annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pogona con doppio mento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pogona con doppio mento

    ragazzi vi scrivo perch oggi tornato a casa ho visto la pogona e ho notato che ha il "mento" gonfissimo da una parte (sembra quasi uno scroto ).
    la cosa mi sta facendo preoccupare non poco chiedo consigli a voi per capire se una cosa normale o devo farla visitare.
    ci tengo a precisare che l'ho appena alimentata con blatte ed vorace ed attva come al solito.
    allego delle foto, la prima di un mese fa, le altre due sono di poco fa.









    non fate caso alla scatola di scarpe, sto pulendo il legno dai "ricordini"...




    .
    Ultima modifica di g.threepwood82; 16-01-2012, 15:50.

  • #2
    mi sembra abbia anche la pelle degli occhi caduta.....

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da steia Visualizza il messaggio
      mi sembra abbia anche la pelle degli occhi caduta.....
      si te lo confermo, per questa cosa degli occhi l'ha sempre avuta da quando l'ho presa che aveva 4 mesi( i primi di novembre).

      Commenta


      • #4
        sposto in sezione veternari
        1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
        1.1 Uromastyx geyri
        1.2 Uromastyx ornata
        0.0.2 Uromastyx thomasi
        0.0.4 Sauromalus ater

        Commenta


        • #5
          Guarda circa la palpebra inferiore "caduta" meglio dire abbassata e' un segno di disidratazione e debolezza, si vede spesso in pogone giovani se non stan bene. Quanto al gonfiore non ti so' dire senza vedere l'animale. Ci sono casi di rotture delle ossa dell'apparato ioideo che ho visto personalmente, ma ci dovrebbe essere un ascesso o una raccolta di un qualche tipo per un gonfiore cosi' pronunciato.
          Ci sono nelle pogone anche diversi casi, in tutto il mondo, di aneurismi a livello di vasi giugulari. Ne ho visto uno personalmente nel 2008, se ricordo bene. Comunque per capire cos' e' l'unica e' visitare un vet esperto in rettili, che potrebbe eseguire palpazione della zona, ecografia, radiografia e possibilmente una aspirazione con un ago se il contenuto della parte gonfia sembra essere liquido.

          Commenta


          Sto operando...
          X