annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

"mostri" intestinali

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • "mostri" intestinali

    Da un paio di settimane il mio pardalis, Cyrano, ha cominciato ad emettere un po' di muco con le feci; stamane ho dato un'occhiata al microscopio ad un capione fresco, trovando dei "blobs" che non saprei identificare... stasera il veterinario proverà a darmi un responso (ma non è un esperto in cama)... nel frattempo avete qualche suggerimento a proposito di questi alieni???
    File allegati
    Animali insoliti? Amici Insoliti!

  • #2
    Quelli tondi sembrerebbero coccidi, di quale genere però non saprei dire.
    Le altre forme invece potrebbero appartenere alla normale flora protozoaria intestinale, a maggior ragione se sono in scarso numero.

    Commenta


    • #3
      Non mi sembrano parassiti: direi piuttosto artefatti (es. spore, grani di polline o simili).
      Non sono a mio avviso né coccidi, né uova di elminti.

      Facci sapere cosa ti ha detto il vet, ma io con un vetrino del genere non farei alcuna terapia....


      Rogerherp

      Commenta


      • #4
        Si Roger, in effetti le foto con gli elementi sferici in particolare sembrerebbero artefatti anche a me, ma ho dato per assunto che Roben li avesse già scartati come tali, avendo dimestichezza col microscopio...
        Grazie per la tua collaborazione
        Notte..

        Commenta


        • #5
          Roger, non credo sia 1 vetrino, ma un collage di vetrini...o sbaglio?

          Commenta


          • #6
            Sì certo, sono più immagini...

            Ciao, Sabù !

            Rogerherp
            P.S. Ho preso il posto che occupava l'amico Slobodan nel vecchio SFN-Forum !

            Commenta


            • #7
              RoBen ma cosa vuol dire muco con le feci?come si presentano?
              grazie ciao

              Commenta


              • #8
                Aggiornamento:
                il muco si presenta come denso e leggermente lattiginoso (comunque trasparente), avvolge le feci come in una guaina "gelatinosa" piuttosto solida. Le feci di per sè appaiono invece normali per consistenza ed odore.
                Nota negativa per l'acido urico che invece di essere bianco è "rosato" segno di affaticamento renale e infiammazione.

                L'analisi ha dato esito negativo: nessun verme o coccide (era una flottazione). Le forme sferiche a me sembrerebbero leucociti il che presuppone comunque uno stato infiammatorio patologico.

                Altri sintomi sono: la defecazione ha tempi più lunghi (circa ogni 5 giorni) e la zona sottogolare del cama presenta quello che umanamente avrei interpretato come un rigonfiamento dei linfonodi... insomma qualcosa sta dandogli dei problemi anche se per il momento non somatizza (mangia e si comporta normalmente).

                Oggi cercherò di contattare la dr.ssa Gili dell'acquario, forse lei saprà darmi una dritta utile.

                ciao
                Animali insoliti? Amici Insoliti!

                Commenta


                • #9
                  il disocrsi feci e applicabile anche a altri rettili tipo pogone e gechi?nel senso sono sintomi comuni?
                  ciao

                  Commenta


                  • #10
                    Ho letto su un altro forum, mi pare proprio quello di Serpenti, che per analizzare le feci non è necessario un microscopio professionale, ma spesso è sufficiente uno con ingrandimenti anche abbastanza modesti. E' vero?
                    Se è possibile, siccome mi piacerebbe essere in grado di fare analisi veloci e frequenti senza tutte le volte dover andare dal veterinario ( certo non mi voglio sostituire a lui però!!!), in che modo devo trattare le feci per poterle analizzare. Devo metterle in soluzione? In cosa?

                    Commenta


                    • #11
                      Prova qui:

                      http://www.serpenti.it/forum/index.php?showtopic=2320


                      ...è farina del mio sacco...

                      R.

                      Commenta


                      • #12
                        Grazie Roger!!! Era proprio questo il topic a cui mi riferivo.
                        Il miscroscopio da 400x ce l' ho, sperando che non sia proprio un pacco totale, quindi dovrei comprare soltanto del Coprosol.
                        Quanto costa all' incirca a flacone?

                        Commenta


                        • #13
                          Tenete conto che le varie soluzioni usate per effettuare la flottazione altro non sono che soluzioni sature di sali (ovvero ne aggiungete finchè si scioglie), per cui si può risparmiare parecchio usando una semplicissima soluzione satura di sale da cucina.
                          Se però volete fare le cose per bene senza deformare i parassiti e soprattutto beccando il famigerato Cryptosporidium, dovrete invece usare una soluzione di ... zucchero! Sciogliendo 454 grammi di saccarosio in 355 ml d'acqua... il tutto si conserverà solo se aggiungerete anche 6 ml di formalina... se no i batteri faranno un banchetto!

                          Buona flottazione... ed occhio agli artefatti!
                          Animali insoliti? Amici Insoliti!

                          Commenta


                          • #14
                            Grandissimo Roben!!!!
                            Posso provare da subito quindi! Mi manca solo la formalina.

                            P.S. L' acqua per le soluzioni non deve essere osmotica vero?

                            Commenta


                            • #15
                              No, in questo caso va benissimo il rubinetto

                              Se non hai la formalina prepara in proporzione solo la soluzione che ti serve di volta in volta. Mi sono dimenticato di dire che per sciogliere tutto quello zucchero in così poca acqua è necessario scaldarlo a bagno maria. Una volta raffreddata puoi usarla tranquillamente solo tieni conto che data l'elevata viscosità della soluzione zuccherina i tempi di sedimentazione sul vetrino saranno un po' lunghi... almeno 4 ore, o anche "overnight". Se vuoi fare un "lavoro" più pulito ti consiglio di stemperare le feci in poca acqua e filtrare il tutto attraverso della garza, così elimini i "pezzi grossi" e arricchisci il tuo campione con i probabili inquilini.

                              Belli questi trucchetti per risparmiare eh?... non per nulla sono genovese!
                              Animali insoliti? Amici Insoliti!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X