annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pesce rosso gonfio.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pesce rosso gonfio.

    Salve! stamattina, andando a controllare il mio pesce rosso, ho notato...che era decisamente più grosso del solito!
    Che potrà mai avere povera bestia?
    Non credo che aver la pancia che scoppia sia la migliore delle sensazioni.... cosa posso fare? Che cosa avrà?
    Vorrei specificare che sono molto affezionato alla bestiola, ha circa 17 anni, da piccolo lo tenevo in un acquasantiera, poi l'ho messo nel laghetto, assieme ad altri pesci...e si è salvato solo lui! Sino ad una settimana fa stava benissimo, assolutamente normale come stazza-misure. Da un pò notavo che era abbastanza "sedentario" ovvero si adagiava sul fondo e rimaneva lì fermo (mica di lato o a pancia in sù...semplicemente fermo, come se si appoggiasse) ma non ho pensato potesse avere qualcosa...ora dopo tre giorni lo ritrovo così.
    Mi scuso per la qualità delle immagini...spero si capisca comunque.




    pazzesco! non avevo mai visto nulla di simile!
    Continua a nuotare normalmente se mi avvicino, poi ritorna a fermarsi e si adagia giù. Non sembra moribondo, però sicuramente non sta benissimo! sembra un cuneo!
    Ultima modifica di AlessandroLessa; 21-09-2008, 20:20.

  • #2
    ASCITE INFETTIVA - IDROPISIA, una malatia batterica molto difficile da curare e che porta alla morte del pesce rosso. usare dei medicinali a base di antibiotico. ( goldfish magic treater della A ZOO)

    Ho trovato questo. Nessuno ne ha mai sentito parlare? E del prodotto in questione?

    Commenta


    • #3
      NOn riesco ad aprire le foto, ma capisco bene quello di cui stai parlando....
      La malattia di cui parli esiste ma non e' detto che il tuo pesce rosso abbia quello....
      Io non credo a quel tipo di farmaci. Credo molto di piu' ai trattamenti mirati con i principi attivi puri somministrati secondo le modalita' e le posologie giuste....
      se puoi contatta un vet per pesci

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Maddy Visualizza il messaggio
        NOn riesco ad aprire le foto, ma capisco bene quello di cui stai parlando....
        La malattia di cui parli esiste ma non e' detto che il tuo pesce rosso abbia quello....
        Io non credo a quel tipo di farmaci. Credo molto di piu' ai trattamenti mirati con i principi attivi puri somministrati secondo le modalita' e le posologie giuste....
        se puoi contatta un vet per pesci
        Ciao maddy. è molto strano che tu non riesca ad aprire le foto, sono le thumbs di imageshack, se ci clikki sopra ti apre la foto.


        purtroppo credo la malattia sia proprio quella, squame sollevate, gonfiore nella zona ventrale-anale, occhio gonfio. Sto guardando le foto su internet da un ora, e son sempre più convinto sia questa malattia, che risulta incurabile.


        Di veterinari per pesci non ne conosco neanche uno. Qua al massimo trattano cani.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da AlessandroLessa Visualizza il messaggio
          Di veterinari per pesci non ne conosco neanche uno. Qua al massimo trattano cani.
          Alessandro guarda che in Sardegna, con tutti gli impianti di acquacultura che ci sono, ci sono anche molti veterinari per pesci: prova a informarti
          Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
          Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
          un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da AlessandroLessa Visualizza il messaggio
            Ciao maddy. è molto strano che tu non riesca ad aprire le foto, sono le thumbs di imageshack, se ci clikki sopra ti apre la foto.


            purtroppo credo la malattia sia proprio quella, squame sollevate, gonfiore nella zona ventrale-anale, occhio gonfio. Sto guardando le foto su internet da un ora, e son sempre più convinto sia questa malattia, che risulta incurabile.


            Di veterinari per pesci non ne conosco neanche uno. Qua al massimo trattano cani.
            E' difficile da curare ma non e' vero che sia incurabile.... Parlo con esperienza. E comunque ti ripeto non dare per scontato che sia quello....

            In teoria andrebbe fatta un'ecografia, un ago aspirato di quel gonfiore, controllato ed esaminato il contenuto del liquido raccolto e in base a quello impostato un protocollo opportuno....
            Per farti un esempio esistono anche patologie protozoarie che non risponderebbero assolutamente agli antibiotici presenti nei prodotti che vorresti usare....per non parlare delle neoformazioni e di tante altre patologie...

            Ieri non riuscivo ad aprire le foto per problemi della mia linea telefonica, oggi ci sono riuscita e la mia opinione non cambia.

            Il mio consiglio resta non andare a tentativi ma avere una diagnosi e hanno ragione a dirti che in Sardegna ci devono essere vet per pesci...
            Ultima modifica di Maddy; 22-09-2008, 10:26.

            Commenta


            • #7
              oggi il pesce mi sembra molto più sgonfio di ieri. è normale? Adesso sembra quasi il pesce rosso di sempre.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da AlessandroLessa Visualizza il messaggio
                oggi il pesce mi sembra molto più sgonfio di ieri. è normale? Adesso sembra quasi il pesce rosso di sempre.
                se avesse deposto si'... se avesse nel frattempo defecato e quello di ieri fosse stato un parziale blocco del transito intestinale per costipazione, si'....impossibile fare una diagnosi certa da quello che dici o dalle foto.....

                Se non altro a questo punto ti sara' venuto il dubbio che poteva non essere idropisia visto che quella non passa in meno di 24 ore...

                comunque non e' detto che il tuo animale non si rigonfi...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Maddy Visualizza il messaggio
                  se avesse deposto si'... se avesse nel frattempo defecato e quello di ieri fosse stato un parziale blocco del transito intestinale per costipazione, si'....impossibile fare una diagnosi certa da quello che dici o dalle foto.....

                  Se non altro a questo punto ti sara' venuto il dubbio che poteva non essere idropisia visto che quella non passa in meno di 24 ore...

                  comunque non e' detto che il tuo animale non si rigonfi...
                  Credo non ci sia più necessità di crucciarsi. Il pesce è infatti...esploso. Per quello era sgonfio. Incredibilmente viveva ancora, ma ho preferito sotterrarlo ed evitargli inutili sofferenze, dubito fortemente sarebbe riuscito a rimettersi in sesto con uno squarcio nella pancia. A questo punto credo si tratti proprio di idropsia, le caratteristiche ci sono tutte: squame sollevate, occhio gonfio...ecc ecc.


                  Accidenti. Mi dispiace tantissimo... ci ero molto affezionato. 15 anni e 20 centimetri di pesce buttati in una buca in giardino.

                  Commenta


                  • #10
                    certo che 15 anni son tanti...il max documentato quant'è?

                    Commenta


                    • #11
                      Credo 40 anni....

                      Commenta


                      • #12
                        Mi dispiace....

                        Ormai sei convinto che avesse quello e ti lascio nella tua convinzione, tanto al tuo pesce non serve piu' sapere cosa avesse davvero...

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Maddy Visualizza il messaggio
                          Mi dispiace....

                          Ormai sei convinto che avesse quello e ti lascio nella tua convinzione, tanto al tuo pesce non serve piu' sapere cosa avesse davvero...
                          Scusa maddy, ho visto che sei una veterinaria. Suppongo tu abbia decisamente più qualifiche di me per poter dire cosa fosse, ma da quanto ho visto in internet credo fosse quello, poi non so....

                          Come hai detto tu, ormai non ha più importanza. Ciao....

                          Commenta


                          • #14
                            mi dispiacetanto

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X