annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

help riconoscimento parassita

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • help riconoscimento parassita

    dunque breve cronistoria.
    animale all'apparenza "pulito" ma assolutamente svogliato nel mangiare, un po' apatico, non cresce ma non deperisce. verificato nel corso del tempo nessuna coccidiosi e ossiuridi assenti.
    l'unica cosa visibile sono sti benedetti pallini neri: visbili sia al minimo ingrandimento che a 400x, hanno una membrana (?) spessa che se sfiocchettata evidenzia una certa rotondit
    ma cosa diavolo (per essere gentile) sono???????
    prima volta che li osservo nella mia breve carriera
    alemoz
    40x

    400x

    il dettaglio

  • #2
    ehm, se dici quella cosa nel quadrante in alto a destra nella prima foto,a sinistra nella seconda foto e al centro nella terza, diciamo quelli a forma di polo nera e dentro chiare.. non credo sian quelle a dare inappetenza...sono artefatt, bolle d'aria.Ma non credo tu intenda quelle.. prova a cerchiarmi nella foto quel che cerchi.

    Commenta


    • #3
      ciao morgana, intanto grazie per la celere risposta.
      in realta ti parlo proprio di quelle. due conformazioni nella seconda foto e una al centro nella terza foto diverse sparse nella prima foto. non credo siano bolle d'aria, rispetto ad una bolla d'aria la membrana piu spessa. nella terza foto sfiocchettando ho cercati di far evidenziare la loro rotondita. potrebbero essere uova di roundworm? o di tapeworm? sto impazzendo...se non trovo una causa parassitaria devo necessariamente fare un analisi del sangue (te pare facile...l'animale pesa si e no 100gr!!!!)
      alemoz

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da alemoz2 Visualizza il messaggio
        ciao morgana, intanto grazie per la celere risposta.
        in realta ti parlo proprio di quelle. due conformazioni nella seconda foto e una al centro nella terza foto diverse sparse nella prima foto. non credo siano bolle d'aria, rispetto ad una bolla d'aria la membrana piu spessa. nella terza foto sfiocchettando ho cercati di far evidenziare la loro rotondita. potrebbero essere uova di roundworm? o di tapeworm? sto impazzendo...se non trovo una causa parassitaria devo necessariamente fare un analisi del sangue (te pare facile...l'animale pesa si e no 100gr!!!!)
        alemoz
        p.s si vede che sto studiando??? piu leggo il libro di parassitologia e piu mi sembra di vedere di tutto....ci manca poco che inizio pure a grattarmi!!!

        Commenta


        • #5
          Ciao Alemoz2,quoto anch'io per degli artefatti...la causa non quella.
          Anch'io ho una pogona che aveva ed ha i tuoi stessi sintomi..in precedenza le erano stati trovati coccidi ma nemmeno dopo trattamento voluta partire a mangiare...da quanto manifesta questo comportamento la tua?

          Commenta


          • #6
            rilancio sulle bolle d'aria se le fai vedere al tuo veterinario te lo confermer, o appena arrivano i veterinari qua per le analisi del sangue..mi pare che il tuo veterinario abbia il vetscan,val che con una goccia fa tutto

            Commenta


            • #7
              bolle d'aria.....
              P.S. giusto per non essere ripetitivi ma non e' meglio che l'esame delle feci le facciano i veterinari??
              P.S.bis. Non c' nessun problema a fare un esame del sangue ad una pogona di 100 grammi (anzi direi che puoi farci davvero tutto quello che vuoi, magari avessimo sempre animali cosi' grossi a cui prendere il sangue ). Il problema e' sempre lo stesso: veterinario specializzato in rettili....
              P.S. @ morgana: da una pogona di 100 grammi ci puo' prendere davvero molto sangue, altro che goccia (ovvio che se l'animale e' quasi morto direi che e' meglio accontentarsi di poco, ma con un animale in buone condizioni, nessun problema)
              P.S. @ alemoz: scusa se mi permetto, ma non dovrebbe essere il veterinario ( a meno che tu non lo sia) a decidere se sia il caso di effettuare un esame del sangue o qualsiasi altra procedura diagnostica? E in questo caso (cioe' se te lo avesse chiesto lui, perche' ti preoccupa il prelievo di sangue?...se te lo ha proposto, vuol dire che sa quello di cui sta parlando, quindi un po' di fiducia in lui non guasterebbe....)
              Ultima modifica di Maddy; 21-02-2009, 22:50.

              Commenta


              • #8
                sisi, io mi riferivo alle capacit del macchinario

                Commenta


                • #9
                  mah....forse prima dovresti conoscere i fatti...
                  Originariamente inviato da Maddy Visualizza il messaggio
                  bolle d'aria.....
                  P.S. giusto per non essere ripetitivi ma non e' meglio che l'esame delle feci le facciano i veterinari??
                  con giusto 50 adulti una 50 di subadulti, senza parlare dei cuccioli, riconosciuto io come allevatore, trovo sia sensato fare le analisi di frequente a TUTTI senza necessariamente rivolgersi ad un veterinario

                  P.S.bis. Non c' nessun problema a fare un esame del sangue ad una pogona di 100 grammi (anzi direi che puoi farci davvero tutto quello che vuoi, magari avessimo sempre animali cosi' grossi a cui prendere il sangue ). Il problema e' sempre lo stesso: veterinario specializzato in rettili....
                  se per questo sono in grado anche io di levare il sangue ad una pogona, resta inteso che non avendo a disposizione i macchinari necessari sarebbe inutile. il prelievo del sangue per me implica ben altri problemi (vedi piu avanti)

                  P.S. @ morgana: da una pogona di 100 grammi ci puo' prendere davvero molto sangue, altro che goccia (ovvio che se l'animale e' quasi morto direi che e' meglio accontentarsi di poco, ma con un animale in buone condizioni, nessun problema)

                  P.S. @ alemoz: scusa se mi permetto, ma non dovrebbe essere il veterinario ( a meno che tu non lo sia) a decidere se sia il caso di effettuare un esame del sangue o qualsiasi altra procedura diagnostica? E in questo caso (cioe' se te lo avesse chiesto lui, perche' ti preoccupa il prelievo di sangue?...se te lo ha proposto, vuol dire che sa quello di cui sta parlando, quindi un po' di fiducia in lui non guasterebbe....)
                  se il problema non parassitario a mia esperienza c' un disequilibrio all'interno di parametri ematici che in alcuni casi sono facilmente risolvibili mentre in altri casi possono essere indice di malfunzionamenti di alcuni organi......mi preparo mentalemente ad affrontare un problema piu grande con un animale importante per il mio allevamento
                  non la questione di fare un analisi del sangue ma semplicemnete perche il problema diventa un po piu serio di una semplice infestazione parassitaria.
                  il prelievo di sangue invasivo e l'animale subisce uno stress indicibile. gia il solo doverlo tirare fuori dal suo terrario, portarlo dal veterinario, manipolarlo ne determina uno stress incredibile. a seguito della mia lunga esperienza ti posso dire dire che l'animale dopo la visita (anche un semplice controllo) puo rimanere stressato per un periodo piuttosto lungo con comportamenti inequivocabili (tipo rimanere nacosti a lungo, non mangiare se presenti persone nella stanza, rimanere appiattito al terreno etc).....nemmeno ti racconto cosa si puo andare incontro se l'animale riproduttivo.
                  dal mio punto di vista (da allevatore) spero sempre nel male minore, una banale infestazione parassitaria, risolvibile all'interno delle proprie mure di casa

                  p.s non ho nessun dubbio sulle capacita del mio veterinario, massima fiducia
                  alemoz
                  Ultima modifica di alemoz2; 22-02-2009, 13:09.

                  Commenta


                  • #10
                    mah....forse prima dovresti conoscere i fatti...


                    beh io ti ho risposto per i fatti che tu hai esposto…se ce ne sono altri, ovviamente non ne sono a conoscenza, ma non credo di averti detto qualcosa di male…



                    non la questione di fare un analisi del sangue ma semplicemnete perche il problema diventa un po piu serio di una semplice infestazione parassitaria.


                    Certo, capisco quello che vuoi dire

                    il prelievo di sangue invasivo e l'animale subisce uno stress indicibile. gia il solo doverlo tirare fuori dal suo terrario, portarlo dal veterinario, manipolarlo ne determina uno stress incredibile. a seguito della mia lunga esperienza ti posso dire dire che l'animale dopo la visita (anche un semplice controllo) puo rimanere stressato per un periodo piuttosto lungo con comportamenti inequivocabili


                    So di cosa stai parlando e non a caso io prediligo sempre effettuare visite a domicilio quando il proprietario me lo consente (e non per un fatto di soldi, anzi in proporzione ci guadagno molto di piu’ in clinica dove tra l'altro mi stresso e mi sbatto molto di meno!) ma solo per ridurre al minimo lo stress e per esaminare l’animale nel suo ambiente (modo migliore a parer mio per giudicarne lo stato di salute). Anche i prelievi di sangue, entro certi limiti ovviamente, possono essere condotti a casa senza nessun problema.

                    nemmeno ti racconto cosa si puo andare incontro se l'animale riproduttivo


                    non c’ bisogno che tu me lo racconti, ho le idee molto chiare a riguardo.

                    dal mio punto di vista (da allevatore) spero semnpre nel male minore, una banale infestazione parassitaria, risolvibile all'interno delle proprie mure di casa


                    anche dal mio punto di vista!! E’ meglio per l’animale, per te e per me veterinario che non devo impazzire a pensare a cosa potrebbe avere il paziente (visto che se un tipo come te ha bisogno del veterinario do’ per scontato sia un fatto piu’ che serio! Non potresti aver commesso i soliti errori di husbandry ad esempio, data la tua esperienza...)

                    Spero che a questo punto ti sia piu’ chiaro cosa io volessi dire con il mio intervento.
                    Era una questione di ruoli e, non conoscendoti e visto i trascorsi degli ultimi post pubblicati in sezione veterinaria, mi sembrava il caso di dover nuovamente precisare (tanto piu’ che le feci sono spostabili, non mi sembra che li' si generi uno stress)

                    Ciao e buona fortuna per la tua bestiola
                    maddy

                    Commenta


                    • #11
                      tutto chiarito
                      nessun problema
                      alemoz

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da alemoz2 Visualizza il messaggio
                        tutto chiarito
                        nessun problema
                        alemoz

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X