annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

grilli e protozoi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • grilli e protozoi

    I grilli che compro in negozio hanno un tasso di mortalitÓ altissimo,ne muore il 50% la prima settimana,poi piano piano ne muoiono sempre di meno.Facendo l'esame delle feci alle mie pogone periodicamente,queste risultano sempre infestate di protozoi(non coccidi).Secondo voi le due cose possono essere in relazione?Non Ŕ che questi grilli stanno pieni di parassiti dai quali vengono essi stessi sopraffatti?
    I grilli in questione vengono tenuti in maniera ottimale,acqua sempre disponibile,cibo fresco e secco,contenitore adeguato e che pulisco periodicamente

  • #2
    Esamina ( o fai esaminare) i grilli, credo sia l'unica.

    Commenta


    • #3
      geniale

      Commenta


      • #4
        Neanche tanto...ma almeno ti togli il dubbio.

        Commenta


        • #5
          ...che io sappia non ci sono parassiti che hanno come ospite intermedio i grilli,ma per curiositÓ come fai a fare esaminare i grilli?

          Commenta


          • #6
            Penso che con un microscopio e l'occhio giusto, se devi trovare qualche cosa ,lo trovi, che poi siano protozoi o altro, non saprei.

            Altrimenti ti tieni il dubbio che i grilli siano infestati ....e continui a darli come hai sempre fatto, perchŔ sapere se hanno qualche cosa che non va, solo parlandone, credo sia difficile.

            Commenta


            • #7
              Scusa non ci sono parassiti che abbiano come ospite paratenico un artropode??? direi invece che ce ne sono parecchi i coccidi ad esempio possono avere un largo spettro di ospiti paratenici(non intermedi).

              Commenta


              • #8
                come li tieni i grilli?

                Commenta


                • #9
                  i grilli li tengo come ho specificato sopra,in casa,in un vascone grande di plastica

                  Commenta


                  • #10
                    Ma hai trattato i tuoi gechi e questi non hanno piu' avuto protozoi per un certo tempo e poi gli sono tornati? NOn ho ben capito....

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Giovi Visualizza il messaggio
                      Penso che con un microscopio e l'occhio giusto, se devi trovare qualche cosa ,lo trovi, che poi siano protozoi o altro, non saprei.

                      Altrimenti ti tieni il dubbio che i grilli siano infestati ....e continui a darli come hai sempre fatto, perchŔ sapere se hanno qualche cosa che non va, solo parlandone, credo sia difficile.
                      ma non ho capito,cosa guardi al microscopio?le feci del grillo?

                      Originariamente inviato da jackdaniel's Visualizza il messaggio
                      Scusa non ci sono parassiti che abbiano come ospite paratenico un artropode??? direi invece che ce ne sono parecchi i coccidi ad esempio possono avere un largo spettro di ospiti paratenici(non intermedi).
                      Beh,io come coccidi intendo gli eimeridi(quindi eimeria,isospora e cryptosporidium)e questi hanno ciclo oro-fecale diretto,quindi mi viene da pensare che a meno che il grillo non ingerisca o comunque porti addosso delle oocisti sporulate e venga mangiato dall'animale non possa fare nulla.il fatto che il grillo possa essere un ospite paratenico di un coccidio mi lascia molto perplesso(non considero nemmeno i sarcocistidi perchŔ mi sembra inutile)
                      L'unica cosa che posso pensare,preso per ver che gli animali abbiano gia avuto una prima infzione,Ŕ che essi non siano stati trattati bene e che il numero di parassiti si fosse ridotto,ma con la successiva moltiplicazione siano"tornati alla carica"

                      Commenta


                      • #12
                        Scusate,discorso inutile,ho riletto meglio jack,e ha specificato chiaramente che ha uova di protozoi ma non coccidi!uffa,ed io che ci avevo pure riflettuto sopra!Maddy aiutaci tu

                        Commenta


                        • #13
                          Io non riesco a capire, vuoi sapere se i tuoi grilli hanno o possono aver trasmesso parassiti alle Pogona?
                          A occhio nudo, sarÓ difficile capirne qualche cosa, come del resto scrivendo qui.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da baustar Visualizza il messaggio
                            Maddy aiutaci tu
                            Mi piacerebbe ma mi sembra si stia facendo un po' di confusione tra i vari post.... provo a buttarla li' e vediamo se ho capito bene....

                            Allora genniildiploma ha delle pogone che risultano sempre infestati da protozoi... se risultano sempre infestate puo' significare o che non vengono trattate in maniera adeguata, o che si reinfestano (scarsa igiene/pulizia? Puo' essere un'ipotesi genni?)...
                            Per la mia esperienza quando ho avuto problemi con i grilli, li ho sempre avuti con funghi e non con protozoi, ma non escludo che questi li possano avere in generale....quando e' capitato a me la mortalita' dei grilli era legata a elevata presenza di funghi e scarsa pulizia delle vasche in cui venivano allevati i grilli....mai avuto problemi con infezioni protozoarie nei grilli....io sarei piu' propensa a pensare che le pogone non siano state trattate opportunamente (non dico che sia sbagliato il trattamento, ipotizzo che bisogna cambiare posologia o bisognerebbe cambiare principio attivo e bisognerebbe incrementare la pulizia al massimo)....Gia' che ci sono controllerei anche i grilli che compri o proverei comunque a cambiare fornitore....
                            Le mie sono solo ipotesi....
                            Ultima modifica di Maddy; 10-02-2009, 09:27.

                            Commenta


                            • #15
                              Al di la del tuo validissimo discorso, l'esempio che voglio fare Ŕ banalissimo.

                              Se chiedessi: posso bere l'acqua del mio pozzo o mi becco qualche brutta malattia?
                              La risposta dovrebbe essere: riempi una bottiglia e falla analizzare.

                              Ora, come le fanno le analisi, potrebbe riguardarmi meno di niente, ma mi interesserebbe molto di pi¨ l'esito.

                              Stesso discorso lo farei con i grilli, non dico che siano i responsabili, ma parlando con il Vet., ne porterei un paio vivi e un paio morti, un po' di sub-strato con le feci, per curiositÓ, saprÓ poi lui cosa fare.
                              Tutto qui.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X