annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ferite e inappetenza graptemys

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ferite e inappetenza graptemys

    Chiedo ai pių esperti il loro parere circa due vicende che riguardano la mia graptemys pseudogeographica di 2 anni.
    a) La tarta si č ferita vicino ad una pietra d'arredamento dell'acquaterrario (che ho ora sostituito con una struttura in sughero appositamente costruita...) vicino ad una zampa posteriore, tra due artigli. Siccome perdeva sangue e dovevo provvedere da solo (era domenica) l'ho messa in una teca asciutta e le ho messo del Cicatrene sulla ferita. Cosė a contatto con l'aria la ferita si č chiusa (era piccola) e ora la tarta sta nuovamente in acqua. Ho provveduto a eliminare qualsiasi spigolo che potesse far riaprire la ferita. Per caso ho sbagliato a usare il Cicatrene?
    b) Da due giorni la tarta manifesta inappetenza, sia verso il pesce che verso i vegetali. E' come se stesse per andare in letargo, ma la temperatura dell'acqua e dell'aria č discretamente alta (tra 25 e 30) e inoltre prende il sole diretto. Da che cosa potrebbe dipendere???

  • #2
    1) primo quesito, il cicatrene va bene...solo non ho capito quanto tempo l'hai usato....

    Commenta


    • #3
      L'ho lasciata all'asciutto il tempo necessario perché il sangue si coagulasse e la parte si asciugasse per bene. Non ha perso pių sangue da allora. Adesso mi preoccupa di pių il secondo problema. Ho l'impressione che stia andando in letargo, ma mi chiedo come sia possibile con quelle temperature. Potrei per caso abbassare la temperatura e poi alzarla di nuovo per darle uno shock termico? (E' solo una idea, non so pių cosa pensare)

      Commenta


      • #4
        Nessuno ha un'idea???

        Commenta


        • #5
          Eccomi!
          Per prima cosa sarebbe buona norma disinfettare la ferita, utilizzando del betadine diluito ad esempio...
          Cicatrene va bene, ma se la lesione č di ridotta entitā non v'č nulla da temere!
          Se non mangia i problemi potrebbero essere tantissimi! Sicuramente non si tratta di un fattore di temperatura, in questa stagione!
          Porta la tartaruga da un veterinario!!

          Commenta


          Sto operando...
          X