiore

    Montaggio Agevolato visto il peso, presenza morsetti a molla per i fili corrente

    Irradiazione 165° c.a.

    Luminosità Con il luxometro (a uso fotografico) fino a 60 cm notevolmente piu’ alta(la led) dopo i 60 cm quasi si uniforma alla neon

    Sfarfallio Assente

    Consumo 18w +/- 2/4% visto la transformazione della corrente ma della bassissima alimentazione del Led! A confronto di uno spreco maggiore della sorella al neon per il reattore(alta tensione!) .

    Resa Si considera nei confronti del filamento circa 1 a 10 quindi 180w di lampadina a incandescenza ma distribuiti quasi su 90 cm!!! Ma concentrati su 165° circa!

    Usura Inesistente

    Rendimento Per avere mediamente la stessa luce del T5 da 39w si prende una Led da 18w (-55% di risparmio in bolletta!)

    Gradazione 6500° (led bianchissimi)

    Surriscaldamento Irrilevante

    Reperibilità Ancora non diffusissima

    Costo d’acquisto Quasi il doppio

    Manutenzione Nessuna

    Neon (T5)

    Lunghezza Pressoché identica alla led 18w

    Peso Almeno 2 volte piu’ pesante

    Montaggio Classico con viti a morsetti lato ingresso corrente

    Irradiazione 360° ma per non disperdere lumen bisogna montare riflettore con incremento economico

    di almeno 12/14 Euro

    Luminosità Con il luxometro (ad uso fotografico) fino a 60 cm inferiore alla Led dopo i 60cm quasi si uniforma

    Sfarfallio Presente e rilevante con tubi di scarsa qualita’ e comunque in aumento con l’utilizzo e con l’usura(sostituzione altamente consigliata almeno ogni 6 mesi per utilizzo di 12 ore al giorno.

    Consumo 39w +/- 10/15% per la trasformazione della corrente del reattore e la richiesta di alta tensione per l’accensione del gas (circa 42w)

    Resa Si considera nei confronti del filamento circa 1 a 5 quindi 200w di una lampadina ad incandescenza ma diffusa su circa 90 cm!!! pero’ a 360°

    Usura Per avere sempre l’efficienza originale si consiglia il cambio del tubo almeno ogni 6 mesi

    Rendimento Per avere mediamente la stessa luce della Led da 18w si prende una T5 da 39w

    Gradazione 6500° con tubo Dayligth meglio se di marca nota! Osram/Leuci/Sylvania etc etc

    Surriscaldamento Non eccessivo ma rilevante nei confronti della Led

    Reperibilità Abbastanza diffusa ma non certo economica Io le mie prime T5 ho dovuto comprarle in Germania 1 per trovarle e 2 per non spendere un capitale.

    Consumo in esercizio Certamente + di 39w perché bisogna considerare la resa/trasformazione della corrente per l’esercizio e l’accensione del gas/reattore

    Costo d’acquisto Poco più della metà del Led con una lampada di marca e reattore elettronico

    Manutenzione Sostituzione della lampada almeno ogni 6 mesi per avere sempre un a resa del 100%



    Conclusioni : Dopo mesi e mesi di dubbi, provenendo anche da allevamento di coralli in acquario marino di barriera e quindi con esigenze di luce notevolissima e di costosissime plafoniere (luci a vapori da 300/400 w con affiancati tubi T5 anche fino a 8/10 tubi T5 contemporaneamente), quindi non completamente a digiuno di colori ,lumen,caratteristiche,gradazioni ,consumi etc. etc. Credo di poter scrivere quanto di seguito. Chi per chi come me deve illuminare uno o piu’ terrari con animali prettamente eliofili non c’è alcun dubbio che il passaggio diventa si certo dispendioso all’acquisto/cambio iniziale ma gia’ dopo meno di un anno d’esercizio il cambiamento in bolletta e sostituzione neon diventa molto rilevante e quindi vantaggioso senza alcun dubbio! Ancora piu’ consigliato per chi a solo da illuminare una teca non alta e non di grandi misure a meno che non si volgia installare piu' di una plafo!
    Certo la spesa lievita consistentemente.
    Ultimo e non per ultimo A LIVELLO ECOLOGICO E DI RISPETTO AMBIENTALE SIAMO 1 a 100

    Marco (Fleasjoe)

    10/1/2012

    P.s. Ho sostituito 3 plafo da 39w per un totale di 117W e forse piu’ per l’alimentazione del reattore per circa 11 ore al giorno per 365 giorni, contro lo stesso periodo ma per 54w e almeno la sostituzione di 6 tubi l’anno! Fate voi i conti i me so’ stufato! J

    Marco
    Ultima modifica di fleasjoe; 10-01-2012, 09:37.
    Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
    Andrea G. Pinketts

  • #2
    Ciao Marco!
    Veramente molto interessante! non pensavo la resa fosse cosi alta ed i prezzi dei LED cosi diminuiti!

    Per sauri deserticoli ed altri animali eliofili,per terrari molto piccoli o piantumati è sicuramente un'ottima soluzione!

    sai dirmi a grandi linee quindi quanto costa una plafoniera da 90cm (18w mi pare di aver capito)ed una da 120cm (quanti watt sarà?) ?

    Grazie Marco per aver condiviso!
    1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
    1.1 Uromastyx geyri
    1.2 Uromastyx ornata
    0.0.2 Uromastyx thomasi
    0.0.4 Sauromalus ater

    Commenta


    • #3
      dati interessantissimi Marco,graize per aver condiviso info utili a tutti,ma hanno un qualche effetto sulle bestiole?hai notato qualche cambiamento in bene o in male?
      .........Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli.........

      Commenta


      • #4
        qualcun altro ha fatto delle prove simili?
        1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
        1.1 Uromastyx geyri
        1.2 Uromastyx ornata
        0.0.2 Uromastyx thomasi
        0.0.4 Sauromalus ater

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Motel Visualizza il messaggio
          Ciao Marco!
          Veramente molto interessante! non pensavo la resa fosse cosi alta ed i prezzi dei LED cosi diminuiti!

          Per sauri deserticoli ed altri animali eliofili,per terrari molto piccoli o piantumati è sicuramente un'ottima soluzione!

          sai dirmi a grandi linee quindi quanto costa una plafoniera da 90cm (18w mi pare di aver capito)ed una da 120cm (quanti watt sarà?) ?

          Grazie Marco per aver condiviso!
          Assolutamente doveroso!
          La 18 watt circa 90cm poi saro' piu' preciso intorno ai 40/45 euro.
          Alex
          Per la luce nessun problema dotosi che la gradazione e' reale 6500° quindi quella che dichiarano sulle nostre amatassime T5 Day... Per ovvi motivi la luce è piu' concentrata essendo il led piatto(quello che cerchiamo di ottenere quando montiamo i riflettori In Alluminio!Sui neon) anche se sui suoi bordi illumina un po'! Quindi dovremmo essere oltre i 165° gradi d'irradiazione. Spero essermi spiegato!
          M.
          Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
          Andrea G. Pinketts

          Commenta


          • #6
            é una mazzata per chi ha molte teche ma il costo si ammortizza bene nel tempo!
            1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
            1.1 Uromastyx geyri
            1.2 Uromastyx ornata
            0.0.2 Uromastyx thomasi
            0.0.4 Sauromalus ater

            Commenta


            • #7
              Si effettivamente inizialmente chi ha piu' teche da illuminare è faticoso per il portafoglio, ma Ti assicuro facendo due semplici conti che il risparmio nel giro 6/8 mesi per ammortizzare le lampade poi in bolletta diventa notevole! Poi sopratutto finisci col cambio tubi e sfarfallio vario.

              Controllare lo sperco degli alimenti per loro,amministare correttamente l'igene,saper vagliare i disagi e contenere i costi dell'allevamento credo che sia la punta di diamante per un buon allevamento e di un buon allevatore d'altronde giusto?
              M.
              Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
              Andrea G. Pinketts

              Commenta


              • #8
                Pur non volendo togliere nulla ai led, sicuramente il futuro prossimo come illuminazione di riferimento, io al momento mi tengo stretti i miei T5: per gli Uromastix utilizzo plafoniere da 90 cm/21W acquistate su ebay complete di neon daylight a 10 € che non ho certo intenzione di sostituirli dopo 6 mesi (mica mi servono per gli UVB...) e che comunque trovo in un qualsiasi brico a 4-5 € (ma come fai a non reperire dei T5 ?), per cui trovo non così facile l'ammortizzamento del costo di una barra led.
                Inoltre, per deformazione reef/acquariofila e orchidofila (lo ammetto: ho troppi hobby ), studio da sempre rese e spettri delle varie lampade in commercio, possiedo un luxmetro ed inoltre ho modo di confrontarmi con un ingegnere elettrico anche lui acquariofilo di barriera come me e quindi ferrato sul discorso illuminazione: al momento sul mercato viene venduto sotto il nome "led" un pò di tutto, ma i prodotti realmente validi e performanti sono ancora costosi e difficilmente reperibili, ragione per cui io pazientemente aspetto l'aumento di prestazioni e la diminuzione dei prezzi che certamente si verificherà nell'arco dei prossimi anni.

                Commenta


                • #9
                  No Stefano Io non ho detto che non trovo adesso le T5 dicevo solo che circa 2 anni addietro ho faticato non poco a trovare le 39W con plafoniera. Comunque pur rimanendo valido il Tuo pensare, posso senz'altro comprendere il discorso che per Tua scelta vuoi rimanere con le T5 da 21w e che non vuoi cambiare le lampade ogni 6 mesi(guarda che lo sfarfallio del neon e in particolore di lampade cosi' performanti come le T5 e' facilmente camuffato dalla frequenza ottica dell'umano)ma chi come Me è passato da 3 teche con lampade da 39w e quindi 120w che consumano almeno 140w l'ora! a 60 w l'ora non credo che la cosa resti indifferente, considerando poi che teniamo accese le lampade 12/14 ore al giorno(luce!) e che il conteggio va moltiplicato per l'anno intero!
                  Per il discorso del marino credo che non sostituiranno mai o chissa in quale prossimo futuro il discorso delle vapori di sodio da 400w o simili e comunque di lampade a 12000/20000°K ma li parliamo di potenze irraggiungibili con il led anche per questioni di spazio.
                  Sono un tecnico/elettronico, e Ti confermo che devi comprare un diodo led che abbia delle caratteristiche ben specifiche non un led qualsiasi magari per tuning auto! Adesso è certo che non deve diventare certo una polemica, anche perchè credo che tutti remiamo nello stesso verso e sopratutto nello stesso mare! Ho pensato solo ad aiutare chi voleva risparmiare corrente sempre mettendo davanti a tutto il benessere dell'animale.
                  Serve anche a questo Sfn giusto???
                  Complimenti per ORCHIDOFILIA! Vedi quella mi mancava anche a Me!
                  (sono appassionato/coltivo/allevo/curo: Sauri/Tartarughe/Bonsai/Cani/Informatica e Modellismo.
                  Comunuqe per Me scusa L'O.T. Fai il lavoro piu' bello del mondo!
                  M.
                  Ultima modifica di fleasjoe; 11-01-2012, 10:41.
                  Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
                  Andrea G. Pinketts

                  Commenta


                  • #10
                    Ma ci mancherebbe, nessuna polemica: il mio vuole essere un punto di vista che non ha certo più valore del tuo ragionamento ma che vuole solo far capire che ancora sono un pochino perplesso verso quello che il mercato offre al momento. In realtà una teca illuminata coi led ce l'ho anch'io: è quella delle mie Litoria dove ho impiegato quelle barrette IKEA da 10 € che, onestamente, fanno una luce penosa...
                    Per precisare:
                    Per il discorso del marino credo che non sostituiranno mai o chissa in quale prossimo futuro il discorso delle vapori di sodio da 400w o simili e comunuqe di lampade a 12000/20000°K ma li parliamo di potenze irraggiungibili con il led anche per questioni di spazio.
                    In realtà già da qualche anno vengono offerte plafoniere led anche per l'acquario di barriera: si parla di moduli costituiti da led a luce da 10.000K e a luce blu che, a detta dei costruttori, dovrebbero avere una resa almeno doppia rispetto alle consolidate T5 e alle lampade a vapori metallici HQI (i vapori di sodio con la loro terribile luce arancio la lasciamo a chi coltiva maria in casa ), ma i prezzi sono elevati (sopra il migliaio di € per una vasca di medie-piccole dimensoni) ed ancora non ho visto risultati nel lungo periodo di utilizzo che mi convincano.

                    Commenta


                    • #11
                      Straquoto quanto dici, sono incomprabili e non faranno mai l'effetto mare guardando l'acquario da sotto verso l'alto e vedendo il muoversi dell'acqua di superfice(spero di aver reso l'idea di cosa voglio fa capire) quella secondo me rimarra per sempre la prerogativa irraggiungibile di una SFILIGOI (o simile)da 400w 12000° con tubi da 39 T5 20000/22000° per l'effetto lunare!
                      Per la striscetta Ikea devo continuarti a dare ragione sono con un'effetto penoso,se prendi una plafoniera da 9w 6500°(non spendi oltre i 10/12 euro) con smd 5050 forse per litorea è meglio 3528 magari 5000°(credo che non gli piaccia moltissima luce!....Forse) credimi è tutta un'altra musica, i led di Ikea sono i classici diodi led di vecchia generazione!
                      M.
                      Per il lavoro non ha replicato eh? Meraviglioso ma credo tanto faticosa vero?
                      M.
                      Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
                      Andrea G. Pinketts

                      Commenta


                      • #12
                        Il prima possibile posto foto teca con plafo t5 39W e con plafo Led18W. Cosi vedete anche con i Vs occhi eventuali differenze!
                        M.
                        Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
                        Andrea G. Pinketts

                        Commenta


                        • #13
                          Grazie per queste informazioni. sono molto incuriosito dal"mondo" led e ti chiedo dove li hai presi? E' facile trovare queste plafoniere '

                          Commenta


                          • #14
                            Di nulla! figurati dovere. Per ora ad un prezzo accedibile intorno ai 40e a plafoniera 18w 90cm 6500° me li prende mio cognato a una fornitura per elettricisti dove si rifornisce per lavoro fuori costano fino a circa 10/15 euro in piu' euro in piu', ma ancora non sono diffusissime visto i prezzi e le richieste. Per noi sono una panacea visto che abbiamo bisogno di tanta luce e di risparmiare ma chi non ha queste esigenze ancora la sfanga piu' o meno con il T5(Vedi la discussione poco sopra con "Sm")
                            Bye. (I Tuoi nipotini hanno preso fino a 4/6 gr in 40 giorni!!!) In pieno inverno.
                            (Se dovessero servirti fammi sapere in Prvt chiedo se puo' prenderne altre!)
                            M.
                            Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
                            Andrea G. Pinketts

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Motel Visualizza il messaggio
                              Ciao Marco!
                              Veramente molto interessante! non pensavo la resa fosse cosi alta ed i prezzi dei LED cosi diminuiti!

                              Per sauri deserticoli ed altri animali eliofili,per terrari molto piccoli o piantumati è sicuramente un'ottima soluzione!

                              sai dirmi a grandi linee quindi quanto costa una plafoniera da 90cm (18w mi pare di aver capito)ed una da 120cm (quanti watt sarà?) ?

                              Grazie Marco per aver condiviso!
                              Ciao Giulio non mi ero dimenticato per una 18w con le caratteristiche che puoi evincere dal post il prezzo e' di circa 45 euro per una 18w(ricorda moltiplicalo per 10wluce!quindi 180w) da quasi 100cm
                              credo che una 120cm se la faranno sara' almeno un 22w(ricorda moltiplicalo per 10wluce!quindi 220w) intorno ai 50 euro
                              Garantite per circa 50000 ore di luce se non di piu'!(se ricordo bene)


                              Allora per gli interessati che aspettavano novita',del passaggio Neon >Led, posso tranquillamente asserire quanto segue al collaudo/utilizzo di quasi un mese:
                              Segni di letargia: ASSENTI
                              Appetito: INVARIATO
                              Occhi: NORMALMENTE APERTI
                              Stato generico: INVARIATO
                              Annotazioni particolari: NESSUNA
                              Stato di salute visivo:INVARIATO
                              Feci:INVARIATE(come consistenza,quantita' e colore)
                              Se avete domande vi prego di farmele servono a Voi quanto a Me!
                              Grazie!
                              M.
                              Ultima modifica di fleasjoe; 24-01-2012, 18:43.
                              Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
                              Andrea G. Pinketts

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X