annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dopo l'operazione...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dopo l'operazione...

    salve

    ho una tiliqua scincoides che non defeca ( http://www.sanguefreddo.net/SFNpro/i...pic&t=7122 )

    è stata operata il 21 quindi giovedì..
    il 22 ha mangiato un pò di omogenizzato e il 24 ha ripreso a mangiare pezzi di frutta come sempre..

    ora dal 20 sta facendo una puntura al giorno sulle zampette davanti di Baytril 2.5% 1.5ml e dal 22 a giorni alternati sta facendo punture anche di sodio di cloruro..

    insomma a me sembra che non s'è risolto niente, non beve e non ha defecato il pasto del 22 (prima mangiava e il giorno dopo defecava anche con urati)..ora no...

    che mi consigliate? è normale? sarà lo stress?

  • #2
    beh! ti dico: visto che la sta già seguendo un veterinario (e dovrebbe esser qualcuno competente in materia di rettili visto che una Tiliqua non la opera chi di sauri non se ne intende!) affidati a lui; talvolta basta anche un colpo di telefono, è importante contattarlo affinchè possiate segire insieme il decorso post-operatorio dell'animale ed eventualmente adoperare degli accorgimenti!

    in bocca al lupo!!

    Commenta


    • #3
      Attenzione che il baytril venga diluito perchè è istolesivo!
      Senti il vet, che magari valuterà lo stato di idratazione della Tiliqua, potrebbe fare una radiografia di controllo o semplicemente somministrarle un po' di olio di vaselina per favorire la defecazione..

      Commenta


      • #4
        E' meraviglioso vedere come qui si seguano così tanto questi animali ritenuti dalla gente come esseri che nulla hanno di buono..

        Basta...volevo solo dire questo..

        Commenta


        • #5
          Sarebbe bello se fossi così in gran parte di Italia, ma considera che spesso nelle realtà rurali anche animali più "umani" come cani e gatti non vengono MAI portati dal vet, se non in casi di estrema necessità (e spesso neanche in quelli).. E' una questione di mentalità: nelle città c'è una sorta di spersonalizzazione ed il pet diviene spesso una proiezione del padrone, diviene un profondo amico per cui il prorpietario farebbe di tutto. Al di fuori delle città invece spesso non è così: mi confrontavo cn una mentalità di questo tipo giusto durante le vacanze di Natale quendo lo zio di un caro amico mi chiedeva n consiglio su come disinfettare i conigli dopo che li aveva castrati, dato che a volte gli morivano... Lui semplicemente li prende, li blocca tra le gambe, prende una lmetta da barba...e zack! E poi di nuovo dentro la conigliaia! Immaginatevi un po'! Oppure rimedi quasi "merliniani": cane da caccia che aveva problemi intestinali..amico "semi veterinario" (che non so cosa voglia dire) che consiglia di aprire una cartuccia del fucile (25 gr di pallini di piombo) e di farla ingerire al cane! Beh, il cane è guarito, ma per i cavoli suoi...e va detto che l'ingestione di piombo comporta un'intossicazione notevole (un volatile tipo anatra muore nel giro di qualche giorno se ingerisce anche solo 4 piombini da pesca). Vaglielo a spiegare a persone che fanno così da una vita! Non c'è verso... al massimo sorridono per cortesia quando li metti di fronte a queste riflessioni! Si, figurati se faccio vaccinare i gatti..sono liberi e stanno bene...e poi ci sono le morie "inspiegabili" ogni toto mesi! Mah..questa è l'Italia!

          Commenta


          • #6
            io ho lavorato per un veterinario per un 'estate in romagna, uno di quelli che opera senza guanti e sopprime quando gli va.. e in effetti anche lui aveva detto una cosa simile... mi riferisco al piombo per i problemi intestinali.... vero!
            pensa che teneva animali selvatici feriti, tipo caprioli e cinghiali, che gli portava la forestale a volte... poi sparivano da un giorno all'altro, e lui diceva con quali sughi li aveva cucinati.... va beh

            comunque e' vero quello che hai detto.....gia' gia'...

            UUh! sei di San Donato, Carlo... Io abito vicino a Melzo..

            Commenta


            • #7
              Cavolo ed era anche un veterinario??? Mi fa rabbrividire quello che ho appena letto!!!

              Io sono contenta che sia cambiata la mentalità nelle nuove generazioni:
              se penso a come i miei hanno sempre considerato gli animali domestici (classici) che abbiamo avuto in casa.....
              Avevo 10 anni quando mio padre si è ammalato e ha dovuto abbandonare il lavoro, lui aveva un officina e dentro ci teneva un pastore tedesco al solo scopo di fare la guardia.... Bé chi ha rilevato l'attività il cane non lo voleva e suo zio gli ha proposto di portarlo in un campo e sparargli a 50 metri!!!!
              Poi a 17 anni è arrivata la volta del gatto: torna dall'ospedale dopo l'ennesimo ricovero e il gatto deve sparire perché dicevano i dottori portatore di malattie: potrebbe essere anche vero, ma conosco un sacco di trapiantati con gatti casalinghi in casa. Il mio figuratevi al massimo metteva le zampe anteriori sullo zerbino della porta!!!! Anche lui dove pensate sia finito? In mezzo ad un campo a morire di stenti.
              Per non parlare degli innumerevoli pesci, cocoriti, canarini morti o scomparsi nei modi più strani.

              E ogni volta la solita frase: MEGLIO LUI CHE IO!!!

              Scusate lo sfogo!

              Commenta


              • #8
                insomma a me sembra che non s'è risolto niente, non beve e non ha defecato il pasto del 22 (prima mangiava e il giorno dopo defecava anche con urati)..ora no...
                Se era sub occlusa, occorre un pò di tempo perchè la motilità riprenda.....segui i consigli di CXarlo riguardo la vaselina.
                ciaop.

                Commenta


                • #9
                  volevo solo informarvi che la tiliqua ha ripreso a defecare regolarmente

                  ora deve solamente togliere i punti!!

                  ps: la cicatrice andrà via con la muta o si vedrà?

                  Commenta


                  • #10
                    Probabilmente si ridurrà molto e con le mute seguenti sarà sempre meno evidente...

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X