annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

collirio per ricci

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • collirio per ricci

    ciao!
    ho trovato da una settimana un riccio che ora pesa 80grammi. per alimentazione e come tenerlo mi sono già informata e il riccio da quel punto di vista sta benone. l'unica cosa è che ha sempre gli occhi impastati e anche quando glieli pulisco, tornano impastati. non so dire se ha congiuntivite, perchè i suoi occhi sono troppo piccoli. volevo sapere se potevo mettergli un collirio a base di tobramicina, come faccio con i gattini!o se per il riccio va usato qualcosa d'altro.
    grazie!

  • #2
    perchè hai preso il riccio dalla natura per tenerlo tu?!

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Morelli Andrea Visualizza il messaggio
      perchè hai preso il riccio dalla natura per tenerlo tu?!
      infatti...non mi spiego il perchè tu te lo sia portato a casa!

      Commenta


      • #4
        il riccio vagava di giorno da solo nel mio giardino e pesava 65 grammi.
        ho letto che se un riccio così piccolo vaga da solo e soprattutto di giorno è perchè è un riccio senza la madre e che se lasciato in natura morirà! quindi l'ho preso, lo sto svezzando e poi lo lascerò nuovamente in libertà quando sarà abbastanza grande da potersi arrangiare da solo!
        ciao

        Commenta


        • #5
          invece di incolparmi, sapete vagamente qualcosa sui ricci??io ho chiesto un consiglio e dalle risposte che mi date mi sembra che non sappiate nemmeno di cosa stiamo parlando!!

          Commenta


          • #6
            perchè invece di perdere tempo non chiami un veterinario chiedi informazioni e prendi appuntamento invece di criticare nonostante sia tu quella cha ha sbagliato?
            e nel tuo primo messaggio, non hai specificato che dopo averlo "curato" lo avresti rilasciato...

            Commenta


            • #7
              ma ti pare che mi prendo un riccio per tenermelo?? ho dato per scontato, sbagliando, che chi risponde alle domande sappia almeno le cose di base sull'argomento (per esempio che fino a 100grammi il riccio si nutre solo di latte, per cui non puoi lasciarlo in cattività, infatti nel primo messaggio ho specificato il peso!). io non rispondo a discussioni su cose che non so, o almeno non rispondo con altre domande! ho già fatto telefonate su telefonate, nessuno sa niente sui ricci, ho tel. ad associazioni recupero ricci, ma non rispondono, forse perchè è domenica. è per questo che ho cercato aiuto sul forum!
              ciao!

              Commenta


              • #8
                Portalo in un centro recupero per animali selvatici li' sapranno come curarlo e reinserirlo in natura senza fargl perdere l'istinto come accadrebbe con te.
                Ti ricordo inoltre che sil latte vaccino e' pericoloso per animali selvatici
                Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #9
                  quello che ti ha detto marconyse è esatto, dovresti portarlo ad un centro recupero fauna selvatica. Come volontaria CRAS, posso confermarti che i colliri a base di xxxxxx sono usati anche sui ricci, i veterinari della mia clinica ne usano uno di quel tipo che si trova in farmacia a 6.50. Tu portalo ad un cras se ne hai modo e non è troppo distante, se non puoi per qualche motivo, usa tranquillamente la tobramicina, va benissimo e non ha effetti collaterali.
                  Ultima modifica di @Morgana; 10-09-2010, 11:56.

                  Commenta


                  • #10
                    gli sto dando un latte apposta, a basso contenuto di lattosio, non so se posso scrivere il nome commerciale, ma cmq è scritto su tutti i siti dei ricci.
                    quando l'ho trovato ho chiamato un centro recupero animali selvatici il quale mi ha detto come accudirlo nei minimi particolari.non me l'hanno preso, forse perchè ero disposta a curarlo e loro sono già pieni zeppi.
                    la legge prevede che puoi tenere un riccio, se ammalato o non in grado di procurarsi il cibo da solo. ovviamente poi lo libererò, mi sono informata già su come bisogna fare, ovviamente è tutto molto graduale.
                    grazie!
                    ciao

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da thewindsurfer Visualizza il messaggio
                      quello che ti ha detto marconyse è esatto, dovresti portarlo ad un centro recupero fauna selvatica. Come volontaria CRAS, posso confermarti che i colliri a base di xxxx sono usati anche sui ricci, i veterinari della mia clinica ne usano uno di quel tipo che si trova in farmacia a 6.50. Tu portalo ad un cras se ne hai modo e non è troppo distante, se non puoi per qualche motivo, usa tranquillamente la tobramicina, va benissimo e non ha effetti collaterali.
                      ti ringrazio tantissimo, ora sono più tranquilla, mi sei stata di vero aiuto!
                      grazie!ciao!
                      Ultima modifica di @Morgana; 11-09-2010, 21:37.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da dana123 Visualizza il messaggio
                        gli sto dando un latte apposta, a basso contenuto di lattosio, non so se posso scrivere il nome commerciale, ma cmq è scritto su tutti i siti dei ricci.
                        quando l'ho trovato ho chiamato un centro recupero animali selvatici il quale mi ha detto come accudirlo nei minimi particolari.non me l'hanno preso, forse perchè ero disposta a curarlo e loro sono già pieni zeppi.
                        la legge prevede che puoi tenere un riccio, se ammalato o non in grado di procurarsi il cibo da solo. ovviamente poi lo libererò, mi sono informata già su come bisogna fare, ovviamente è tutto molto graduale.
                        grazie!
                        ciao
                        ne ho viste di persone rimandate a casa con uccellini o animali che non avevano problemi gravi, ma solo necessità di essere nutriti. Gli abbiamo dato il necessario (gabbiette, pastoncino, siringhe da insulina per imboccarli e quant'altro) e gli abbiamo detto di chiamare in caso di problemi.

                        Posso consigliarti inoltre, quando sarà svezzato e quasi pronto ad andarsene, di usare le scatolette per cane della Hills, ne vanno pazzi, si tuffano direttamente nella ciotola ^_^

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da dana123 Visualizza il messaggio
                          ti ringrazio tantissimo, ora sono più tranquilla, mi sei stata di vero aiuto!
                          grazie!ciao!
                          figurati, sono una volontaria apposta.

                          Commenta


                          • #14
                            [QUOTE=thewindsurfer;712233]ne ho viste di persone rimandate a casa con uccellini o animali che non avevano problemi gravi, ma solo necessità di essere nutriti. Gli abbiamo dato il necessario (gabbiette, pastoncino, siringhe da insulina per imboccarli e quant'altro) e gli abbiamo detto di chiamare in caso di problemi.



                            infatti, se non fossi stata in grado di accudirlo, avrei insistito per portarglielo.
                            io sono più pratica nello svezzare gattini, con il riccio non è la stessa cosa ma il concetto è uguale!
                            grazie infinite ancora!
                            ciao!

                            Commenta


                            • #15
                              grazie a te che ti occupi di un animaletto in difficoltà, ce ne fosse di più di gente così!!! Facci sapere come procede poi con quel diavoletto spinoso

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X